Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Indice delle Pagine Märklin collezionismo
 Area collezionismo
 I carri del Museo

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Alberto Pedrini Posted - 05 August 2020 : 10:57:34
Come ha scritto Giuseppe Rocchia nella sua pagina sul sito l'idea del carro del museo è nata così:

L’idea di vendere un carro al Museo venne in realtà in seguito a certi

avvenimenti: I Märklinisti sanno che la Casa Märklin nel 1984 festeggiò il 125mo. Anniversario. Nell’ambito delle diverse manifestazioni in corso fu organizzato anche un concorso fotografico per i dipendenti della Casa. Ossia, chi lo desiderava ed aveva la passione per la fotografia, come il sottoscritto, poteva scattare alcune foto di soggetti in relazione con il 125mo Anniversario ed inviare alla Direzione al massimo 5 foto che dopo le festività una speciale giuria avrebbe premiato i tre migliori motivi con interessanti premi. Però, a chi non ebbe la fortuna di essere stato scelto nei primi tre, venne dato come compenso per aver partecipato al concorso, un carro con garitta di colore marrone, fissato su rotaia di presentazione con la scritta “ ERINNERUNG AN DEN FOTOWETTBEWERB 1984 Gebr.Märklin & Co. Göppingen”, (in ricordo al concorso fotografico 1984) unito ad una lettera di accompagnamento della Direzione che ringrazia vivamente chi aveva partecipato a tale concorso. – Personalmente non credo siano molti i collezionisti che sono a conoscenza dell’esistenza di questo carro e forse neanche il Sig. Koll non l’ha mai fotografato-. Si suppone che siano stati pochi i dipendenti della Ditta amanti della fotografia e quindi si ritiene assai limitato il numero di persone che abbiano partecipato a tale concorso fotografico.

Come sapete la Märklin in quei tempi apparteneva ancora a tre famiglie e le loro diramazioni di origine sveva, persone che lavorano, risparmiano e non buttano via niente, ossia, utilizzano tutto quanto è in buone condizioni.

Nell’ autunno 1985 erano a magazzino ancora alcuni carri rimasti dal concorso fotografico dell’anno precedente. Quindi utilizzando lo stesso carro con garitta, però provvisto di un’altra stampa venne messo in vendita al Museo verso la metà di ottobre 1985 il famoso Carro del Museo 1985 a DM 19,--. Purtroppo poche persone fortunate seppero di quel carro in vendita, quindi la vendita effettuata sino a fine dicembre 1985 fu assai limitata. Quando però nei primi mesi del 1986 i collezionisti vennero a sapere che un tale carro era stato venduto, non potete immaginare quante richieste arrivarono. Il prezzo che era trattato si aggirava sui 2.000, marchi. Però il carro non era più disponibile e quelle poche persone che hanno avuto la fortuna di comperarlo lo conservano ancora oggi gelosamente.

Visto il successo avuto con il Carro del Museo 1985, venne messo in vendita nel 1986 un altro carro Museo in HO. Però dato che la quantità prodotta era superiore a quella del carro dell’anno precedente, il carro 1986 non ebbe il successo di quello del 1985. Seguirono nel 1987 inoltre al carro in HO anche quello in scala Z. Nel 1988 fu messo in vendita anche quello in scala I e nel 1996 segui il carro MAXI. I carri del Museo TRIX in scala N e HO furono offerti a partire dall’anno 1997, anno in cui la Märklin acquisì la TRIX di Norimberga.

Il gruppo di carri del Museo 2009 è molto richiesto e nel Museo se ne vendono molti. Forse molte persone pensano che fra alcuni anni il prezzo di questi carri aumenterà notevolmente dato che portano la sigla “150 Jahre Märklin”. Personalmente credo che anche se aumenteranno di prezzo, essi non raggiungeranno mai quello realizzato dal carro del 1985, vedremo….


Oggi il carro mantiene ancora una buona quotazione che a parte esagerazioni in un senso o nell'altro possiamo collocare intorno agli 800 euro.


foto dal sito Walter eisenbahnen

Ovviamente non ha assolutamente niente di speciale salvo, si dice, sia stato prodotto in 400 esemplari.
2   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
robertocamorali Posted - 06 August 2020 : 23:31:00
Bisogna fare attenzione al vagone del Museo 1985, in quanto ne esiste una versione analoga proveniente dalla confezione 2857. L'unica differenza è che l'originale ha la scritta Museum 1985 ai due lati del logo di vecchio tipo.
Alberto Pedrini Posted - 05 August 2020 : 11:15:05
Io fortunatamente non ho il morbo del collezionista seriale, quindi ho sempre comprato solo quello che mi piaceva veramente.
Difficile resistere alle confezioni carro+automezzo, eccone alcune tra le tante prodotte

2003


2005


2006


1995


1996


2010


2011


2017

Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06