Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Controlli e apparecchiature digitali e analogiche
 Z21 app e controllo
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 04 February 2013 :  22:29:30  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Apro questo argomento per approfondire pregi e difetti del sistema concorrente.
Come avevo anticipato ho scaricato l'applicazione, che è gratuita e comprende anche la cabina di comando delle taurus, per provare in autonomia le funzioni e verificare anche a che punto di sviluppo sia il software oggi per chi acquista la centrale Z21.
Vi propongo quindi un po' di schermate, ridotte a 800pixel, di quanto si vede e si fa.
Cominciamo dalla schermata principale



Da cui si accede ai dieci menù di configurazione e si fa partire poi l'applicazione premendo sulla freccia centrale

Un clic su app setting ci mostra alcuni parametri base da impostare



I menù import ed export servono appunto a esportare o importare in formato leggibile dalla z21 i dati di un plastico, circuito, scambi e locomotive.
Dal menù Choose railroad possiamo poi caricare il cirtuito memorizzato che ci interessa.
Dai menù a sinistra, dal basso, info da informazioni sull'app, download drivers cab è la finestra da cui acquistare le cabine, Cv programming serve a programmare i decoder, track control setting serve a inserire nel layout scambi e segnali.
Dalle prove effettuate con il track control mi pare dedicato a circuiti semplici, la possibilità di fotografare il proprio plastico e spostare sopra gli scambi le icone di controllo è intuitiva (anche se non sono riuscito però a ruotare uno scambio in verticale, forse sono troppo anziano o forse serve di aver collegato la z21)
Non ho trovato nemmeno funzioni di memory o s88, o altre funzioni più avanzate.
Dal menu Loco setting si entra nella configurazione delle locomotive.
Appaiono quelle precaricate



Da qui si possono assegnare le cabine che avete acquistato



E caricare anche le funzioni abbinate al modello roco della loco in oggetto, trovandoci già le icone a posto



Poi si possono modificare a piacimento, così come è possibile abbinare l'immagine scegliendola dalla vostra libreria di immagini o scattando una foto al modello con il tablet.
Qando avete sistemato le loco potete premere il pulsante centrale per accedere ai controlli



Si vedono due controlli loco, sostituibili con il pannello degli scambi premendo l'icona che si vede.
Il funzionamento così è simile alla CS2, con cursore velocità e pulsanti funzione.
Premento invece sull'icona della cabine locomotiva la schermata cambia secondo il modello che avete caricato.
Vediamo quella gratuita della Taurus



Dal pulsante choose image possiamo cambiare lo scenario che si vede dai finestrini, sempre un'immagine che avete o una foto da scattare. Immagino che sia da qui che si potrà poi sceglire la vista telecamera.
A questo punto si può manovrare, dopo avere imparato a guidare la loco con il tasto ? che da l'aiuto. (in tedesco naturalmente per adesso)
In basso sono presenti i tasti funzione per chi non si ricorda dove sono le levette, oppure per le funzioni sonore non legate alla locomotiva (fischio capotreno, annunci ecc.)
Passiamo alla cabina di una 103



Qui non c'è la scelta dell'immagine dl finestrino, niente telecamera.
C'è un icona di aiuto aggiuntiva che ci mostra i comandi



La schermata si può ingrandire con il solito gesto



Ecco la cabina della BR52



Ingrandita e con lo sportello aperto



Anche qui il tasto ? ci spiega cosa fare per far partire la bestia



Impressione finale, scaricate l'applicazione e la cabina dalla taurus, non costa nulla. Per il resto non mi pare che valga la pena di spendere soldi per un'altra centrale solo per smanettare dalla cabina di comando. Il resto delle funzioni mi appare lontano anni luce da quanto fa la CS2.
Resta l'attesa per la loco con videocamera, da abbinare a un maxischermo come ho visto in fiera. Per il plastico sociale sarebbe una bella opzione da portare alle mostre.

Alberto

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 04 February 2013 :  22:38:48  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Per il download di qualche manuale:
http://www.z21.eu/en/Downloads

Alberto
Go to Top of Page

federico montelli

11 Posts

Posted - 05 February 2013 :  14:21:04  Show Profile  Reply with Quote
e per chi ha solo una MS2 cambia la prospettiva?
quali sono in particolare le cose che NON da rispetto alla CS2?
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 05 February 2013 :  17:22:07  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Credo che per capire cosa faccia una CS2 sia meglio leggersi il manuale in italiano che puoi scaricare qui:
http://www.marklinfan.net/documenti.htm

Quanto alla Z21 è un sistema nato per il DCC, compatibile con Märklin, non ha l'mfx e le funzioni per Märklin sono solo 5.
Adesso, come ho scritto e da quanto ho potuto provare dalla app scaricabile gratuitamente, mancano ancora di una serie di funzioni che saranno implementate, ma nascono privilegiando un sistema diverso.
Costa 399 euro di listino, ma devi avere un tablet, ognuno farà i suoi conti.
Io spero che Märklin, pungolata dalla concorrenza e dalle richieste dei clienti, adegui presto l'app per la CS2 con cabine realistiche e funzionanti con tutti i decoder, è solo un po' di software da scrivere. La loco con la telecamera l'abbiamo da tempo, ma si usava con gli occhiali video, da usare seduti, e non vedevi più nient'altro, un vero flop.

Alberto
Go to Top of Page

Callioni Nicola

Italy
261 Posts

Posted - 29 April 2015 :  14:53:31  Show Profile  Reply with Quote
Introdotta la possibilità di gestione della telecamera nella locotiva:

https://www.youtube.com/watch?v=7s5QsmoxDEw
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06