Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Scala 1
 I nostri plastici in scala 1
 Quesiti e soluzioni per impianti all'aperto
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author  Topic Next Topic
Page: of 13

Piero Chionna

Italy
7574 Posts

Posted - 23 April 2014 :  10:07:09  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Volendo realizzare un impianto stabile su terreno privato, come vanno considerate le eventuali opere fisse in muratura?
Possono essere realizzate senza problemi?

Piero

Riccardo Bastianelli

Italy
3158 Posts

Posted - 23 April 2014 :  12:13:52  Show Profile  Reply with Quote
In linea di massima la normativa quadro è quella regionale, integrata dagli strumenti urbanistici comunali.
Quindi la materia varia da zona a zona.
Posso dirti che, in generale, vale il criterio "quantitativo":
se realizzi un ponte in cemento lungo un metro e alto 40 cm o spali qualche zolla per spianare il terreno, nessun problema; se costruisci delle strutture o degli edifici in muratura o comunque fissi ad altezza d'uomo, oppure togli terra con alcune "bennate" probabuilmente hai bisogno di permessi e autorizzazioni, anche paesaggistiche.
Come misurare questo criterio "quantititavo" ossia dove inizia la regolamentazione del costruire dipende dal tuo comune di residenza
Nel mio Comune, p.e., un impianto come quello che vogliamo fare a Trieste, con alcune casette intorno in scala 1, non è soggetto a vincoli... a parte i "vaini" (vedi Vernacoliere)

Riccardo
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7574 Posts

Posted - 24 April 2014 :  00:28:41  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Grazie Riccardo.
Il quesito in realtà è piuttosto articolato e quello sulle opere infrastrutturali è forse il più importante, ma non è l'unico.

Stavo facendo un po' di ragionamenti sullo sviluppo di un tracciato stabile, con armamento posato sulla massicciata.
Un impianto di questo tipo richiede, immagino, una adeguata altezza da terra, una base drenante e un armamento in grado di restare all'aperto tutto l'anno.
La mia domanda si riferiva proprio all'altezza da terra della linea che, correggetemi se sbaglio, dovrebbe aggirarsi attorno al metro o poco meno.
La mia sensazione è che una infrastruttura fissa di questo tipo necessiti di permessi/autorizzazioni.
A proposito di binari, in ottica di contenimento dei costi, vi chiedo se conoscete una alternativa ai binari con le traversine in plastica, tipo profilati di rotaie per esterno da fissare a traversine in legno.
Come queste, che non riesco a capire se resistono alle intemperie:
http://www.tenmille.com/Gauge1TrackAccessories.html

Piero
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3158 Posts

Posted - 24 April 2014 :  00:48:20  Show Profile  Reply with Quote
Gli impianti da giardino si possono realizzare in quota su una struttura in muratura/legno, tipo Casarile per intendersi, ma anche a terra, poggiando i binari su una massicciata costruita come al vero.
I primi credo siano più comodi per giocare, i secondi piú scenografici, in quanto si possono utilizzare le piante e ruscelli reali.
Mi sembra di capire che te preferisci i circuiti in quota

Riccardo
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7574 Posts

Posted - 24 April 2014 :  00:52:50  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Si, l'età avanza inesorabilmente
Pensavo proprio a una altezza tipo quella dell'impianto di Casarile, ma con diversa tipologia del tracciato e della struttura di base:
http://www.marklinfan.net/casarile_live_steam.htm




Piero
Go to Top of Page

Maurizio Birolini

Italy
474 Posts

Posted - 24 April 2014 :  23:58:01  Show Profile  Reply with Quote
Se la struttura non è fissa, non si dovrebbe avere dei problemi, diversamente se ci sono delle parti in cemento armato. Si potrebbe ovviare facendo dei basamenti coperti e avvitando con dei bulloni la base della struttura semi amovibile. Per l'armamento non saprei cosa consigliare.
Maurizio

Maurizio
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7574 Posts

Posted - 25 April 2014 :  00:29:06  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
L'uso del cemento armato è da escludere, così come la posa del binario a livello del terreno; resterebbe quindi la possibilità di inserire il percorso nelle strutture in pietra a secco, opere comunque da ripristinare secondo le linee guida del PPTR.

Piero
Go to Top of Page

Enrico Ferrari

Italy
1523 Posts

Posted - 28 April 2014 :  18:34:31  Show Profile  Visit Enrico Ferrari's Homepage  Reply with Quote
Piero, per avere risposte su un argomento del genere sarà molto difficile che qualcuno ti possa rispondere in questa sede. L'unica cosa da fare contattare il Comune di competenza con tutti i dati necessari.

Enrico
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7574 Posts

Posted - 28 April 2014 :  20:21:20  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Si Enrico , su questo argomento ho già avuto tutte le informazioni necessarie.
Il mio dubbio è sull'altra domanda che probabilmente è rimasta un po' nascosta tra le pieghe della discussione.
Io chiedevo anche se avete consigli sulla tipologia dei binari da utilizzare per il montaggio all'aperto durante tutto l'anno, quindi in grado di mantenere le loro caratteristiche inalterate anche se esposti alle intemperie.
Per quanto ho potuto capire i binari Märklin in scala 1 sotto questo aspetto non sono il massimo.

Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10714 Posts

Posted - 28 April 2014 :  22:49:38  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
L'argomento è controverso, la ferrovia da giardino per eccellenza è la LGB in scala G 1:22,5.
Il sistema di binari nasce per stare all'aperto ed essendo scartamento metrico è uguale a quello standard scala 1.
L'altezza del profilo però risulta fuori scala e non è concepito per i bordini delle ruote bassi.
Questo può dare problemi sugli scambi per alcuni modelli che deragliano.
I binari in scala 1 Märklin sono d'acciaio, non dovrebbero avere problemi particolari, certo un impianto fisso all'aperto tutto l'anno mette alla prova qualsiasi binario, non tanto per le rotaie quanto per la plastica delle traversine.
Chi può dire qualcosa a ragion veduta è il titolare di "Treni da Giardino", presente alle maggiori fiere di settore.

Anche in Germania hanno dubbi:
http://www.schienendampf.com/34487225nx30160/schienen-und-anlagenbau-f95/welches-schienensystem--t1540.html

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10714 Posts

Posted - 28 April 2014 :  23:02:07  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Suggerisco anche un giretto a Casarile a metà maggio, è una buona occasione per incontrare veri esperti di impianti all'aperto e chiedere.

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 13  Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06