Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Controlli e apparecchiature digitali e analogiche
 Segnale digitale 76397 e modulo di frenatura
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Alberto Pedrini

Italy
10672 Posts

Posted - 16 November 2012 :  19:17:26  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Con la motrice in coda ci vogliono i ganci conduttori per portare l'alimentazione del pattino della pilota al decoder. Poi ci vuole un relè che che insieme all'inversione di marcia commuti l'alimentazione del pattino.
E' il sistema in uso su tutti i treni Märklin a composizione fissa, comprese le confezioni Navetta.
Un po' impegnativo da fare in modo artigianale, ma c'è chi lo ha realizzato.

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
745 Posts

Posted - 16 November 2012 :  19:57:31  Show Profile  Reply with Quote
No Alberto, io penso a qualcos'altro.
Intendo utilizzare una rotaia (noi marklinisti siamo fortunati, ne abbiamo tre) sulla quale fare dei piccoli sezionamenti, al passaggio del treno le ruote chiudono due sezionamenti in successione e danno il senso di marcia, una volta individuato il senso giusto (verso il segnale) e non rilevato alcun pattino, spostare indietro il binario di transizione ed aumentare quello di frenata.
Occorrerà accettare il compromesso che i treni in spinta non potranno superare una certa lunghezza e anche che il tratto di binario da estendere sia unico (niente fasci di binari da stazione o scalo merci per esempio).
Il problema sarà trovare la giusta larghezza dei gap da creare sulla rotaia, abbastanza larghi da permettere alla logica programmata di intercettare il passaggio del treno e non troppo larghi da creare peroblemi di circolazione.
Come ho detto, se sono rose fioriranno.
Stefano
Go to Top of Page

Enrico Ferrari

Italy
1523 Posts

Posted - 23 November 2012 :  19:38:08  Show Profile  Visit Enrico Ferrari's Homepage  Reply with Quote
quote:
Alberto Pedrini Posted - 16 November 2012 : 19:17:26
Con la motrice in coda ci vogliono i ganci conduttori per portare l'alimentazione del pattino della pilota al decoder. Poi ci vuole un relè che che insieme all'inversione di marcia commuti l'alimentazione del pattino.
E' il sistema in uso su tutti i treni Märklin a composizione fissa, comprese le confezioni Navetta.
Un po' impegnativo da fare in modo artigianale, ma c'è chi lo ha realizzato.

Proprio in questi giorni sto lavorando su di un treno navetta con una E 646 della Roco come locomotiva, dove lo spazio per il relè non è un problema. Per comandare il relè ho usato il segnale delle luci e quindi risulta necessario accenderle per il funzionamento come treno reversibile. Dalle prime prove sembra funzionare bene, preparerò un resoconto a lavoro finito.

Enrico
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06