Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Viaggi, letture e turismo ferroviario
 Mostre, fiere, esposizioni ed eventi
 Mostra di Avezzano
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Alberto Pedrini

Italy
11407 Posts

Posted - 04 June 2011 :  21:24:27  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Quest'anno si svolgerà il 24-25-26 Giugno.
Il sito ufficiale per le informazioni è qui:
http://modellismoferroviarioavezzano.blogspot.com/
Confermata la partecipazione del nostro Gruppo Marklin Roma.

Ecco l'elenco dei partecipanti:

Comunicato del 4 /6

Di seguito riportiamo l’elenco dei partecipanti alla “3^ Rassegna nazionale di modellismo ferroviario e vapore vivo” che si svolgerà ad Avezzano dal 24 al 26 giugno p.v.

Anche quest’anno sarà presente il Gruppo Fermodellistico Piombino che parteciperà con il suo plastico modulare che con oltre 250 mt. di estensione è il più grande d’Italia; rispetto allo scorso anno ci saranno diverse novità molto interessanti, infatti i soci del gruppo stanno predisponendo dei nuovi moduli che presenteranno proprio in occasione della nostra Rassegna;
L’Associazione Ferromodellisti Perugia A.F.P.sarà presente con 6 plastici di altrettanti soci, autentiche novità che per la prima volta potranno essere ammirati nella loro completezza e funzionalità; Tra di essi si evidenzia il plastico del socio Massimo Montanucci dedicato all’Unità d’Italia;
L’Associazione GMR Gruppo Marklin Roma aderente al Marklinfan Club Italia sarà presente con un magnifico plastico modulare di oltre 12,00 mt. di lunghezza per uno sviluppo di binari di circa 40,00 mt. dotato dei più sofisticati sistemi digitali sul quale si alterneranno convogli illuminati; Per l’occasione i soci presenteranno alcune interessanti novità .
Gli amici della Ferrovia “Le Rotaie” di Isernia esporrà il suo plastico modulare che riproduce un tratto della linea Sulmona Carpinone (loc. Carovilli) e di un tratto della Isernia Campobasso (loc. Cantalupo) oltre alla riproduzione della stazione di Isernia ; Il plastico, gia ammirato lo scorso anno quando era ancora in costruzione; quest’anno lo vedremo quasi terminato unitamente ai moduli di nuova costruzione.
Il Gruppo fermodellistico “La Tartaruga” di Roma ci farà sognare con il suo plastico modulare di oltre 25 mt di lunghezza che rappresenta una linea a doppio binario ed una linea secondaria con ambientazione italiana collocata in epoca IV
L’ AISAF-ONLUS - Associazione Ionico-Salentina Amici Ferrovie - di Lecce parteciperà con uno splendido plastico modulare in scala N al quale saranno aggiunti altri moduli di modellisti iscritti all’Associazione Nazionale Amici Scala N - ASN provenienti da altre parti d’Italia; verranno esposti inoltre a cura dell’AISAF numerosi cimeli ed altro materiale inerente le Ferrovie dello Stato e del Sud Est - FSE normalmente esposto presso il Museo Ferroviario della Puglia.
Il Fermodellista romano Salvatore Graziadio, ha realizzato ..l’impianto ACEI (Apparato Centrale Elettrico ad Itinerari) collegato ad un plastico che riproduce la stazione di Roma San Pietro; tutte le manovre che si svolgono nella stazione vengono comandate dal banco ACEI come nella realtà ed il modellista illustrerà ai presenti tutto il funzionamento del banco stesso.
Il Fermodellista Antonio Pazzagli di Torino (I treni di Andy)esporrà il plastico in scala G rappresentante una linea a americana : la "LH & WH Rr" sulla quale si alterneranno, tramite un sistema di comando automatico interamente digitalizzato, convogli con un rapporto di riduzione di 1:22,5 (1 cm del modello corrisponde a 22,5 cm del prototipo reale).Sul plastico, che già lo scorso anno ha destato un notevole interesse da parte dei visitatori, correranno nuove locomotive a vapore tra le quali la 38 Ton “Shay” realizzata nei primi vent’anni del XX secolo e utilizzata principalmente nelle ferrovie forestali; Con il suo treno di pianali carichi di tronchi costituisce forse l’attrattiva principale dell’impianto;
L’Associazione Culturale “Amanti del treno” di Roma ci porterà indietro nel tempo con il suo plastico modulare che riproduce una ferrovia esercitata a vapore con un deposito dove si alterneranno splendide riproduzioni di antiche locomotive che tra fischi e sbuffi di vapore, dopo varie manovre sosteranno in un deposito meravigliosamente riprodotto nei minimi particolari.use…fisiologiche
Associazione ACAF di Montesilvano. parteciperà con diorami tra i quali spicca la riproduzione della stazione di Moscufo della ex ferrovia Penne-Pescara e modelli autocostruiti; presenterà inoltre il progetto di una copertura di carattere removibile ad integrazione delle strutture esistenti del Museo del Treno, presso la Stazione Ferroviaria di Montesilvano,
Il Gruppo fermodellistico CLAMFER di Napoli presenterà materiale rotabile interamente costruito dai soci di notevole pregio, diorami e cimeli
Aldo Rossi con la Sua Associazione Roma 11 Modellistica
metterà in mostra tre plastici in scala N interamente automatizzati ed illustrerà il funzionamento del programma cad “enyrail4en” che permette di fare ottimi progetti per poi trasferirli sul legno anche con fogli dimensione 1:1.
Per l’occasione esporrà anche 2 moduli di un plastico in costruzione progettato con il programma “enyrail4en”.
Il Comitato di Quartiere San Francesco di Avezzano presenterà una splendida riproduzione della locale stazione ferroviaria ambientata negli anni 20 in scala “G” 1/22,5
Carlo d’Alberto ci spiegherà il funzionamento del simulatore di treni RailWorks 2 con il quale sarà possibile guidare virtualmente un treno su linee realmente esistenti e compiere tutte le manovre come nella realtà.
La Ferrovia Adriatico Sangritana sarà presente con un punto informativo dove saranno fornite notizie sulle linee gestite e verrà messo in mostra materiale rotabile in scala mentre presso la stazione F.S. potranno essere visitati alcuni convogli di proprietà della stessa Azienda all’interno dei quali si svolgeranno brevi spettacoli di teatro amatoriale dialettale.
Un bus navetta sarà a disposizione dei visitatori e farà da spola tra la sede della manifestazione e lo scalo ferroviario.
Presso lo stand del Circolo Filatelico Numismatico Marsicafil di Avezzano si potrà acquistare la cartolina con annullo speciale dedicato alla rassegna riproducente la piccola locomotiva “Monte Velino” adibita al traino dei carri che trasportavano le bietole dalle piarde sparse nel Fucino allo zuccherificio;
Saranno inoltre messe in mostra collezioni filateliche molto interessanti.
Il Vapore vivo sarà ubicato, con un circuito di notevoli dimensioni, nella zona antistante l’ingresso principale…………………..
Una grande novità di quest’anno sarà la presenza dell’Associazione Truck Model Italia che ci farà vivere momenti di grande divertimento assistendo alle manovre dei modelli radiocomandati in perfetta scala dei TRUCK, dei mezzi di movimento terra che effettueranno scavi e trasporto materiale come nella realtà e dei TIR.
Molto nutrita sarà la borsa scambio che quest’anno vedrà la partecipazione di modellisti provenienti da varie regioni d’Italia e perfino dalla Germania. permettendo agli amatori di entrare in possesso di modelli ferroviari ed automobilistici veramente interessanti.
Faranno da cornice numerosi stand dedicati ai prodotti locali con relativa degustazione, intrattenimento musicale, mercatino dei bambini e proiezione di film a carattere ferroviario.
Altre notizie saranno comunicate successivamente

