Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Tecnica
 Dispositivo di sicurezza "Aghi a terra"

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Stefano Spina Posted - 03 May 2013 : 17:04:56
Della serie.... ms ci fanno o proprio ci sono?!!
Osservate bene la derivazione, quello che era o doveva essere uno scambio è posizionato su "dritto", peccato che il binario "dritto" non c'è.....

http://video.repubblica.it/mondo/gb-riparte-il-treno-a-vapore-ma-deraglia-subito/127193/125695?ref=HRESS-15
6   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Andrea Coccioni Posted - 04 May 2013 : 22:32:41
Se si osservano attentamente i piazzali di grandi stazioni e scali, se ne vedono parecchi: l'affollamento di binari spesso non consente di inserire i tronchini ovunque sarebbe necessario, tra binari di sosta/servizio e itinerari principali.

Ciao
Andrea
Piero Chionna Posted - 04 May 2013 : 22:30:15
Grazie, non conoscevo questo dispositivo di sicurezza.



Piero
Andrea Coccioni Posted - 04 May 2013 : 22:26:38
Mi è stato spiegato da un addetto RFI che il dispositivo visibile nel video inglese, il "finto scambio", nel gergo italiano si chiama "aghi a terra" e sostituisce il tronchino di sicurezza ove non vi sia lo spazio per la sua installazione. Come detto giustamente da Pier Giorgio, serve a proteggere il binario di corsa dall'indebito ingresso di un treno che partisse erroneamente da un binario di precedenza/incrocio.

Ciao
Andrea
Pier Giorgio Ponzio Posted - 04 May 2013 : 21:09:08
quote:
Originally posted by Guido Lastrucci

Avevo notato fin da ragazzo questi finti scambi che prima c'erano anche sulla rete italiana nelle piccole stazioni e mi domandavo e mi domando ancora a cosa mai servissero ?!?



E'un "catch point", svolge in pratica la stessa funzione della nostra barriera fermacarri o della Gleissperre tedesca, per proteggere i binari di corsa da rotabili in fuga; non capisco perché il macchinista, visto anche il segnale a via impedita, non si sia preventivamente accertato della posizione degli aghi dello scambio.
Mario Puleo Posted - 03 May 2013 : 18:14:53
Forse quel segnale chiuso non aveva uno scopo ornamentale ...
Guido Lastrucci Posted - 03 May 2013 : 17:48:05
Avevo notato fin da ragazzo questi finti scambi che prima c'erano anche sulla rete italiana nelle piccole stazioni e mi domandavo e mi domando ancora a cosa mai servissero ?!?

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06