Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Plastici del Marklinfan Club
 Plastico vintage
 Raccordo portuale Piero
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 12

Piero Chionna

Italy
8259 Posts

Posted - 12 March 2013 :  19:25:38  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Uno dei due moli del porto è stato completamente smantellato.
Nei prossimi giorni l'originaria banchina da 108 cm verrà allungata con un modulo da 144.
Sui due moduli troverà posto la nuova stazione marittima attualmente in progettazione.
Il nuovo scalo, pur con una lunghezza limitata a 252 centimetri, dovrebbe garantire manovre interessanti.
E' prevista la rampa di carico per il servizio di auto al seguito e un collegamento diretto al deposito locomotive che consente alla macchina titolare del convoglio giunto in stazione di svincolarsi immediatamente dalla testa del treno.
Verranno adeguatamente illuminati sia la stazione marittima passeggeri sia le preesistenti aree carico/scarico merci e fascio binari arrivi/partenze.


Il modulo in demolizione:




Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8259 Posts

Posted - 27 April 2013 :  17:45:40  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Dopo uno stop imposto durato un paio di mesi sono finalmente ripresi i lavori di costruzione della nuova stazione marittima con annesso deposito locomotive.
L'impianto occupa lo spazio di due moduli da 108 e 144; di conseguenza, la massima lunghezza dei convogli che potranno essere ricevuti è di 6, massimo sette, vetture da 24 centimetri.
Il primo binario, lato mare, attraverserà il porticato della stazione marittima per circa 60 centimetri.
La difficoltà incontrata nel coniugare lo spazio disponibile con la geometria del binario M e con l'architettura dell'edificio a cui mi sono ispirato mi ha costretto a sacrificare la bretella di collegamento tra il primo e il secondo binario. Per questo motivo le macchine dei convogli che si attesteranno sul binario 1 non potranno svincolarsi dal treno per poi procedere verso il deposito percorrendo i binari 2,3 o 4.
La macchina resterà necessariamente bloccata in prossimità del paraurti fino alla nuova partenza del convoglio.
I binari 3 e 4, più corti, saranno dotati di rampe di carico/scarico per le autovetture dei convogli con auto al seguito.



Piero

Piero
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2552 Posts

Posted - 27 April 2013 :  18:05:12  Show Profile  Reply with Quote
buon lavoro Piero!!!!!!
Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8259 Posts

Posted - 27 April 2013 :  19:04:45  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Piero Chionna


Il primo binario, lato mare, attraverserà il porticato della stazione marittima per circa 60 centimetri.
La difficoltà incontrata nel coniugare lo spazio disponibile con la geometria del binario M e con l'architettura dell'edificio a cui mi sono ispirato mi ha costretto a sacrificare la bretella di collegamento tra il primo e il secondo binario.



Un'immagine notturna dell'edificio della stazione marittima.
Si nota il binario posto sotto il porticato e la bretella di collegamento tra questo e gli altri binari che si trovano nel piazzale interno
Spicca l'ampia vetrata illuminata, sede del ristorante-bar:
http://www.marklinfan.com/public/Piero%20Chionna/barstazionemarittima.jpg



Piero

Piero
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 29 April 2013 :  18:17:13  Show Profile  Reply with Quote
Bel lavoro Piero, vedo sullo sfondo la rimessa locomotive, ma aspetto il fabbricato della stazione marittima.

Enrico
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8259 Posts

Posted - 14 July 2013 :  10:28:52  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il limitato spazio disponibile in larghezza impone una lunga serie di compromessi.
Spero di riuscire a reinterpretare decentemente il progetto originale del fabbricato di stazione.
Nel frattempo ho scelto il nome della stazione che si chiamerà "Brenteshafen".

Come ho già detto, il piazzale e il fabbricato di stazione sono ispirati alla ormai dismessa "Brindisi Marittima", ex stazione "Porto", già destinazione della mitica "Valigia delle Indie":
http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=737

La scelta del nome "Brenteshafen" ha origine nella rielaborazione del nome "Brention", cioè "testa di cervo", con cui gli antichi Messapi, riferendosi alla particolare forma delle insenature, identificavano la zona attualmente occupata dal porto interno di Brindisi.
Dal nome originario messapico derivò il nome greco di "Brentesion" e quello successivo della romana "Brundisium".
La scelta del nome "Brenteshafen" è ispirata dunque alla "Brentesion" degli antichi greci.
Viene di conseguenza abbandonata la vecchia denominazione di "Alter Hafen" che identificava il corrispondente scalo merci.
A partire dal 14 luglio 2013 il vecchio scalo merci assume la nuova denominazione di "Brenteshafen Gbf" (B. Güterbahnhof)

Ed ecco i consueti appunti di storia dedicati agli appassionati della materia:

Etimologia del nome
http://emeroteca.provincia.brindisi.it/Archivio%20Storico%20Pugliese/1955/Archivio%20Storico%20pugliese%20A.8%201955%20fasc.1-4%20articoli%20PDF/Sul%20Nome%20di%20Brindisi.pdf

Alfabeto messapico
http://img29.imageshack.us/img29/5528/alfabetomessapico.jpg

Particolare non secondario: ho anche verificato che "Brentes" non avesse traduzioni imbarazzanti nelle diverse lingue straniere.



Piero

Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11131 Posts

Posted - 14 July 2013 :  15:46:17  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Finalmente una foto, mi pare stia venendo molto bene.

Alberto
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 15 July 2013 :  12:45:25  Show Profile  Reply with Quote
Mi pare decisamente un buon lavoro!!!!! Aspetto ulteriori foto.

Enrico
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2552 Posts

Posted - 15 July 2013 :  15:24:45  Show Profile  Reply with Quote
bravo Piero
a Finale si era visto a livello embrionale
non vedo l'ora di vedere le foto successive
ciao
Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8259 Posts

Posted - 28 July 2013 :  12:48:35  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Non metto foto perchè la scena si presenta ancora troppo disordinata, ma posso anticipare che ho modificato il tracciato all'ingresso della stazione riuscendo a creare un accesso a doppio binario.
Le prove avevano infatto evidenziato l'impossibilità, nel caso di convogli lunghi, di gestire il movimento delle locomotive da e verso il DL.
La curva interna è realizzata con due elementi 5120.

Piero

Piero
Go to Top of Page
Page: of 12 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06