Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Germania - Diesel
 BR 232 (132 DR)

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Alberto Pedrini Posted - 01 January 2010 : 18:21:19
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Gian Michele Sambonet Posted - 26 May 2020 : 16:45:19


Nell'aprile del 1977, due grandi locomotive diesel si trovarono fianco a fianco nella stazione centrale di Lipsia. Sulla sinistra una BR 118 diesel-idraulica prodotta nella RDT e sulla destra una BR 132 diesel-elettrica fornita dall'URSS. (Foto: Gert Schütze)
Gian Michele Sambonet Posted - 17 May 2020 : 20:52:27


BR 232 254 nella boscosa Angertal, nei pressi di Ratingen il 30 ottobre 2016. (Foto: Matthias Müller)
Gian Michele Sambonet Posted - 17 May 2020 : 16:16:34


Ludmilla alla Stazione dello Zoo di Berlino nel 1992. (Foto: K. Koschinski)
Gian Michele Sambonet Posted - 17 May 2020 : 15:09:33


La BR 132 387 DR lascia Kiel il 20 luglio 1991. (Foto: S. Ullrich)
Gian Michele Sambonet Posted - 17 May 2020 : 09:20:52


BR 132 110 DR, in testa al treno D 1052 Lipsia-Kassel, di fronte a Eichenberg il 27 maggio 1990. (Foto: W.D. Loos)
Gian Michele Sambonet Posted - 17 May 2020 : 09:15:32


Intorno al 1980 a sud di Saalfeld, il fotografo ha documentato l'uso di una seminatrice trainata da cavalli. (Foto: J. Nelkenbrecher)
albertomocchi Posted - 07 July 2013 : 19:50:28
sono andato in cantina a prendere uno dei tre modelli



come vedi dalle frecce ci sono solo una cerchiatura per asse mi domando: ma almeno non potevano mettere due cerchiature per asse come fanno di solito?

piccolo contributo video: http://youtu.be/YalQ5JrQ2AE

Alberto
albertomocchi Posted - 19 June 2013 : 15:52:43
ciao Enrico
ti ringrazio del tuo interessamento premesso che la mia salita come vedi nei video e' forse piu' accentuata, davo la colpa al fatto che gli assi dedicati al grip avevano solo una delle due ruote con la cerchiatura devo dire la verita' ho rimesso nelle scatole le 3 loco e non le ho piu' fatte girare, pero' adesso mi fai venire la voglia di riprenderle e riprovare penso che facendo una doppia non ci siano problemi ma da sole non so al limite faccio un video di prova cosi' ti faccio vedere
tra parentesi la verde menta ha girato a Genova 2010 in trazione e in spinta con le carrozze senza colpo ferire ma era in piano
ciao
Alberto
Enrico Ferrari Posted - 19 June 2013 : 15:14:42
Una doppia 232 e 231.



La 231 è ricavata dal modello statico della Rewell dopo aver modificato i carrelli per permettere la loro rotazione ed averli dotati di assali adatti alla circolazione su di un impianto Märklin; aggiunti anche dei porta ganci a norma nem.



La 232 è stata dotata di decorre mSD con suoni dedicati, è non ha dato nessun problema di aderenza in salita neppure con 12 carri a carrelli e la 231 con sei assi artigianali al traino; non riesco a capire i tuoi problemi Alberto.

http://youtu.be/ku2X7urLuO8
albertomocchi Posted - 31 October 2010 : 16:38:56
premesso che in casa ne ho 3 modelli, la 36423 BR234 verde menta la 36420 BR232 Cargo e la 36421 BR132 sono rimasto un po' deluso da un fatto:
non capisco perche' una loco 6 assi dove mettono 4 assi motrici sono riusciti a mettere solo 2 cerchiature d'aderenza oltretutto neanche sullo stesso asse ma su due assi diversi (una a sx e una a dx)
il risultato e' che dove le altre loco con solo due assi motori vanno su dalla salita senza nessun problema la Ludmilla si schianta subito cominciando a slittare
non so se questo problema e' gia' stato discusso e risolto, secondo voi si possono cambiare gli assi dove mancano le cerchiature?
ciao
Alberto

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06