Alberto

Antonio Bernasconi

Italy
388 Posts

Posted - 27 June 2011 :  15:09:44  Show Profile  Visit Antonio Bernasconi's Homepage  Reply with Quote
Resoconto: la manifestazione è stata molto bella, c'erano molti plastici tra cui quello del gruppo di Piombino. Il confronto con gli altri è stato molto utile, ma a detta del pubblico e dell'organizzazione i plastici più belli erano il nostro e quello dell'associazione culturale "Amanti del Treno" di Roma, un impianto molto piccolo e lineare (che definirei un diorama dinamico, per la sua bellezza) con un deposito con piattaforma girevole, una stazione e qualche centimetro di linea che finiva in galleria, in una stazione nascosta dotata anche essa di piattaforma girevole...un impianto per appassionati di manovre, curato in ogni minimo dettaglio.
Per quel che ci riguarda, eravamo presenti io e Roberto (mister) con i nostri moduli e con le nuove curve di ritorno...l'effetto scenico con il fondale è ottimo, ma ci sono ancora molte cosine da mettere a punto.
Nuova per noi l'esperienza con le presentazione in Powerpoint che illustravano al pubblico quali treni stavano circolando nel particolare momento. Molto riuscita, il tema era questo:



La fatica è stata tanta, alla sera eravamo cotti, ma è stata una bella esperienza che ci ha aperto nuovi orizzonti e nuovi spazi.
Vi lascio alle poche foto e ai pochi video fatti (solo delle cose nuove, le vecchie sono ormai arcifotografate e arciconosciute), purtroppo non avevamo tempo di farne...io pensavo di farli durante le pause pranzo ma per motivi di sicurezza, la palestra che ci ospitava, in qual frangente era chiusa a tutti.













Finalmente sono arrivati gli invitati al matrimonio!!!



