Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Viaggi, letture e turismo ferroviario
 Biblioteca & Videoteca
 Pablo Neruda

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Emilio Mantovani Posted - 27 April 2015 : 20:48:43
Oggi è il mio compleanno
Voglio condividere con voi un regalo particolare che ho ricevuto, e ringraziare Paolo che ha dimostrato di conoscere ed apprezzare il mio (e nostro) hobby. Fino a trovare questa poesia.

Anche il grande Pablo Neruda, osservando la realtà, è rimasto colpito dal treno, e ne ha tratto un lungo poema: buona lettura!!

Treni del Sud, piccoli
fra i vulcani,
che sfilano
vagoni
su rotaie
bagnate
dalla pioggia vitalizia,
fra montagne
crespe
e ossessione
di pali bruciati.
Oh frontiera
di boschi grondanti,
di enormi felci, di acqua,
d'alte vette!
Oh territorio
fresco
da poco uscito dal lago,
dal fiume,
dal mare o dalla pioggia
con i capelli bagnati,
con la cintura piena
di liane portentose,
e allora
in mezzo
alle vegetazioni,
nella striscia
della moltiplicata chioma,
un pennacchio sperduto,
il piumino
d'una locomotiva in fuga
con un treno che trascina
cose vaghe
nella solennità opprimente
della natura,
che lancia
un grido
d'ansia,
di fumo,
come un brivido
nel paesaggio!
Cosi
dalle loro onde
i campi di frumento
discorrono
con il treno fugace
come se fosse
ombra, cascata o uccello
di quelle latitudini,
e il treno
il suo scintillio
di carbone ardente
distribuisce
con oscura
malignità
di diavolo
e cammina,
cammina,
cammina,
scala l'alto viadotto
del fiume Malleco
come se salisse
su una chitarra
e canta
nelle altitudini
dell'equilibrio azzurro
della ferriera,
fischia il vibrante treno
della fine del mondo
come se
salutasse tutti
e andasse a cadere
dove
termina
lo spazio terrestre,
come se volesse precipitare
tra le isole estreme dell'oceano.
Io vengo con te,
treno, trepidante
treno
della frontiera:
vado a Renaico,
aspettami,
devo comprare lana a Collipulli,
aspettami che devo
scendere a Quepe,
a Loncoche, a Osorno,
prendere pinoli, tele
appena tessute,
con odore di pecora e pioggia...
Corri
treno, bruco, sussurro,
animaletto longitudinale,
tra le foglie
fredde
e la terra fragrante,
corri
con taciturni
uomini dal nero manto,
con sella e finimenti,
con silenziosi sacchi
di patate delle isole,
con il legno
del larice rosso,
dell'odoroso coigue,
del rovere sempiterno.
Oh treno
esploratore
delle solitudini,
quando ritorni
all'hangar di Santiago,
agli alveari
dell'uomo e alla sua intrecciata potenza
dormi forse
per una notte triste
un sonno senza profumo,
senza neve, senza radici,
senza isole in attesa della pioggia,
immobile
tra anonimi
vagoni.
Ma io
in mezzo a un oceano
di treni,
nel cielo
delle locomotive
ti riconoscerei
per una certa aria
di lontananza,
per le tue ruote
bagnate laggiù, lontano,
e per il tuo trafitto
cuore che conosce
la indicibile, selvaggia,
piovosa,
azzurra fragranza!


8   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Emilio Mantovani Posted - 27 April 2015 : 23:39:35
quote:
Poi ricordati di aggiornare la tua pagina

Di fronte alla bellezza della poesia, mi riconduci all'aridità dei numeri che cercavo di dimenticare....... Aggiornata l'età
Grazie a tutti!
Raffaele Picollo Posted - 27 April 2015 : 23:32:30
Auguri anche da parte mia!
Carlo Mussi Posted - 27 April 2015 : 23:02:21
Auguri Emilio !!!
Enrico Ferrari Posted - 27 April 2015 : 22:19:25
Tanti Auguri!!
Nino Carbone Posted - 27 April 2015 : 21:36:06

- Auguri Emilio anche da parte mia, e 100 di questi treni -
- Nino -
Riccardo Bastianelli Posted - 27 April 2015 : 21:28:44
Bravo Emilio!
Poi ricordati di aggiornare la tua pagina

Riccardo
Marino Di fazio Posted - 27 April 2015 : 21:14:49
auguri!!!
Alberto Pedrini Posted - 27 April 2015 : 21:01:59
Auguri Emilio!

Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06