Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Realizzare il plastico
 Massicciata su scambi K
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Giorgio Bertuzzi

Italy
8 Posts

Posted - 02 May 2011 :  10:12:24  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,

non trovando una risposta specifica al mio quesito con la funzione cerca del forum, e non sapendo neanche dove collocolare nel forum la mia domanda, ho preferito inserirla qui negli argomenti generici.

Sto realizzando il mio plastico con binari "K" Marklin e ho intenzione di voler realizzare il "balasting" con la apposita ghiaietta della intera rete ferroviaria ed in particolare di uno scambio (modello remotizzato 2263) ma ho un timore realizzativo che vorrei fugare.

Nello specifico della domanda, nei vari video che ho video in rete su Youtube, i vari proponenti i tutorial "versano" il materiale per realizzare il balasting senza troppi complimenti.

Passano poi la miscela di colla e buona notte ai suonatori.

Mi domando, non vi è pericolo che la sola colla faccia si che non sia più azionabile lo scambio?

Grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno darmi dei validi suggerimenti.

Felice giornata a tutti

Giorgio

Ciao a tutti da Giorgio

Maurizio Birolini

Italy
474 Posts

Posted - 02 May 2011 :  11:06:56  Show Profile  Reply with Quote
Giorgio, buongiorno,
posare la ghiaietta è un'operazione delicata sugli scambi.
Non bisogna esagerare con il materiale, già quando si posa secco, con la colla peggio ancora. Quando si versa la ghiaia tra le traversine, bisogna prestare la massima attenzione ai movimenti degli aghi e del movimento traversale, che permette di muovere gli aghi.
Personalmente non ho mai lavorato sul binario K, ma con binari Tillig codice 75, molto simili.
Una volta messa la ghiaia, verifica che nessun sassolino preclude il movimento degli aghi, compreso il motorino, con un contagocce, si applica la colla diluita senza esagerare, meglio fare qualche passata di più, che dover smontare e pulire il movimento: ricordiamoci che i motori sono " allergici " all'acqua e colla.
Non è un lavoro semplice, ma solo da prestare la massima attenzione a cosa si fà, molti si fermano appena prima del movimento con la ghiaia, calcolando che dove c'è il meccanismo non si deve mettere la ghiaia, quindi se presti la dovuta attenzione a quanta colla versi non dovresti avere problemi, ti auguro un buon lavoro, Maurizio

Maurizio
Go to Top of Page

Giorgio Bertuzzi

Italy
8 Posts

Posted - 02 May 2011 :  11:18:23  Show Profile  Reply with Quote
Maurizio, buongiorno a te e grazie per il tuo intervento.

Immaginavo qualcosa di simile, da te poi così ben descritto. La possibilità di compromettere lo scambio è alta,e a tal proposito pensavo che si potesse ovviare con l'accorgimento che Noch offre ai suoi clienti con l'utilizzo di un balasting preformato in fabbrica. L'articolo è simile al Noch 92263. Dico simile perché specifico per lo scambio che sto utilizando io, pare che non ci sia.

Metto il relativo link per far comprendere a cosa mi riferisco.

http://12.img-preis.de/aid/40808/9033/408089033_0_200x200.jpg

Ciao a tutti da Giorgio
Go to Top of Page

Maurizio Birolini

Italy
474 Posts

Posted - 02 May 2011 :  13:58:29  Show Profile  Reply with Quote
Giorgio, non è così difficile inghiaiare gli scambi, certamente la soluzione riportata e semplice e più sicura, ma bisogna valutare la migliore resa estetica che si vuole raggiungere.
Non ho mai visto o usato la massicciata già pronta, non saprei cosa consigliare, certamente quest'ultima, facilita molto il lavoro, mentre una buona posa del ghiaino è più lunga ed impegnativa oltre che richiedere la dovuta attenzione.
In questi casi, bisogna fare due conti sulla propria esperienza e valutare cosa scegliere, con la dovuta attenzione, la massicciata da noi è più realistica, potresti usare solo sugli scambi quella da tè postata in foto, mentre sul rimanente farla da sè.
Comunque, dovresti sempre coprire un lato di quella pronta, ho notato, che prevedono la possibilità di montare da entrambi i lati il motore, quindi dovrai sempre lavorare con colla e ghiaia nelle vicinanze.
Non tutti i lavori sono così complicati da farsi, a volte sembrano più difficili a parole, che quando si fanno, anch'io le prime volte avevo paura, dopo mi è passata. Maurizio

Maurizio
Go to Top of Page

Giorgio Bertuzzi

Italy
8 Posts

Posted - 02 May 2011 :  14:08:55  Show Profile  Reply with Quote
E già! Talvolta sembra più difficile di ciò che in realtà è. Dici bene che l'esperienza la fa da padrona e che bisogna fare le cose in base alla propria. Di modellissimo ho parecchia esperienza, tanta quanta non ne ho di quello ferroviario, ecco qui spiegati i timori e dubbi vari.

La valutazione di fare "un misto" dei metodi di inghiaiatura tra prefabbricata e quella fai da te potrebbe essere una possibile via di fuga, bisognerà altresì prestare attenzione al non scostarsi troppo dalla resa estetica.

Tenterò di rimanere in carreggiata con i tuoi suggerimenti di cui ti ringrazio.

Un saluto

Ciao a tutti da Giorgio
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06