Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Viaggi, letture e turismo ferroviario
 Musei ferroviari
 Museo Nazionale Trasporti sede Taggia

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Piero Chionna Posted - 17 January 2018 : 01:17:36
Il 6 gennaio 2018 è stata inaugurata la sede di Taggia del "Museo Nazionale Trasporti" di La Spezia.
Al momento si tratta di un piccolo spazio espositivo che si trova in un ambiente concesso da RFI nella nuova stazione di Taggia Arma, sulla linea Genova - Ventimiglia tra Sanremo e Imperia.
L'apertura, per ora limitata al sabato pomeriggio, viene garantita dai soci iscritti al Dopolavoro Ferroviario di Ventimiglia, ferrovieri in servizio e in pensione, o semplici appassionati.
Il Museo, che possiamo descrivere come una vetrina del Museo Nazionale dei Trasporti di La Spezia, ospita una collezione di cimeli storici e documenti dedicati in modo particolare alla ferrovia del ponente ligure: targhe di locomotive, cartelli di percorrenza, parti meccaniche ed elettriche di locomotori, la vecchia bilancia del magazzino merci della stazione di Andora, alcuni segnali, il cippo in legno della progressiva chilometrica 96 della vecchia linea Genova Ventimiglia e antichi arredi provenienti dalle vecchie stazioni della linea costiera ormai dismessa. Sono presenti un simulatore con il banco originale di un locomotore E.656 che entrerà presto in funzione e i due banchi ACEI delle stazioni di Cervo e Imperia Porto Maurizio che prossimamente verranno accesi ed interfacciati.
Nel magazzino non aperto al pubblico è raccolto molto altro materiale ancora da restaurare e catalogare.

Il museo si trova nella nuova Stazione di Taggia Arma, accesso dal marciapiede del binario 1, lato Sanremo.
Non fate un lungo viaggio apposta per andarlo a visitare, ma se siete da quelle parti fateci un pensierino.
Apertura il sabato, dalle 15.00 alle 18.00.

E' un piccolo spazio "work in progress" che potrà riservare delle belle sorprese in futuro.
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Piero Chionna Posted - 18 October 2019 : 08:10:54
Sono arrivate le castagne dal Piemonte!
Anche domani ..... Non perdere il treno!

Sabato 19 ottobre, grande "Castagnata" offerta dal MNT a tutti i visitatori.
Dalle 15:30 alle 18:00


https://www.rivierapress.it/2019/10/16/taggia-esposizione-straordinaria-il-19-ottobre-del-museo-nazionale-dei-trasporti/

https://www.riviera24.it/2019/10/taggia-esposizione-straordinaria-al-museo-nazionale-dei-trasporti-606101/




Al museo di Taggia è arrivato anche il diorama del deposito Riviera Trasporti (RT - ex STEL) di Sanremo.
IL diorama è stato realizzato con estrema cura e grande ricchezza di dettagli dal modellista Giovanni Rossi.
La rivista Tutto Treno numero 344 (in edicola in questi giorni) ha dedicato un lungo articolo a questa realizzazione.

Altre interessanti novità sono in arrivo nelle prossime settimane.





Piero Chionna Posted - 08 October 2019 : 20:23:33
Alcune foto dell'evento di sabato 5 ottobre alla sede di taggia del MNT.
Tantissimo il pubblico di ogni età che ha visitato il museo e il plastico vintage, moltissimi i bambini delle scuole di Arma e Taggia che hanno presentato i loro bellissimi lavori dedicati al mondo dei treni.
Presenti anche le autorità locali e regionali, tra cui l'Assessore ai Trasporti e Turismo di Regione Liguria.

I volontari del MNT di Taggia hanno anche curato i servizi notturni di sorveglianza del treno storico e, unitamente agli amici del Ferroclub Cuneese, hanno collaborato con il personale Trenitalia durante il viaggio Ventimiglia Cuneo A/R di domenica 6 ottobre

























