Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Composizione treni merci
 Servizio postale in Svizzera
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 3

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  12:30:01  Show Profile  Reply with Quote


Servizio postale ambulante a Koblenz, il 13 aprile 1993. Il convoglio è composto da un solo vagone postale (costruzione 1952-61) trainato da una Ae 4/7, nei suoi ultimi anni di servizio. A partire dagli anni '90, negli uffici postali ambulanti veniva gestito unicamente il servizio postale espresso. (Foto: Klaus Wedde)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  14:36:56  Show Profile  Reply with Quote
Negli anni '70, '80 e fino alla metà degli anni '90, gran parte delle Ae 3/6I e Ae 4/7, ancora in servizio, furono destinate ai treni postali.
In questo interessantissimo filmato del 1990 le vediamo in attività frenetica negli scali di Olten e Aarau:

https://www.youtube.com/watch?v=nDr2x20AMY0

Come si può notare, nel filmato, i convogli postali comprendevano anche carri merci SBB.
Le Ae 4/7 SAAS (Société Anonyme des Ateliers de Sécheron) con comando multiplo in doppia trazione erano destinate al traffico merci regolare.
Al minuto 1.47 si intravvede anche una Ee 3/3 da manovra, appartenuta alle PTT.
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  15:57:03  Show Profile  Reply with Quote


Servizio postale ambulante intorno al 1980.(Foto: SBB Historic)

Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  16:48:00  Show Profile  Reply with Quote


Due rotabili per trasporto postale non accompagnato, entrati in servizio nel 1968.
Sopra, un vagone della serie EWII, inizialmente destinato ai convogli passeggeri, in seguito utilizzato anche in convogli postali chiusi. (Foto: M. Klauser)
Sotto, un carro inteso per convogli postali, adatto a viaggiare a 140 Km/h, spesso inserito anche in convogli passeggeri, almeno fino al 2004. Ricolorato di giallo è ancora in uso ai giorni nostri. (Foto: F. Roth)

Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  16:48:35  Show Profile  Reply with Quote


Carro postale a quattro assi adatto a viaggiare a 160 Km/h, introdotto nel 1988-91. (Foto: F. Roth)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  17:15:51  Show Profile  Reply with Quote


Ae3/6I con treno postale a Zurigo nel 1978. (Foto: Thomas Eckhardt)

I comuni bagagliai SBB a volte erano inseriti nei convogli postali, in particolare i doppi D2-D2, ricostruiti da vecchi furgoni all'inizio degli anni '60.
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 03 October 2019 :  17:24:26  Show Profile  Reply with Quote


Ae4/7 con treno postale a Zurigo nel 1991. (Foto: Thomas Eckhardt)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 04 October 2019 :  16:09:40  Show Profile  Reply with Quote


Treni postali a Lugano e a Melide, nel 1995. Oltre ai comuni bagagliai, anche i carri Hbils SBB erano spesso utilizzati nei convogli postali, come pure i vagoni originariamente concepiti per il servizio postale ambulante. (Foto: Johannes Padberg)

Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 04 October 2019 :  16:42:37  Show Profile  Reply with Quote


Airolo 1997. Le Ae 6/6 sono state progressivamente ritirate dal Gottardo dal 1992, le poche rimaste erano utilizzate principalmente come helper o in testa ai treni postali. (Foto: Peter Velthoen)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
2693 Posts

Posted - 04 October 2019 :  18:34:39  Show Profile  Reply with Quote


Zurigo, 7 maggio 1998. (Foto: Thomas Eckhardt)
Go to Top of Page
Page: of 3 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06