Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Elaborazioni, modifiche, weathering
 Revamping

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Mario Puleo Posted - 12 April 2020 : 20:53:56
Ogni tanto i treni reali vengono ammodernati, ma fa tanto fine dirlo in inglese: revamping.
Questa carrozza la avevo illuminata una decina di anni fa, in dieci anni qualcosa è cambiato, ci sono LED piú efficienti, nuovi componenti, perchè non fare un bel revamping? Di fuori sembra la stessa, la differenza la vede solo l'amperometro. Con 30 LED accesi (28 bianchi e 2 rossi) assorbe 20 mA dal digitale. E' meno della metà di una lampadina Märklin, può bastare. La stampante 3D è stata preziosa, basta accrocchi per fissare i pezzi, si disegna il pezzo giusto e si stampa .







Ci vuole ancora qualche ritocco di vernice nera per eliminare le perdite di luce e poi si parte

Buona Pasqua a tutti.



10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Mario Puleo Posted - 15 April 2020 : 18:29:52
Il software funziona benissimo, è semplice da usare, peccato che l'oggetto che stampa sia diverso da quello progettato.
Questo è il Minuetto come viene caricato nel programma, come viene "riparato" e come viene stampato.
Succede quasi sempre, a volte i danni sono quasi invisibili, a volte disintegra il pezzo.



I software piú usati dalle altre stampanti non lo fanno, questo è lo stesso file elaborato da Ultimaker Cura, ma poi non viene letto da questa macchina che ha il suo formato di file proprietario.



Amazon dice che si possono usare altri software, ma il manuale non dice niente in proposito.
Ho chiesto lumi all'assistenza.
albertomocchi Posted - 15 April 2020 : 17:01:53
quindi hai problemi con il software

Alberto
Mario Puleo Posted - 15 April 2020 : 16:19:47
Ho preso questa, dopo aver visto tante recensioni di tedeschi che ne parlavano molto bene.
https://www.amazon.it/gp/product/B081QD9CG2/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o00_s00?ie=UTF8&psc=1

In realtà è una Flashforge Adventure3 germanizzata, ma solo nella lingua. La macchina funziona bene, ma funziona solo con il suo software che non va tanto bene.
Alberto Pedrini Posted - 14 April 2020 : 22:52:07
Sempre a filo?
Mario Puleo Posted - 14 April 2020 : 21:24:39
No, la stampantina da 100 € è andata, ho tempo fino a maggio per mandarla indietro. Visto che era un giochino divertente ne ho presa una migliore.
Col CAD 3D bisogna prendere la mano, ragiona in modo diverso da quello dei circuiti stampati. E poi ci sono i comandi di base diversi da un CAD all'altro, tipo tasto destro invece che sinistro.
albertomocchi Posted - 14 April 2020 : 21:02:52
complimenti Mario ottimo ammodernamento sei diventato anche bravissimo con la stampante

Alberto
Luca Peloso Posted - 14 April 2020 : 20:12:02
wow Mario
sempre geniale nelle tue elaborazioni
così la stampante è tornata a funzionare?
quindi e la cavi a nche con il disegno 3D ... sempre più interessante

Alberto Pedrini Posted - 13 April 2020 : 23:09:49
Molto ben fatto, bravo Mario!
Mario Puleo Posted - 13 April 2020 : 20:27:15
Il computer di bordo non è altro che un decoder funzioni DCC fatto su misura, con abbastanza uscite per comandare singolarmente ogni LED nelle cabine (e sono 20) piú 8 nel corridoio tutti insieme, piú due fanali di coda (da una parte sola). Volendo si possono comandare direttamente i LED, ogni F è una cabina, non è il massimo della comodità. L'uso normale è con due funzioni, una attiva la condizione serale con tutte le luci accese, l'altra quella notturna con poche cabine accese a caso, restano accese sempre le luci dello scompartimento del personale e il corridoio.
Il tutto è stato studiato per ridurre al massimo il consumo.
Con la stampante 3D ho fatto tanti supportini e pezzetti assortiti. Normalmente li avrei fatti tagliando e incollando pezzetti di plastica, col patafix o col biadesivo. La stampante è una vera comodità, disegni il pezzetto come ti serve e lo stampi, e ti vengono tutti uguali; se lo sbagli modifichi e ristampi .
Questo è il piú complicato, insieme tiene nella posizione giusta i fanali di coda e blocca il decoder.



Come passatempo per il lunghi giorni di consegna non è stato male

Alberto Pedrini Posted - 12 April 2020 : 21:04:51
Ma il computer di bordo che si vede cosa fà?
Qualche altra foto dei pezzi costruiti non sarebbe male...

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06