Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Linee
 Linee ferroviarie abbandonate
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 9

Piero Chionna

Italy
6828 Posts

Posted - 21 May 2018 :  16:27:10  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Piero Chionna

Fondazione FS Italiane comunica quanto segue:

28 aprile 2016

"Linea Avellino – Rocchetta Sant’Antonio Lacedonia (119 KmM, effettuati a cura RFI i primi lavori di decespugliamento lungo il tratto iniziale della "Ferrovia del De Sanctis"
Su input della Fondazione FS, consentiranno di effettuare i primi sopralluoghi sui binari. Presto ad Avellino la presentazione del progetto di riapertura a scopi turistici nell’ambito di “Binari senza tempo”.

Sono partiti gli interventi di pulizia e diserbo lungo i primi 5 km della Avellino – Rocchetta Sant’Antonio Lacedonia, utili per l’effettuazione di sopralluoghi tecnici sulla linea previsti a maggio con la presenza del Direttore della Fondazione FS. Questi lavori saranno propedeutici alla redazione del programma di possibile riutilizzo turistico della ferrovia irpina che vede il coordinamento della nuova iniziativa a cura della Fondazione FS, con il supporto tecnico di RFI e segue le intenzioni manifestate dalle Istituzioni regionali e locali"




http://www.palazzotenta39.it/public/le-opere-darte-della-tratta-ferroviaria-avellino-rocchetta/

La linea si snoda nella zona di confine tra Campania, Basilicata e Puglia, dall'Irpinia al Subappennino Dauno.

Un tipico paese della Daunia, Sant'Agata di Puglia (FG)








Sabato 26 e domenica 27 maggio riapre ufficialmente a fini turistici l'intera tratta Avellino - Rocchetta Sant'Antonio e l'evento sarà celebrato da Fondazione FS Italiane con un treno con trazione a vapore..
Il vapore a scartamento ordinario ritorna così in Puglia dopo una assenza di vari decenni.
Oltre al treno a vapore tra Avellino e Rocchetta Sant'Antonio verranno effettuate corse con automotrici ALn.668 tra Foggia e Lioni.

http://www.fondazionefs.it/content/dam/fondazione/documenti/2018/locandine/maggio-pdf/2018-05-26-27_ferrovia-dell-irpinia.pdf


Per ulteriori notizie rimando alla descrizione del viaggio redatta da "Rotaie di Puglia":

http://www.rotaiedipuglia.it/acquisto3.html

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
6828 Posts

Posted - 07 June 2018 :  20:13:06  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Gallipoli (LE), 8 giugno 2018
Con decreto di tutela da parte della Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Lecce, Brindisi e Taranto, è stato finalmente messo sotto tutela l’antico e caratteristico Tronco Ferroviario di Gallipoli Porto, tuttora armato e potenzialmente funzionante da subito.
Il progetto di riapertura è osteggiato dall'amministrazione comunale che intendeva invece realizzare una pista ciclabile.

Si tratta di un passo importante verso la riattivazione del servizio tra le stazioni di Gallipoli Centrale e Gallipoli Porto che si trova sull'isola del centro storico.
L'Associazione Rotaie di Puglia ha proposto la realizzazione di un servizio metropolitano tra Gallipoli Porto e Gallipoli Baia Verde che questa estate vedrà una prima attuazione con 76 corse giornaliere delle FSE (Ferrovie del Sud Est) tra Gallipoli Centrale e Gallipoli Baia Verde.

http://blog.tuttotreno.it/29023-vincolato-il-tronco-ferroviario-di-gallipoli-porto/


Piero
Go to Top of Page

robertocamorali

Italy
187 Posts

Posted - 10 June 2018 :  14:40:32  Show Profile  Visit robertocamorali's Homepage  Reply with Quote
Questa è una notizia molto positiva. Frequento la zona da anni in estate e so quanto sia difficile parcheggiare a Gallipoli. I turisti si recano in questa bellissima località in macchina e non in bicicletta, e credo che neppure i residenti si rechino nella città vecchia con questo mezzo. Ma i Km di piste ciclabili sono uno dei parametri che vengono valutati per dare i punteggi sulla qualità della vita. Tuttavia sarebbe necessario ristrutturare parte della viabilità e realizzare comodi parcheggi scambiatori in prossimità della fermata (non si può chiamare stazione) di Baia Verde.
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
6828 Posts

Posted - 19 June 2018 :  10:14:52  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Da "Torino Storia" numero 26, marzo 2018.

http://www.torinostoria.com/raccontano-i-binari-abbandonati/

Piero
Go to Top of Page

Nino Carbone

3562 Posts

Posted - 16 November 2018 :  17:16:31  Show Profile  Reply with Quote


- Linee ferroviarie italiane abbandonate / Da Superquark del 28 giugno 2017 -

- https://www.youtube.com/watch?v=NkBIsVAAqO8 -


- Nino -

Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
6828 Posts

Posted - 06 December 2018 :  18:23:15  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio Brindisi, Lecce e Taranto

<< La Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale, nel corso della seduta dello scorso 20 agosto, ha decretato il particolare interesse culturale della “Storica Ferrovia Militare Circummarpiccolo” (ubicata nel territorio di Taranto, con un breve sconfinamento a San Giorgio Jonico), in quanto testimonianza della storia militare e dell’identità del territorio tarantino.

La storia della tratta ferroviaria “Taranto Nasisi – Taranto Arsenale” si lega, infatti, tanto a vicende storiche e militari, quanto ad alcuni importanti avvenimenti culturali e socio-economici della città jonica.

Il tracciato, costruito poco più di un secolo fa e lungo 18 km, nacque per servire l’Arsenale della Marina Militare di Taranto e tutti gli insediamenti industriali e/o militari a ridosso del Mar Piccolo.
Nel corso degli anni, grazie all’indotto da essa generato, la “Circummarpiccolo” ha contribuito allo sviluppo sociale, economico, occupazionale e demografico della città di Taranto" >>



Riferimenti tracciato:

1 Stazione di Taranto
2 Pontile Regia Marina
3 Raccordo Genio Marina
4 Linea da/per scalo Bellavista
5 Scalo Nasisi
6 Raccordo Cantieri Navali "Tosi"
7 Linea per Brindisi
8 Scalo Buffoluto
9 Stabilimento Marimuni Buffoluto
10 Scalo deposito carburanti A.M. con raccordo
11 Scalo Cimino
12 Raccordo Reparti Esercito
13 Scuola Aviazione con scalo
14 Arsenale M.M.



Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
6828 Posts

Posted - 07 December 2018 :  14:17:19  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Sullo stesso argomento segnalo un interessante documento che descrive il rapporto tra Arsenale e città di Taranto.

Pdf scaricabile qui

http://www.comune.taranto.it/index.php/taranto-tra-storia-ed-immagini/taranto-e-l-arsenale-militare

Piero
Go to Top of Page
Page: of 9 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06