Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Stazioni in foto e cartoline
 Stazioni Liguria Levante

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Nino Carbone Posted - 04 December 2014 : 10:33:25


- Stazione di Genova Sturla -
(E' ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Pisa)

- E' la prima stazione a Levante di Genova Brignole -

La stazione venne inaugurata il 23 novembre 1868 in occasione dell’apertura della linea Genova-Chiavari, la stessa era ubicata ad un livello più basso rispetto alla strada.

Imboccando la galleria San Martino i treni, deviando a destra...



...percorrevano Via Slopis, impegnando un ponte in muratura sul Rio Vernazza (parte del quale ancora visibile)...



- Foto Alfredo Grasso / da: megarails.blogspot.it -

...prima di sostare nella stazione-fermata di Sturla, a poca distanza dalla medesima, in direzione levante, si trovava una fermata denominata Via Tabarca, poi abolita nel 1915.

Con l’attivazione del raddoppio a monte - Genova Brignole-Quarto dei Mille nel 1915 - la vecchia stazione venne soppressa a favore della nuova costruzione collocata
più a monte di 200 metri.


- La vecchia stazione nel 1906 -
- Link correlato: http://www.ferroviedismesse.com/ferrovia_ligure_orientale.htm -



- Foto dal libro: Tra mare e monti da Genova alla Spezia / Bozzano-Pastore-Serra / Nuova Editrice Genovese -





- Foto Collezione Stefano Finauri / da: genovacards.com -



- Sullo sfondo la nuova stazione a monte in classico stile italiano -



- Foto da: ebay.it -



- La stazione ai giorni nostri -



- Foto G.Venditti / da: gabbo.it -



- Binari verso La Spezia -

Clic foto




- Foto da: static.panoramio.com -



- Superata la galleria verso La Spezia la linea sbuca sul viadotto di Sturla -
(Viadotto a 10 luci costruito nel 1915 in concomitanza del raddoppio / Foto anni '50-'60)



- Foto da: ferrovie.it -



- Treno verso Genova Brignole -



- Foto da: scalatt.it -


- Nino -
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Nino Carbone Posted - 11 June 2019 : 13:33:33


- Bonassola - Mareggiata sulla linea ferroviaria originaria -
(Lo spostamento a monte con raddoppio Monterosso-Framura avvenne nel gennaio 1970)



- Foto da: ferrovie.it -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 11 June 2019 : 12:45:20


- Gr.680.017 nella stazione di La Spezia -
(Foto ante 1926 anno in cui venne attivata l'alimentazione aerea trifase)



- Foto da: ferrovie.it -



- Foto da: ferrovie.it -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 18 April 2019 : 10:41:01


- I binari in uscita dalla stazione di Quarto dei Mille - lato ovest - verso Genova Brignole nel 1960 -

(Sul mare lo scoglio da dove partì la spedizione dei Mille di Garibaldi il 5 maggio 1860)
- Link correlato: http://ceraunavoltagenova.blogspot.com/2013/06/quarto.html -

Clic foto



- Foto da: ferrovie.it -

- In quel tratto la posizione dei deviatoi è rimasta immutata fino ai giorni nostri -

Clic foto



- Nino -
Nino Carbone Posted - 31 December 2018 : 15:35:12


- Realizzata una struttura di protezione tra le gallerie Biassa vecchia e Fossola -

Clic foto



Clic foto



- Nino -
Nino Carbone Posted - 20 April 2018 : 14:44:53


- Le gallerie Biassa vecchia e Fossola sulla linea originaria costiera -
(Tratta Riomaggiore-La Spezia)

Le gallerie Fossola (1761 m) e Biassa Vecchia (3.834 m) vennero aperte al servizio il 24 ottobre 1874 contemporeneamente all’apertura della tratta
Sestri Levante-La Spezia, che completava la ferrovia di Levante di 86.921 km tra Genova Brignole e La Spezia.

La galleria del raddoppio Biassa Nuova, venne attivata il 7 ottobre 1934, con il raddoppio della linea tra Riomaggiore e La Spezia.

La galleria del raddoppio inizia subito dopo La Spezia, si discosta dalla linea originaria per oltre 800 mt più a nord, corre completamente in sotterraneo
sbucando direttamente a Riomaggiore.