In preparazione il servizio sul viaggio del treno storico

Piero Chionna Posted - 04 October 2019 : 01:12:48
La Repubblica

https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/10/03/news/quarant_anni_di_ventimiglia-cuneo_domenica_il_treno_storico-237568257/
Piero Chionna Posted - 01 October 2019 : 13:19:39
Lo stesso articolo pubblicato sulle due testate locali

https://www.riviera24.it/2019/10/40esimo-anniversario-dalla-riapertura-della-linea-cuneo-nizza-tante-iniziative-nella-nuova-stazione-di-taggia-604690/

http://www.sanremonews.it/2019/10/01/leggi-notizia/argomenti/eventi-1/articolo/taggia-domenica-arriva-il-treno-storico-per-i-40-anni-della-ventimiglia-cuneo.html
Piero Chionna Posted - 30 September 2019 : 21:54:40
Il programma ufficiale pubblicato sul sito di Fondazione FS Italiane:

http://www.fondazionefs.it/content/fondazione/it/it/treni-storici/archivio/2019/10/6/treno-storico-ventimiglia-cuneo.html
Piero Chionna Posted - 30 September 2019 : 10:14:57

Il manifesto




La brochure pieghevole con il programma di sabao 5 e domenica 6 ottobre





Piero Chionna Posted - 28 September 2019 : 22:10:15
Il Museo Nazionale Trasporti sede Taggia parteciperà ai festeggiamenti per i 40 anni dalla riapertura della linea Cuneo Ventimiglia dopo la completa distruzione operata nel 1945 dall'esercito tedesco in ritirata.
Il giorno 6 ottobre verrà effettuato un treno storico sulla linea del Tenda.
Il materiale rotabile storico in arrivo da Pistoia arriverà a Taggia nel tardo pomeriggio di sabato 5 ottobre e verrà ricevuto sul primo binario, proprio di fronte ai locali del museo che per l'occasione resterà aperto fino alle ore 21:00.
Il plastico modulare vintage con le sezioni messe a disposizione da alcuni amici soci del Märklinfan Club sarà operativo dalla 15:00 alle 21:00.
Il plastico si presenterà con un allestimento migliorato, sebbene non ancora definitivo.
Il MNT desidera ringraziare pubblicamente i soci del Märklinfan che hanno reso possibile tutto questo:
grazie in particolare ad Enrico Gazzola ed Enrico Ferrari per i moduli già operativi e grazie ad Alberto Mocchi che ha messo a disposizione i suoi moduli che speriamo di poter vedere operativi già sabato 5 ottobre.
Sempre sabato, avremo anche il piacere di ospitare Claudio Vianini che presenterà il suo nuovo libro dedicato alle composizioni dei treni italiani degli anni sessanta.
Domenica 6 ottobre il materiale rotabile storico si muoverà da Taggia alle prime ore del mattino e raggiungerà la stazione di Ventimiglia per l'effettuazione del treno storico. La partenza è prevista per le ore 8:20. In tutte le soste lungo il percorso sono previsti festeggiamenti organizzati dai comuni italiani e francesi.

http://www.fondazionefs.it/content/fondazione/it/it/treni-storici/archivio/2019/10/6/treno-storico-ventimiglia-cuneo.html#

Maggiori particolari nei prossimi giorni.

Piero Chionna Posted - 02 August 2019 : 19:12:20
quote:
Originally posted by Riccardo Bastianelli

È incredibile come la densità degli edifici fosse minima...

Riccardo



Imperia è una città piccola; oggi ha circa 43.000 abitanti, nel 1905 Oneglia e Porto Maurizio insieme ne contavano meno di 20.000 divisi più o meno equamente tra i due centri.
Interpretando la mappa direi che alcuni spazi vuoti visibili sono la conseguenza del forte terremoto del 23 febbraio 1887 che nella Liguria di Ponente fece 631 vittime.
Oggi la città si presenta così:

https://www.google.com/maps/@43.8818882,8.0117463,7156a,35y,333.64h,1.65t/data=!3m1!1e3

Si notano chiaramente le due vecchie stazioni di Imperia Oneglia e Imperia Porto Maurizio e la nuova stazione sulla linea a monte attivata nel 2016 (in alto a destra).
Riccardo Bastianelli Posted - 02 August 2019 : 08:57:14
È incredibile come la densità degli edifici fosse minima...

Riccardo
Piero Chionna Posted - 02 August 2019 : 01:16:31
Anno 1905 - Una pagina del progetto della linea ferroviaria Oneglia - Garessio con le previste stazioni di Oneglia Piemonte (zona Argine Destro del Torrente Impero) e Stazione Marittima.
Se fosse stato realizzato avrebbe consentito il collegamento diretto tra Torino e Imperia via Ceva Ormea.
Il progetto prevedeva due depositi locomotive situati a Oneglia Piemonte e Pieve di Teco.
All'epoca Oneglia e Porto Maurizio erano ancora due comuni separati.
L'unione delle due città avvenuta nel 1923 diede origine all'attuale Imperia.


Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06