Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 America Carrozze
 Carrozze 72' Con Cor

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Alberto Pedrini Posted - 23 February 2013 : 23:12:31
quote:
Originally posted by Alberto Pedrini

per chi volesse riprodurre il convoglio Kansas City Southern ci sono le carrozze da 72' prodotte da Con-Cor. Sono in scala ridotta rispetto all'originale, 25cm. anzichè 27, e le finiture sono un po' grossolane.



A proposito di queste carrozze devo sconsigliare l'acquisto, oltre ad essere troppo semplificate non stanno proprio sui binari.
I ganci sono delicati e tendono a smontarsi, i carrelli sono fissati rigidamente e possono solo ruotare e non basculare. Oltretutto sono fissati per l'eternità, sono fissati con una cosa che sembra una vite, ma gira a vuoto. Per zavorrarli, visto che non ho trovato il modo di aprirli, ho incollato sul fondo striscie di piombo, ma il carrello rigido e le ruote economiche non consentono una circolazione decente.
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Riccardo Bastianelli Posted - 07 October 2013 : 18:52:09

Una soluzione per i mantici del Daylight arriva dalla Broadway



Riccardo
Enrico Ferrari Posted - 26 February 2013 : 22:43:34
Altro treno sempre della Southern Pacific ma con livrea rossa-argento è il Golden State. Nel seguente video trainato da una ALCO DL109 della Rock Island.

Il video:http://www.youtube.com/watch?v=QKUpCxUsy6A



Alberto Pedrini Posted - 26 February 2013 : 07:55:43
Il Daylight di Enrico:
http://youtu.be/QjN82ScNisc
Enrico Ferrari Posted - 26 February 2013 : 00:43:55
Bene, bel convoglio!
Io oggi ho avuto una giornata negativa tentando di mettere a punto le carrozze Heavyweight da 65' sempre della Con-Cor. Solo in questi ultimi minuti le cose hanno cominciato a girare per il verso giusto, domani spero di poter fare girare l'intero convoglio illuminato di serie!!
Alberto Pedrini Posted - 26 February 2013 : 00:03:13
In viaggio sul plastico
http://youtu.be/VQ8PSDQO3JU
Alberto Pedrini Posted - 25 February 2013 : 23:31:32
Passaggio su serie di scambi
http://youtu.be/5lu-0As-PwE
Alberto Pedrini Posted - 25 February 2013 : 21:49:39
Oggi ho "forzato" le carrozze, aperto i tetti e allentato la vite dei carrelli in modo da lasciarli oscillare.
Il comportamento è migliorato, reggono anche la retromarcia sugli scambi, più tardi metterò un video.
Ho anche modificato il primo gancio del bagagliaio, ho tagliato la parte finale e incollato al suo posto un gancio relex. Messo di piatto sotto all'altro e spalmato bene di colla bicomponente.



Finalmente mi sono gustato il convoglio sul plastico, anche se in ambiente italotedesco, grazie Enrico per i suggerimenti









Enrico Ferrari Posted - 24 February 2013 : 23:19:45
Io non ho avuto problemi con i ganci americani, ho semplicemente sostituito i ganci di serie dei vagoni Con-Cor di tipo Horn-Hook (per i vagoni più vecchi, quelli che avevano il carrello fissato con un perno a pressione), oppure di tipo si knuckle ma di qualità scadente ( per i vagoni più recenti, quelli con il carrello fissato con la vite di cui si parla più sopra) con un kit di adattamento della Kadee che, oltre ad avere i ganci di qualità migliore ed in metallo, presentano anche il vantaggio di potere regolare la distanza tra i vagoni ottenendo un aspetto del convoglio migliore. Ovviamente se ci sono curve di raggio 1 bisogna in ogni caso tenere i vagoni abbastanza distanziati. I ganci americani hanno però sempre e comunque problemi di sganciamento involontario se il percorso presenta bruschi cambi di pendenza che provocano differenze di altezza tra due carrozze.
Riccardo Bastianelli Posted - 24 February 2013 : 22:57:35
Le ruote sono il vero punto debole dei mezzi USA...sostituirle credo sia l'unica soluzione, anche se molto costosa!
Per i ganci, che in sè non mi hanno dato grossi problemi, ho adottato una soluzione semplice: ho montato sulla loco i ganci Kadee con innesto NEM (cod. KD 019)
Quali problemi hai avuto, Enrico, con i ganci americani?

Riccardo

Enrico Ferrari Posted - 24 February 2013 : 22:21:58
I materiali che ho usato sono stati tutti acquistati alla Walthers.
Allego le pagine del catalogo dove si trovano sedili, soffietti e conversioni ganci con segnati in rosso gli articoli che ho adoperato.
Per le ruote mi sono arrangiato con quello che trovavo al momento: Liliput, Roco ed altre.
I sedili:



I soffietti:



Conversione ganci:


Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06