La lunghezza complessiva della nuova galleria risultò pari a 5.146 mt, la galleria più lunga di tutto il percorso tra Genova e La Spezia.

Quando il nuovo tronco fu aperto all’esercizio, si pervenne alla chiusura temporanea della vecchia linea allo scopo di permettere radicali lavori di manutenzione.

Al termine di questi la circolazione dei treni venne regolata come previsto, ovvero:

- I treni classificati dispari (direzione Genova-La Spezia) transitano sul nuovo raddoppio -

- I treni classificati pari (direzione La Spezia-Genova) transitano sulla vecchia linea -


Clic foto





- E.656.177 in uscita dalla galleria Biassa vecchia proveniente da La Spezia verso Genova in località Serra del Canneto -

Clic foto



- Foto Franco Castiglioni / da: iTreni oggi 47 -



- Il breve spazio tra le due gallerie è circondato da bastioni a protezione di frane e caduta massi -
(Galleria Fossola a sinistra e Biassa vecchia a destra)



- Foto: xxxxxx -



- I manufatti e la struttura rocciosa -
(Il rapido 900 Roma-Torino trainato da un’E.444 transita il 18 agosto 1984)



- Foto Franco Castiglioni / da: iTreni oggi 47 -



- Un treno con pianali ha imboccato la galleria Fossola tra La Spezia e Riomaggiore -



- Foto Franco Castiglioni / da: Tra mare e monti da Genova alla Spezia / Bozzano / Pastore / Serra / Nuova Editrice Genovese -



- Le due gallerie a Serra del Canneto viste dal mare -

Clic foto



- Foto da: incinqueterre.com -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 11 April 2018 : 13:02:07


- Interno stazione di Genova Nervi negli anni '30 all'epoca della trazione trifase -

Clic foto



- Foto da: ferrovie.it -



- E.550 in transito nel 1933 -

Clic foto



- Foto Collezione Franco Dell'Amico / da: stagniweb.it -


- Nino -

Nino Carbone Posted - 26 March 2018 : 12:30:44


La stazione di Genova Quinto al Mare negli anni '50 -
(50 mt a monte della stazione è ancora da costruire Corso Europa, asse di scorrimento tra il centro città e Nervi, il terzo lotto Quarto-Quinto venne terminato nell’estate del 1963)

Clic foto



- Foto da: ferrovie.it -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 16 March 2018 : 12:28:56


- E.646.026 a Framura (SP) -
(31 maggio 2002 / Sulla destra del portale la vecchia linea abbandonata in occasione del raddoppio a monte Framura-Monterosso avvenuto nel 1970)

Clic foto



- Foto Christoph Weinkopf / da: railroadpictures.info -

- Il convoglio proveniente da Genova in direzione Framura -
(Sulla sinistra le gallerie della vecchia linea litoranea a binario unico abbandonate a seguito raddoppio a monte Riva Trigoso-Framura avvenuto nel 1932)

Clic foto



- Foto Giorgio Stagni / da: stagniweb.it -

- La zona in foto d'epoca -



- Foto da: ferrovie.it -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 01 March 2018 : 12:20:50


- Il ponte metallico sull'Entella tra Chiavari e Lavagna -
(Anni '50-60)



- Foto da: ferrovie.it -



- Mareggiata sulla litoranea davanti alla stazione di Lavagna -
(Anni '50-'60)

Clic foto



- Foto da: ferrovie.it -



- La stazione negli anni '50-'60 -



- Foto da: ferrovie.it -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 30 July 2017 : 11:18:03


- Una rara fotografia della prima stazione di Bogliasco, la ferrovia a binario unico procede in curva verso La Spezia -



- Foto da: comune.bogliasco.ge.it -

- La nuova stazione edificata successivamente dalla parte opposta -
(Foto databile nel periodo tra il 1917, anno in cui avvenne il raddoppio Nervi-Pieve di Sori e il 1925, anno in cui la linea fu alimentata a trifase)

- Il passaggio a livello era composto da cancelli di ferro a protezione della strada Aurelia -




- Foto da: forum.ferrovie.it -


- Nino -

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06