Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Viaggi, letture e turismo ferroviario
 Biblioteca & Videoteca
 Von Ryan's Express
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author  Topic Next Topic  

Stefano Spina

Italy
656 Posts

Posted - 02 January 2016 :  11:13:20  Show Profile  Reply with Quote
Una paio di giorni fa mentre vedevo un documentario sulla vita di Frank Sinatra su Sky mi sono ricordato di un suo vecchio film del 1965; Von Ryan's Express (il colonnello Von Ryan in Italiano).
Un film ambientato in Italia nel 1943 che narra la storia di un nutrito gruppo di prigionieri di guerra alleati che riesce a fuggire in Svizzera con un treno.
L'ho cercato con BitChe (un ottimo finder per torrent files) e l'ho scaricato con uTorrent in alta risoluzione e così, dopo tanti anni l'ho rivisto e l'ho fatto con una diversa predisposizione; ferroviaria diciamo.
Il film dal 42mo minuto in poi è tutto in ambito ferroviario (un po' come il film in bianco e nero "il Treno").
Su Wikipedia c'e anche la descrizione dei luoghi e delle lotocomive utlizzate da parte dei fuggitivi e dei tedeschi che li braccavano.

Stefano

Nino Carbone

3902 Posts

Posted - 15 February 2019 :  13:07:10  Show Profile  Reply with Quote


- Von Ryan's Express / Il colonnello Von Ryan -

- Curiosità -

Le scene iniziali dell'abbattimento dell'aereo sono state girate quasi tutte a Gaeta.
La chiesa monumentale dietro la quale passa l'aereo in fiamme è il tempio neogotico di San Francesco.
Le scene ferroviarie sulla linea verso la Svizzera sono state girate sulla linea Belluno-Calalzo nel tratto fra Perarolo di Cadore
e Calalzo-Pieve di Cadore-Cortina.
La battaglia fra gli uomini di Ryan e i tedeschi si svolge nella galleria "Cidolo" accanto al grande ponte sul torrente Boite.
Il ponte ferroviario usato nella scena finale del film dove Ryan viene assassinato dal colonnello Gortz mentre tenta di salire sul treno in corsa,
è stato realizzato a El Chorro Málaga (Spagna).
Le locomotive a vapore usate nel film sono tre: una locomotiva Gr.735.236 (usata da Ryan), una locomotiva Gr.743 (usata dal colonnello Gortz)
camuffandola in una locomotiva tedesca alla fine del film e una locomotiva spagnola della RENFE (per lo scartamento) per la scena finale.
(La locomotiva RENFE per l'occasione è stata rinumerata Gr.735.236 che in Italia corrispondeva alla “Gr.735 Wilson”)
I caccia tedeschi della scena finale sono dei Messerschmitt Bf 108, in realtà sono aerei da turismo e addestratori.
In una scena si vede il treno che va verso Firenze, costeggia la Basilica di San Pietro in Vaticano e sovrappassa un viadotto,
composto da otto luci.
Questa scena è stata realizzata sulla Ferrovia Vaticana a Roma.
La stazione di Firenze non è che altro la stazione di Roma Ostiense.
Nell'edizione originale il macchinista, interpretato da Vito Scotti, è chiamato Peppino invece nella versione italiana è chiamato Vincenzo.

- Fonte: it.wikipedia.org -



- Foto da: fondazionefs.it -





- Foto da: fondazionefs.it -



- Il ponte ferroviario (El Chorro) usato nelle scene finali del film è sulla linea Málaga-Córdoba -
(El Caminito del Rey link correlato: https://it.wikipedia.org/wiki/Caminito_del_Rey -



- Foto da: sergiofantoni.it -






- Foto da: it.depositphoto.com -





- Film: it.deposiphoto.com -





- Foto Malopez 21 / da: it.wikipedia.org -





- Locandina da: filmtv.it -





- Locandina da: sergiofantoni.it -


- Nino -
Go to Top of Page
   Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06