Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Storia delle ferrovie
 Germania - Locomotive a vapore
 BR 89.78
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

5011 Posts

Posted - 24 September 2012 :  16:16:23  Show Profile  Reply with Quote
BR 89.78

Nino Carbone

5011 Posts

Posted - 24 September 2012 :  16:36:48  Show Profile  Reply with Quote

- BR 89.78 (Prussiana T7) -



- Foto da: Taschenbuch Deutsche Damplokomotiven -

Per spostare i pesanti treni nella Ruhr e per il trasporto merci sulle linee attorno a Berlino,nel 1877 venne prodotta
una nuova locomotiva pesante a 3 assi.

Dal 1881 al 1893 le KPEV acquisirono 371 macchine della classe T7.

Anche se era pių potente della T3, la T7 era meno versatile, il suo carico per asse era troppo elevato e inadatto
per molte linee secondarie e per le ferrovie locali.

Nel 1925 le DRG rilevarono 68 locomotive dalle KPEV e 1 dalla *Ferrovia del Porto di Brema (Hafenbahn)
vennero classificate: BR 89.78.

Sempre nello stesso anno 40 unitā - dopo alcune modifiche - vennero acquistate da ferrovie private e industrie tedesche.

Nel 1945 erano ancora in attivitā alcune locomotive delle ferrovie private ed industriali, quelle DRG erano giā state accantonate,
le D/DR ritirarono l'ultima unitā nel 1949.

Una macchina longeva č stata la BR 89 7861 della ferrovia privata "Albtalbahn" della linea Ettlingen-Bad Herrenalb (Karlsruhe),
rimanendo in servizio fino al 1960.

Le locomotive preservate sono tre, due in Polonia ed una in Lussemburgo.




- Le T7 polacche -

Dopo la Prima Guerra Mondiale circa 30 macchine vennero assegnate alla Polonia e classificate TKh2, locomotive che furono
ritirate dalle PKP attorno agli anni '30.

Un'unita venne trasferita nella zona mineraria di Sosnowiec, sopravvisse alla Seconda Guerra Mondiale e rimase in servizio
fino al 1960.

La locomotiva T7 (Union Königsberg 1890) divenne TKh2-12, si trova nel Museo Ferroviario di Jaworzyna in Bassa Slesia.




- Dati tecnici -



- Schema da: locomotives.com / Lokomotiv-Revue -




- Anni: 1881/1893 -
- Rodiggio: C n2 -
- Lunghezza: 9.560 mm -
- Velocitā massima: 45 km/h -
- Diametro ruote motrici: 1.330 mm -
- Potenza: ---- PSi -
- Diametro cilindri: 430 mm -
- Corsa: 660 mm -
- Griglia: 1.33 m2 -
- Pressione di esercizio: 12 kg/cm2 -
- Carico massimo per asse: 14.9 ton -
- Peso di servizio: 42.0 ton -

- Unitā costruite: 371 -

- Unitā riclassificate DRG: 68+1 -

- Numerazione DRG: BR 89 7801- 7868 / 7869* -

- Costruttori: Borsig - Grafenstaden - Henschel - Hohenzollern - Union Königsberg -
Vulcan - Wohlert -




- T7 "1871" KPEV - Macchinista e fuochista in perfetta livrea -



- Foto Collezione H.Schmidt / da: bahnen-wuppertal.de -



- BR 89 7868 DRG -



- Foto da: worldrailfans.info -



- Foto copertina: - Taschenbusch Deutsche Dampflokomotiven -
- Fonte: Taschenbusch Deutsche Dampflokomotiven -

- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5011 Posts

Posted - 26 September 2012 :  11:05:44  Show Profile  Reply with Quote


- TKh2-12 delle PKP / Museo Ferroviario di Jaworzyna in Bassa Slesia -



- Foto da: flickr.com -


- Nino -
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06