Un paio di scatti della BR10





Un ospite che si è addirittura fatto un intero giro del plastico in posizione privilegiata, ovvero sullo strisciante del pantografo di una E10 per poi scendere tranquillamente nella verde campagna bavarese...è stato avvistato in varie parti del plastico durante i 3 giorni di manifestazione





Infine alcuni scatti del plastico italiano di cui vi ho parlato:

Immagine:

203,08 KB

Immagine:

178,46 KB

Immagine:

229,26 KB

Immagine:

226,64 KB

Immagine:

251,97 KB

Un ringraziamento a Roberto che mi è venuto dietro in questa avventura e a Mauro e Massimiliano (dell'associazione "Amanti del Treno") per la squisita compagnia di questi giorni.

A presto con i video.

Ciao
Antonio

Ciao
Antonio
http://www.scalaunoitalia.it/
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11407 Posts

Posted - 27 June 2011 :  16:08:10  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Bravi ragazzi, una presentazione in perfetto stile che vi ha dato la giusta soddisfazione.
I complimenti ricevuti pagano gli sforzi e invogliano a tenere alto il livello del plastico.
Le due curve mi piacciono molto, sia quella di Roberto che si armonizza perfettamente con i suoi moduli, sia la tua con la strada sopra il portale, belle, veramente.
Il ragnetto sembra un personaggio dei cartoni animati con quegli occhietti, e poi porta fortuna, deve essere stao veloce a scansarsi al passaggio dei pantografi.
Aspettiamo i video.

Alberto
Go to Top of Page

Antonio Bernasconi

Italy
388 Posts

Posted - 27 June 2011 :  16:08:14  Show Profile  Visit Antonio Bernasconi's Homepage  Reply with Quote
I video li trovate sul mio canale youtube:

http://www.youtube.com/user/brnscnntn

Ciao
Antonio

Ciao
Antonio
http://www.scalaunoitalia.it/
Go to Top of Page

Antonio Bernasconi

Italy
388 Posts

Posted - 27 June 2011 :  16:41:39  Show Profile  Visit Antonio Bernasconi's Homepage  Reply with Quote
Grazie Alberto...come ho detto è stata una faticaccia, ma ne è valsa la pena poter mostrare quello che anche solo due persone riescono a fare.
Vedremo ora di sfruttare al meglio questa "vetrina" di Avezzano.

Ciao
Antonio

p.s. il ragnetto è stato un fulmine (è della specie di quelli che saltano)...appena arrivato il pantografo della E10 ho temuto il peggio vedendolo sparire, poi ho guardato la loco e lui se ne stava tranquillo sullo strisciante con "quei 4 capelli" al vento, ha fatto tutto il giro sul retro del plastico per poi scendere sul modulo "campagnolo" di Roberto...cose dell'altro mondo!!!

Ciao
Antonio
http://www.scalaunoitalia.it/
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 27 June 2011 :  17:02:10  Show Profile  Reply with Quote
ciao Antonio
sono andato subito a vedere i video, complimenti a te e a Roberto siete stati bravissimi
in due penso sia faticoso sobbarcarsi tutti i tre giorni ma penso che siate supersoddisfatti visto quello che scrivi nel post
ciao
Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8600 Posts

Posted - 27 June 2011 :  18:04:44  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
I complimenti sono meritatissimi.
Il plastico del GMR è ormai una bella realtà che ad ogni uscita riserva piacevoli sorprese.
Siete veramente bravi!

Ciao,
Piero

PS quel ragnetto è troppo simpatico.




Piero
Go to Top of Page

Ely Peyrot

Italy
1453 Posts

Posted - 28 June 2011 :  00:01:17  Show Profile  Visit Ely Peyrot's Homepage  Reply with Quote
Hai ragione, Antonio, Avezzano oramai sembra una interessante realtà da sfruttare in futuro. Mi associo ai complimenti.
Go to Top of Page

Carlo Rastelli

Italy
1665 Posts

Posted - 28 June 2011 :  20:34:17  Show Profile  Reply with Quote
Mi unisco ai complimenti!!!!...siete veramente bravi ed avete raggiunto un livello di tutto rispetto. COMPLIMENTI VIVISSIMI!!!!!!

Ciao!
Carlo
Go to Top of Page

Andrea Coccioni

140 Posts

Posted - 28 June 2011 :  22:27:48  Show Profile  Reply with Quote
Il plastico è molto bello e il ragnetto è simpaticissimo! Meriterebbe la promozione a mascotte del gruppo
Azzardo una spiegazione etologica: probabilmente la catenaria gli sembrava una ragnatela, solo un po' lunga e stretta...

Ciao
Andrea
Go to Top of Page

Antonio Bernasconi

Italy
388 Posts

Posted - 09 July 2011 :  11:44:05  Show Profile  Visit Antonio Bernasconi's Homepage  Reply with Quote
Qui si parla della mostra di Avezzano, con dei report su ogni plastico e diorama messo in mostra:

http://www.ferramatori.it/forum/viewforum.php?f=144

Ciao
Antonio

Ciao
Antonio
http://www.scalaunoitalia.it/
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06