Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Svizzera - Elettriche
 De 4/4

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Alberto Pedrini Posted - 13 November 2011 : 16:45:05
Per la scheda clicca sull'immagine

10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Gian Michele Sambonet Posted - 22 April 2020 : 12:10:36


De 4/4 sulla linea Menziken-Beromünster, diramazione della Seetalbahn, nel 1965. (Foto: Max Hintermann)
Nel 1954/56 le 8 De 4/4 che operavano sulla Seetalbahn ricevettero una livrea rosso bruna, come quella delle De 6/6 (e delle locomotive da manovra).
Gian Michele Sambonet Posted - 21 April 2020 : 15:42:58


De 4/4 1669 ricostruita, in livrea rosso ossido, a Losanna intorno al 1980. (Foto: Coll. Jean Vernet)
Gian Michele Sambonet Posted - 14 April 2020 : 13:24:39


Fe 4/4 18518 a Rapperswil nel 1930. (Foto: SBB Historic)
Gian Michele Sambonet Posted - 30 January 2019 : 12:39:01


La De 4/4 1679 storica a Tössmühle il 24 settembre 2010, per celebrare i 150 anni delle line Neuchâtel - Pontarlier, Neuchâtel - La Chaux de Fonds e Neuchâtel - Biel/Bienne. (Foto: Georg Trüb)
Come la maggior parte delle De 4/4 non ricostruite e non ancora accantonate, questa automotrice dal '75 fu assegnata al deposito di Rorschach e impiegata sulle tratte San Gallo-Gossau-Sulgen e San Gallo-Romanshorn, in composizioni navetta che vedevano una unità su entrambe le estremità del convoglio. Il ritiro definitivo dal servizio avvenne nel 1983. Ancora oggi questa macchina è preservata presso il deposito di Rorschach.
Gian Michele Sambonet Posted - 28 January 2019 : 14:56:33


De 4/4 1677 a Gossau con convoglio merci, l'8 settembre 1971. (Foto: TrainsandTravel)
Gian Michele Sambonet Posted - 28 January 2019 : 14:50:24


Be 4/6 (ex Ce 4/6) costruita in 19 esemplari tra il 1923 e il 1927. Il progetto della De 4/4 deriva da questa automotrice e con essa condivide molte caratteristiche. Anche una parte delle Be 4/6 fu ricostruita negli anni '60. (Foto: SBB Historic)
Gian Michele Sambonet Posted - 28 January 2019 : 14:47:17


Fe 4/4 a Auvernier nel 1959. (Foto SBB Historic)
Gian Michele Sambonet Posted - 16 February 2012 : 09:22:07


La De 4/4 1670 non ancora ricostruita e la De 4/4 1669 ricostruita alla fine degli anni '60. (Immagine sopra: Archivio Arthur Meyer)

La De 4/4 1663 ricostruita, nella particolare colorazione riflettente finalizzata al segnalamento automatico, come veniva utilizzata sulla linea del Seetal negli anni '80. (Immagine sotto: Wikipedia)

Gian Michele Sambonet Posted - 16 February 2012 : 08:59:59


La Fe 4/4 18518 conservata al Museo dei Trasporti di Lucerna. (Foto: Tobias B. Köhler)
Gian Michele Sambonet Posted - 15 February 2012 : 20:23:51
De 4/4 (Fe 4/4)

Verso la metà degli anni venti le SBB ordinarono 24 automotrici a bagagliaio Fe 4/4 (18501-18524). Mentre per l'intera serie la parte elettrica venne predisposta dalla SAAS, per la parte meccanica vennero considerate le ditte SWS e SIG.
Consegnate nel 1927/28, le Fe 4/4 sviluppavano una potenza di 1100 CV, con un peso di 59 tonnellate raggiundevano gli 85 Km/h.
Dotate di comando multiplo le Fe 4/4, congiuntamente alle automotrici Ce 4/6, diedero il via all'era dei treni navetta in Svizzera.

Le automotrici 18501-18508 vennero modificate nel 1930 per l'impiego sul Seetal. Esse ricevettero tra le altre cose un freno elettrico.
Le automotrici 18509-18511 furono ugualmente equipaggiate con un freno elettrico per l'impiego nella Vallèe de Joux e sulla tratta Puidoux - Chexbres - Vevey.

Nel 1948 l'intera serie venne rinumerata in Fe 4/4 801-824.
Dal 1950 fino al 1952 tutte le automotrici ricevettero nuovi motori e una nuova trasmissione.
Nel 1960 vennero ancora una volta rinumerate in 1661-1685 e dal 1963 la denominazione diventò De 4/4 1661-1685.

Dal 1966 una parte delle automotrici (1661-1671) venne trasformata ampiamente. Con la nuova costruzione della cassa in acciaio vennero disposte nuove cabine di guida con sedile per il macchinista. La velocità massima fu ridotta a 75 Km/h.

La De 4/4 1679 è conservata nel parco locomotive storiche SBB.



La Fe 4/4 18517 a Rapperswil nel 1928. Le Fe 4/4 18517 e 18518 a partire dalla loro entrata in servizio furono impigate per i treni navetta pendolari sulla tratta Zurigo-Rapperswil, questi treni avevano livrea blu e bianca. (Foto: SBB Historic)

Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06