Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Viaggi, letture e turismo ferroviario
 Musei ferroviari
 Museo Ferroviario della Puglia (Lecce)

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Staff Posted - 16 February 2009 : 23:22:32
La recensione di Piero Chionna si trova qui:
http://www.marklinfan.net/museo_di_lecce.htm
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Piero Chionna Posted - 04 June 2019 : 17:43:46
Nuovo allestimento della Sala Ristoro


(foto tratta dalla pagina FB "Museo Ferroviario della Puglia")
Piero Chionna Posted - 03 March 2019 : 17:56:02
La ricostruzione con materiale originale della sezione di un compartimento di seconda classe di una vettura FS.



Piero Chionna Posted - 09 February 2019 : 12:05:59
Il trailer del nuovo film "Un'avventura" con alcune delle scene girate in Salento sulle vetture del Museo Ferroviario della Puglia.
Si tratta di carrozze Carminati e Toselli costruite negli anno '30 del secolo scorso.
I protagonisti di questo film musicale/sentimentale che si si sviluppa sulle note dei grandi successi di Lucio Battisti sono Laura Chiatti e Michele Riondino.
Si potranno riascoltare tante canzoni famose, alcune delle quali composte da Mogol/Battisti proprio nella casa che Lucio Battisti aveva acquistato in Salento.

Le coreografie del film sono realizzate da Luca Tommasini.
Lo stesso Giulio Rapetti (Mogol) ha collaborato con la produzione del film nel ruolo di consulente artistico.
Location salentine: Lecce, Francavilla Fontana (BR), Tiggiano e Tricase in provincia di Lecce.


https://www.youtube.com/watch?v=TkLzpBRyypg&fbclid=IwAR2ivBlNgex2ds8It2cyKD-ca1EY4Psbk2mQ7pyhLHKeznNII5fM8pjpZ0I
Piero Chionna Posted - 01 February 2019 : 20:11:27
Uno piccolo spazio dedicato alla vecchia Märklin

Piero Chionna Posted - 31 January 2019 : 07:31:31
quote:
Originally posted by Gian Michele Sambonet

Quindi trasportava detenuti destinati anche ai manicomi criminali... Mi sono sfogliato queste pagine con grande interesse. I diorami sono uno più bello dell'altro, realizzati con grande professionalità. Un'iniziatica lodevole.



Nella mia ultima visita al museo di Lecce ho scattato diverse fotografie all'interno della vettura per trasporto detenuti. Viaggiare in quel rotabile doveva essere un inferno, specialmente in estate.

Al museo di Lecce ci sono persone in gamba animate da grande passione oltre a valenti modellisti che di questa struttura hanno fatto uno spazio in costante evoluzione. A mio avviso, il lato negativo è costituito al momento dalla tipologia della strada di accesso al museo e dalla mancanza di una zona chiaramente indicata per il parcheggio degli automezzi dei visitatori. Questo problema verrà comunque risolto con il "ribaltamento" della stazione di Lecce, e il conseguente spostamento del fabbricato viaggiatori sul lato opposto dei binari.
Si tratta di un progetto di grande respiro che in 510 starvolgerà, riqualificandola, un'intera area periferica della città che attualmente versa in condizioni di degrado.
I lavori sono già iniziati e Il museo ne trarrà grandi vantaggi.

https://aasarchitecture.com/2013/05/citta-dellarte-e-della-musica-by-alvaro-siza.html

http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8160
Gian Michele Sambonet Posted - 30 January 2019 : 20:40:14
Quindi trasportava detenuti destinati anche ai manicomi criminali... Mi sono sfogliato queste pagine con grande interesse. I diorami sono uno più bello dell'altro, realizzati con grande professionalità. Un'iniziativa lodevole.
Piero Chionna Posted - 30 January 2019 : 19:47:13
Una immagine della carrozza cellulare Kz 48.622 recentemente restaurata al museo di Lecce.
La vettura è l'ultima sopravvissuta di un gruppo di 23 unità entrato in servizio nel 1954.
L'allestimento interno è costituito da 23 celle in grado di ospitare un totale di 54 detenuti.
Una cella è dotata di pareti imbottite.
Altri 9 posti posizionati alle estremità della vettura sono destinati al personale di scorta.
L'equipaggiamento è completato da due servizi igienici.



(foto tratta dalla pagina Facebook del MUFEP)
Piero Chionna Posted - 10 November 2018 : 08:21:22
Un recentissimo articolo dal blog di Corinna Hein, una giovane signora tedesca che nel 2012 ha lasciato la Germania per trasferirsi in Puglia....

https://meinapulien.wordpress.com/2018/11/02/vorsicht-ferrovitis/?fbclid=IwAR2VDKMsQsP4VKvZ7o29Dy4L2HtontUBRvQEd5-ighUpQYY8p8T_jLWL4P8

https://meinapulien.wordpress.com/haftungsausschluss/


... e una realistica inquadratura dal basso dellla riproduzione in scala H0 dei due ponti di Castellaneta così come appaiono oggi con i basamenti ancora ben visibili del primo ponte in metallo progettato dall'Ing. Alfredo Cottrau. L'effetto prospettico è aumentato dall'ottimo inserimento del fondale con l'immagine della Gravina di Castellaneta (TA).
Realizzazione di Vabio Vergari (Lecce)

Riccardo Bastianelli Posted - 07 November 2018 : 09:39:08
E' il "Papa Komm spielen"

Riccardo
Piero Chionna Posted - 07 November 2018 : 08:58:09
2 dicembre 2018
GIORNATA INTERNAZIONALE DEL FERMODELLISMO.


Anche quest’anno, per la prima volta presso il nostro Museo Ferroviario della Puglia, ci sarà l’occasione per celebrare una grande festa, una giornata dedicata a grandi e piccini. Nata in Germania qualche anno fa, il 2 dicembre si celebra ormai in tutta Europa la “Giornata Internazionale del Fermodellismo”, evento dedicato soprattutto ai giovanissimi. Se per gli appassionati ormai esperti e navigati, il fermodellismo è oggi un cimentarsi con l’alta tecnologia, per i giovanissimi deve essere un occasione di semplice e puro gioco, lo stesso che ha estasiato e rapito milioni di appassionati divenuti poi nel tempo dei provetti modellisti.
La giornata sarà anche l’occasione, attraverso una visita al Museo, per avvicinare i più giovani all’affascinate mondo delle ferrovie reali e in miniatura, ma potrà essere anche un momento per gli adulti, di guardare questo mondo con gli occhi dei più piccoli immedesimandosi nelle meraviglie che suscita e riscoprendo un po’ il bambino che alberga in tutti noi.
Oltre ai plastici e diorami visionabili permanentemente nel Museo, vi saranno circuiti dimostrativi su cui i più giovani potranno far circolare i propri modelli o quelli messi a disposizione dal Museo. Non mancherà l’esposizione di un impianto digitale funzionante, a cura della dinamica ditta Salento Railroad, e altre riproduzioni modellistiche realizzate da appassionati.
Orari di apertura 9.30-13.00 e 15.00-19.00.
L’ingresso sarà libero per tutti i bambini e i ragazzi sino a 14 anni.
Info: 335 6397167



Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06