Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Francia
 141 R
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Alberto Pedrini

Italy
10293 Posts

Posted - 02 July 2011 :  15:00:45  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Per la scheda clicca sulla foto


Alberto

Piero Chionna

Italy
7073 Posts

Posted - 28 March 2012 :  20:05:52  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Porto di Marseille, 1945: lo sbarco della prima 141R proveniente dagli USA



Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7073 Posts

Posted - 19 November 2012 :  10:28:00  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il filmato dell'imbarco sulla nave "Gadsden" al porto di Baltimore e la partenza verso la Francia nel 1946

http://www.britishpathe.com/video/locomotive-being-loaded-onto-ship


1946 - Il filmato dello sbarco delle locomotive dalla nave "Tureby" nel porto francese di Cherbourg.

http://www.britishpathe.com/video/locomotives-for-france/query/locomotives

Piero

Piero
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2110 Posts

Posted - 19 November 2012 :  16:18:03  Show Profile  Reply with Quote


Con l'ausilio del Piano Marshall destinato a rivitalizzare l'economia dei Paesi distrutti dalla guerra, la SNCF commissionò all'industria americana una serie di 1340 locomotive, le 141R, le quali furono relizzate in un tempo record, tra il 1945 e il 1947, da diverse aziende americane e canadesi.
Ma la SNCF ne ricevette solo 1323. Le 17 mancanti sono in fondo al mare, poiché la nave norvegese che le trasportava, la "Belpalmela" (nelle immagini), fece naufragio il 13 aprile 1947. Le locomotive dalla 1220 alla 1235, così come la 1341, non hanno dunque mai viaggiato.

Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2110 Posts

Posted - 20 November 2012 :  18:22:28  Show Profile  Reply with Quote


Nata negli Stati Uniti, è una delle locomotive più famose in Francia e rappresenta la serie più importante mai messa in servizio in questo Paese. La 141R ha salvato la ferrovia francese dopo la guerra e ha assicurato, fino alla fine dell'era del vapore, la trazione di ogni tipo di convoglio.
Questa macchina inaugurò l'era della guida con squadre che si davano il cambio. Era la fine dell'epoca delle squadre titolari, fedeli alla stessa locomotiva, di cui erano responsabili.
Queste macchine erano facili da guidare, e permisero anche forti economie di carbone. (Foto: Archivi SNCF)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2110 Posts

Posted - 21 November 2012 :  12:29:26  Show Profile  Reply with Quote


Nel dopoguerra, la Francia non aveva carbone, e fu dunque deciso di trasformare massicciamente le 141R per l'uso a nafta, essendo all'epoca il petrolio abbondante e a basso prezzo. Furono trasformate le macchine dalla 701 alla 1200 e dalla 1236 alla 1340, cioè 603 locomotive. (Foto: Archivi SNCF)
Go to Top of Page

Nino Carbone

4311 Posts

Posted - 24 November 2012 :  11:26:16  Show Profile  Reply with Quote




- Foto da: train-photos.com -


- Nino -
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7073 Posts

Posted - 24 November 2012 :  19:40:19  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Segnalo questa interessante discussione:

http://histoire.trains-en-vadrouille.com/viewtopic.php?f=185&t=70023&hilit=nice+st+roch&start=80


(foto tratta da histoire.trains-en-vadrouille.com)


Le 141R sulla linea della Costa Azzurra:















Piero

Piero
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2110 Posts

Posted - 10 December 2012 :  13:11:41  Show Profile  Reply with Quote
Con una disposizione degli assi nello stile del modello americano 2-8-2 (un asse portante anteriore, quattro assi motore e un asse portante posteriore), la "141 R" è una locomotiva detta "mista", né veloce né lenta, con potenza media, prestazioni medie, ma in grado di svolgere qualunque compito. E la si vide veramente fare di tutto sulle linee francesi: treni merci, treni viaggiatori omnibus o anche direttissimi, servizi di scalo. In grado di percorrere tutte le linee con velocità massima di 105 km/h, fu la locomotiva universale per eccellenza.
Durante gli anni Cinquanta, le "141R" effettuarono da sole il 44,8% del tonnellaggio totale della SNCF: quasi la metà dell'intero traffico ferroviario sulle linee francesi!

Robusta, molto semplice dal punto di vista meccanico, derivando da un modello americano messo a punto per la prima guerra mondiale (USRA Light Mikado), tecnicamente poco evoluta rispetto alle compound, la "141R" fu la prima locomotiva francese a essere guidata da squadre diverse: questo perché copriva percorsi giornalieri record, con percorrenze che erano il doppio, in chilometraggio, rispetto a quelle delle locomotive con una squadra "titolare". La "141R" chiuse l'era della trazione a vapore in Francia, essendo stata ritirata dal servizio negli anni Settanta.



La 141R 1244 in corsa tra Kempten e Pfäffikon (Svizzera), il 14 ottobre 2012. (Foto: Georg Trüb)



La 141R 1244 è conservata in Svizzera presso l'associazione "Verein Mikado 1244", dove sono preservate anche una Ae 4/7 e una Ae 6/6:

http://www.mikado1244.ch/
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2110 Posts

Posted - 10 December 2012 :  17:59:18  Show Profile  Reply with Quote


(Foto: Wikipedia)
Go to Top of Page

Pierrecreze

France
42 Posts

Posted - 01 January 2013 :  11:14:52  Show Profile  Visit Pierrecreze's Homepage  Reply with Quote
Bonne et heureuse année à tous!
Magnifique reportage sur les 141 R ... Bravo !
Amitiés françaises et ferroviaires
Pierre
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06