Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Plastici del Marklinfan Club
 Plastico vintage
 12 settembre: prove tecniche a Imperia

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Piero Chionna Posted - 08 September 2010 : 22:33:40
L'appuntamento per le prove del plastico vintage è presso la Parrocchia di Cristo Re, in via Trento a Imperia (Oneglia).

http://www.paginegialle.it/pg/cgi/mappe/build_map.cgi?cl=1&cs=4W02485056&cb=0&orto=1

http://www.paginegialle.it/pg/cgi/mappe/build_map.cgi?cl=1&cs=4W02485056&cb=0&orto=0

Si arriva facilmente seguendo questo itinerario:

- Uscita Imperia Est (la prima arrivando da Genova)
- Al termine dello svincolo, alla rotonda, proseguire per il centro per via Garessio
- Giunti in Piazza Dante proseguire in direzione di Sanremo/ospedale (lungo Via della Repubblica)
- Ponte Torrente Impero
- Svoltare a destra subito dopo il ponte e prima del distributore Agip (direzione Ospedale)
- Breve discesa e sottopassaggio ferrovia
- Dopo il sottopassaggio svoltare subito a sinistra (direzione ospedale)
- Dopo poche decine di metri, di fronte alla farmacia, proseguire lungo la strada parallela alla ferrovia (non imboccare la salita che conduce all'ospedale)
- Dopo duecento metri, superato il tabaccaio e il segnale lungo la ferrovia, si nota una chiesa sulla destra
- Svoltare a destra sulla rampa in salita che conduce alla chiesa


Ciao,
Piero


10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Piero Chionna Posted - 17 December 2019 : 09:00:54
quote:
Originally posted by Stefano Spina

Nella mia prossima vita vorrò rinascere nella bergamasca... sempre che non mi reincarni in un faggiano.

Stefano



O magari in un foggiano, il che già sarebbe un bel salto verso nord.
Stefano, senza il mare a due passi, non ti ci vedo.
Riccardo Bastianelli Posted - 12 December 2019 : 21:38:26
Il mio ingresso nel Marklinfan avvenne a Seriate, stesse sale, ma nel gennaio 2011

Riccardo
albertomocchi Posted - 12 December 2019 : 20:15:53
Giornata memorabile quella di Imperia
Alberto
Marino Di fazio Posted - 12 December 2019 : 17:50:59
11 anni fa e si vede anche dalla foto di gruppo, tutti più giovani
Stefano Spina Posted - 12 December 2019 : 16:38:38
Nella mia prossima vita vorrò rinascere nella bergamasca... sempre che non mi reincarni in un faggiano.

Stefano
Alberto Pedrini Posted - 12 December 2019 : 12:55:28
Se proprio sei in giornata nostalgica riguarda il primo montaggio dei moduli a Seriate, tanto entusiasmo che ha dato frutti e divertimento per anni, di mostre ne abbiamo fatte tante, Göppingen compreso.
Siamo sempre in evoluzione, basta darsi da fare come a Taggia, ma a muoverci con moduli e treni siamo sempre stati pochissimi rispetto al numero di marklinisti che ci seguono da casa.
Penso positivo

http://www.marklinfan.net/mfc_bergamo_2008.htm
Piero Chionna Posted - 12 December 2019 : 12:13:55
Rileggere dopo anni questa discussione e guardare le foto in essa pubblicate mi lascia un fondo di tristezza ma anche, e soprattutto, la gioia di poter constatare che quel progetto è andato avanti e si è sviluppato fino a diventare qualcosa che è anche andato oltre ciò che immaginavo..
Quasi nulla di ciò che allora e negli anni a seguire è stato progettato e realizzato è andato perduto, neanche il ricordo di chi aveva condiviso con noi quel momento in cui ci ritrovammo in una sala parrocchiale di Imperia per provare i primi moduli ma che oggi, purtroppo, non è più con noi.
Tutto questo ha trovato una casa nella stazione ferroviaria di Taggia Arma (IM) grazie alla collaborazione tra il Märklinfan Club Italia e la sede di Taggia del Museo Nazionale Trasporti di La Spezia, ma soprattutto grazie alla disponibilità di alcuni soci costruttori che hanno concesso l'utilizzo delle proprie opere.
Il 6 gennaio 2020 sarà inaugurato il nuovo tracciato ampliato con la recente aggiunta della bellissima stazione di testa realizzata da Enrico Ferrari.
Per l'occasione sarà rivista l'intera disposizione dei moduli nell'intento di ottimizzare il tracciato in funzione del ridotto spazio disponibile.

Quanto fatto non è il traguardo, ma solo un passaggio intermedio di un progetto che, ne sono convinto, ha ancora molto da raccontare.



Enrico Gazzola Posted - 23 September 2010 : 11:48:48
Anche io non vedo l'ora che sia quel giorno. Confesso che ero parecchio preoccupato.una cosa è montarli da soli, e li tutto funzionava,cosa diversa è unirli a quelli altrui. Una volta uniti e visto che tutto procedeva per il meglio,mi sono tranquillizzato.
Ero fiducioso per il lavoro svolto,ma l'errore nell'interpretare qualche regola costruttiva poteva sempre capitare.
A presto.
albertomocchi Posted - 23 September 2010 : 10:08:52
non vedo l'ora, e' un anno che aspetto questo momento
confesso che domenica a Imperia all'inizio ero un po' agitatello
poi e' filato tutto liscio
ciao
Alberto
Piero Chionna Posted - 23 September 2010 : 08:06:11
A Imperia abbiamo montato i moduli sui tavoli che avevamo a disposizione nella sala.
Questa soluzione ci ha permesso di evitare l'uso dei cavalletti, ma si è rivelata un po' scomoda perchè rende difficoltoso il montaggio del plastico.
Il tracciato non è stato deciso a priori; seduta stante, si è optato per un falso doppio binario riconducibile a un "osso di cane".
Con le tratte di linea regolate da segnali che agiscono sulla marcia dei convogli si è realizzato un utilissimo sistema di blocco a gestione manuale.
Forse Enrico e Alberto temevano un po' il battesimo del primo treno, ma avevano lavorato molto bene, applicando correttamente le regole costruttive, e tutto è andato alla perfezione.
Il Plastico Vintage, con le sue aree tematiche autonome, ha confermato anche questa volta la sua vocazione di "gioco collettivo".

Appuntamento il 20 e 21 novembre 2010 al Porto Antico di Genova.

Ciao,
Piero


Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06