Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Scala Z
 Plastici in scala Z dei soci del Club
 Il plastico modulare
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Raffaele Picollo

Italy
1001 Posts

Posted - 02 August 2016 :  19:17:44  Show Profile  Visit Raffaele Picollo's Homepage  Reply with Quote
Come ad alcuni di voi avevo annunciato, lo scarso spazio in casa, specialmente necessario per intraprendere progetti anche ambiziosi, sta per essere risolto.
Probabilmente questo autunno disporrò di un paio di locali da dedicare alla costruzione del plastico modulare cui stavo pensando e che spero accolga i positivi pareri di altri amici del Club al fine di costituire l'inizio dello sviluppo del plastico di gruppo.
Quindi, se tutto va per il verso giusto, forse si sta per cominciare!

Raf

Alberto Pedrini

Italy
10224 Posts

Posted - 04 August 2016 :  19:39:12  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Si preannuncia un autunno interessante, chissà se porterà nuovi Z-soci al Club

Alberto
Go to Top of Page

Carlo Rastelli

Italy
1661 Posts

Posted - 30 August 2016 :  21:33:59  Show Profile  Reply with Quote
Una bella sfida da raccogliere Raf...chissà...intanto mi metto due paia di occhiali da vista....

Ciao!
Carlo
Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 30 August 2016 :  22:46:10  Show Profile  Reply with Quote
Modulare Z in salsa teriyaki. http://space.geocities.jp/popoya2008/menu.html
Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 16 September 2016 :  14:12:35  Show Profile  Reply with Quote
Metodo T TRAK come per la ENNE?
In Giappone viene molto utilizzato quasi sempre in analogico ( ma possibile passare al digitale)
Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 20 September 2016 :  17:28:54  Show Profile  Reply with Quote
Parlando di modulare,
credo che il sistema più economico e pratico per fare un modulare in scala Z analogico sia prendere esempio dai fermodellisti Nipponici che da anni utilizzano il sistema T-trak basato su due semplici moduli uno dritto e uno per gli angoli/curve di forma quadrata quadrato

La connessione tra i vari modiuli avviene tramite i binari per questo si utilizza il modello della Rokuan che grazie al suo particolare sistema di incastro ben si presta a questa situazione.
Con il T-Trak inoltre non si ha il problema di costruire telai complicati bastano tavoli o comuni tavolini da campeggio molto comodo per il trasporto nelle varie manifestazioni




Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 20 September 2016 :  17:34:03  Show Profile  Reply with Quote
Le misure di questo sistema sono molto contenute per esempio per il modulo rettilineo sono 328 x 286 X 100 mm
per info sulle misure http://ttrak.org/standards.html


Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 20 September 2016 :  18:34:18  Show Profile  Reply with Quote
Il modulo T-Trak è nato per la scala enne basandosi su una struttura elementare facile da costruire, economico intercambiabile facilmente.
Nel ottica della semplicità l' unione avviene solo tramite gli incastri dei binari Kato, l' alimentazione in DC e analogica inoltre i trasformatori Kato sono PWM .
Fortunatamente per noi Zetisti utilizzare questo sistema modulare non crea problemi potendo utilizzare il sistema Rokuan che ricalca fedelmente il Kato in Enne mantenendone le medesime specifiche, un valore aggiunto grazie alle dimensioni contenute portare il modulare T-Trak in mostre o sessioni comuni diventa molto semplice.
Esistono anche sistemi modulari a norme Fremo in Z con gestione digitale
ma sinceramente riuscire con l' esigua schiera di Artisti Italiani vedo più fattibile un sistema analogico con una struttura molto semplice da costruirsi.
Mantenendo il sistema T- TRAK in un domani si può passare al digitale sempre che vi sia un interesse.
Adottando questo sistema un fermodellista Z può oltre a costruirsi un modulo per il plastico sociale un proprio plastico modulare casalingo dove volendo si può alternare i vari moduli non solo personali ma anche tra soci.
Diciamo che grazie alle dimensioni dei rotabili e moduli si potrebbe farci sopra un pensiero se adottarlo.
Personalmente e un po che ci sto pensando, per ora mi sono preoccupato dove reperire il materiale Rokuan Z che ho trovato da LIPPE noto negozio on line Tedesco
Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 20 September 2016 :  18:50:16  Show Profile  Reply with Quote
Due link per approfondire
http://japanrailmodelers.org/pages/modelingjapan/minimodules.html
http://space.geocities.jp/popoya2008/menu.html
Go to Top of Page

Roberto Trecca

Italy
375 Posts

Posted - 23 September 2016 :  12:15:07  Show Profile  Reply with Quote
Video di un modulare T-Trak su you tube
https://www.youtube.com/watch?v=W29CZm1e4B8
Go to Top of Page

Raffaele Picollo

Italy
1001 Posts

Posted - 23 September 2016 :  15:00:52  Show Profile  Visit Raffaele Picollo's Homepage  Reply with Quote
Roberto, ottime idee e bellissimi plastici ma... hai presente cosa sta scritto nel nome del nostro club?
Possiamo parlare di micro moduli, ma il materiale deve essere Märklin!
Inoltre, vorremmo essere compatibili col lavoro degli amici del ZFI, quindi lo standard sarà quello. Certo, possiamo pensare ad eventuali moduli di transizione con un sistema più piccolo. E' simpatico quello che realizzano in Giappone!

Raf
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06