Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Controlli e apparecchiature digitali e analogiche
 Aggiornamenti software CS2
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 12

Alberto Pedrini

Italy
11025 Posts

Posted - 24 May 2014 :  10:45:37  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Leggo ora che qualcuno ha avuto problemi anche con l'aggiornamento via USB. Sono i giorni critici in cui, dopo avere atteso i primi esiti, si collegano a migliaia di utenti da tutto il mondo e i server vanno in tilt, meglio aspettare che si calmino le acque, tra una settimana secondo me tutto filerà liscio.

Alberto
Go to Top of Page

Luca Peloso

Italy
1705 Posts

Posted - 24 May 2014 :  11:06:47  Show Profile  Reply with Quote
anch'io aspetto sempre la prima ondata "per vedere l'effetto che fa".
C'è chi si è scaricato una versione beta 3.6.99 e si è trovato i tachimetri viola.
Consiglio sempre cautela ed avere un backup disponibile.

Se vedete una versione x.xx.99 evitate di scaricarla. sono le versioni di prova che i beta tester devono provare. E' sicuramente l'ultima versione ma è meglio lasciarla agli esperti.
Qualcuno ha bruciato la propria CS2 per fare delle prove.
"meditate gente, meditate" (oggi sono in vena di citazioni, scusate)

Luca
(avana)
Go to Top of Page

Paolo Solero

Italy
17 Posts

Posted - 23 June 2014 :  11:44:38  Show Profile  Reply with Quote
Tra gli infiniti problemi che travagliano il mio impianto adesso si aggiungono quelli creati dall'ultimo aggiornamento (3.6.6), fatto con la speranza che qualcosa andasse a posto....
Impossibile sincronizzare le due CS2 anche completamente staccate dall'impianto, impossibile scaricare le icone (il collegamento diretto in rete non so come gestirlo pur connettendomi con gli indirizzi IP in maniera corretta come suggerito nel forum 3rotaie: forse il sistema MAC non è compatibile?).
Tanto per accennare ad alcune delle rogne che deliziano la mia attuale attività fermodellistica: certo non esperto informatico, certo non esperto elettronico ma la vita sta diventando veramente dura.
Scusate lo sfogo.

Paolo Solero
Go to Top of Page

Enrico Ferrari

Italy
1534 Posts

Posted - 23 June 2014 :  17:56:33  Show Profile  Visit Enrico Ferrari's Homepage  Reply with Quote
Riguardo gli ultimi due interventi di Luca e Paolo.

1. Ho appena fatto anch'io l'aggiornamento alla CS2 e non ho riscontrato nessun problema.
I tachimetri viola sono apparsi anche a me dopo aver fatto la prima parte dell'aggiornamento, ricordo che bisogna aggiornare due volte di seguito, la prima viene caricato il nuovo sistema di scaricamento dalla rete e nel secondo appare la nuova schermata che ti guida nell'aggiornamento vero e proprio. Suppongo che il colore viola sia voluto per segnalare che il lavoro di aggiornamento non è finito.

2. Riguardo alle icone funziona tutto perfettamente anche con il MAC, sufficiente che computer e CS2 siano collegate in rete e poi è sufficiente dal browser (Safari) collegarsi all'indirizzo IP della CS2 e poi aprire il menù ICONS dove a fondo pagina si possono caricare le icone presenti sul computer.
Unica nota, una volta caricata l'icona nella locomotiva ho dovuto fare un reboot della CS2 per poterla vedere sul quadro di controllo.

Enrico
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
843 Posts

Posted - 23 June 2014 :  18:33:16  Show Profile  Reply with Quote
Il colore viola (io nel mio precedente post l'avevo definito blu perchè con i colori non vado molto d'accordo) è esattamente un avviso di aggiornamento parziale; come anche Enrico ha confermato.
Io ho aggiornato il firmware della CS2 quasi subito tramite rete ethernet e non ho avuto nessun problema, occore solo presate un po' di attenzione.

Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11025 Posts

Posted - 24 June 2014 :  09:16:59  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Forse non possiamo pretendere troppo da uno scatolino come la CS2, costoso, ma sempre mosso da un processore del piffero.
La realtà dei fatti probabilmente è che nessuno adotta questo sistema per gestire grossi impianti, quindi non si sa quale siano i limiti esatti entro cui muoversi.
Con i computer si fa tutto, ma per farlo bene bisogna affinare hardware e software per l'uso specifico che ci serve.
Non a caso esistono stazioni grafiche, CAD e video che sono configurate in modo diverso le une dalle altre.
Quindi si, la CS2 gestisce migliaia di segnali e centinaia di treni, ma con cosa? Non certo con un quadriprocessore di ultima generazione.
In ogni caso gli impianti a parer mio vanno suddivisi, è una filosofia per cui ho sempre insistito anche per il nostro modulare, si guasta una cosa, ma ne vanno altre tre, e soprattutto si in quale zona è il guasto.
Ragionando in grande vediamo cose del genere



E i problemi qui si moltiplicano quotidianamente, ci lavorano centinaia di persone e non finiscono mai.
Nei grossi impianti la gestione è affidata a software potentissimi e i computer che li ospitano possono essere dotati di processori e memorie come si desidera, i problemi restano comunque elettromeccanici, perché alla fine della catena ci sono sempre un motorino, un relè o una lampadina, un Led, un ago di uno scambio che resta a metà o un contatto che si è ossidato.

Lo avevo già scritto anni fa, dopo avere allestito un circuito nella trains room con circa 40 scambi e due S88 con relativi contatti di occupazione, ho impiegato un paio di settimane per programmare windigipet in modo da vedere muoversi in automatico otto treni, arrivare, sganciare convogli, comporne altri, cambiare loco ecc.
Ebbene, una volta su tre il sistema si inceppava, non a causa di windigipet, ma appunto per i piccoli problemi sopracitati.

Dopo questa pappardella e tornando ai problemi di Paolo bisognerebbe capire esattamente dove sia il problema.
Abitualmente è possibile configurare due CS2 Master e Slave senza problemi, così come, dopo avere connesso una CS2 al router e digitato l'indirizzo ip, si possono caricare le icone una per una.
Dunque potrebbe essere un problema di saturazione di dati?
Processore sovraccarico di istruzioni?
Purtroppo io non ho dati su cui basarmi, restano le esperienze dei singoli appassionati che hanno impianti che funzionano e che potrebbero descrivere come sia configurato il loro plastico, ma sta alla loro voglia di scrivere qui...
Buona giornata

Alberto
Go to Top of Page

Paolo Solero

Italy
17 Posts

Posted - 26 June 2014 :  09:42:19  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Alberto per le gentili e sagge parole.Ti avevo scritto un romanzo sulle mie" angosce esistenziali" ma poi ho pensato che stavo esagerando.
La realtà è che, a mio parere, problemi di una certa complessità dovrebbero essere discussi di persona e al di là della mia scarsa simpatia per la comunicazione informatica, certe situazioni si possono affrontare solo "de visu".
Ferma restando la mia convinzione che la Marklin non ha il supporto didattico e di istruzione adeguato al tipo e livello dei prodotti che tratta.
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11025 Posts

Posted - 08 July 2014 :  16:01:12  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Complice la macchina dal meccanico e le piogge torrenziali mi sono preso un giorno di ferie. Tra le varie cose ho aggiornato le mie due CS2 e quella di Club. Ho usato per questo una chiavetta USB con i due file scaricati in precedenza del sito Märklin.
Le tre centraline, differenti per data di produzione, hardware e software hanno reagito in modo diverso, la più vecchia e meno aggiornata ha richiesto varie conferme , riaccensioni e update, ma tutto è filato liscio, adesso sono tutte e tre "allineate e aggiornate"
Confermo il suggerimento di usare questa procedura anziché la solita via web, vista la lunghezza dell'operazione è l'unica garantita.

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11025 Posts

Posted - 31 July 2014 :  13:08:10  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Su m-user è apparso l'annuncio di un prossimo aggiornamento di Agosto.
Riguarderà alcuni aspetti relativi alle cabine guida mfx+, ma spero abbiano sistemato la traduzione dei comandi in italiano.
Io con l'ultimo aggiornamento ho scelto la lingua inglese perché l'italiano è un pastrocchio incomprensibile.

Alberto
Go to Top of Page

Paolo Solero

Italy
17 Posts

Posted - 31 July 2014 :  15:15:02  Show Profile  Reply with Quote
Concordo pienamente.: fosse almeno esperanto forse si capirebbe qualcosa.
Comunque mi pare che di piccoli "ritocchi" software se ne facciano ogni momento.
L'eracliteo concetto del "nulla è, tutto scorre" evidentemente piace alla Marklin.
Certo che paragonare l'evoluzione del pensiero filosofico all'evoluzione (?) informatica fa un certo effetto …
Saluti
Paolo
Go to Top of Page
Page: of 12 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06