Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Altri argomenti ferroviari
 Alta velocità e libero mercato
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 29 November 2013 :  14:11:12  Show Profile  Reply with Quote
Si è svolta in questi mesi l'istruttoria dell'Autorità Antitrust a seguito della denunzia di Ntv nei confronti di Trenitalia per abuso di posizione dominante.
I fatti contestati sono in parte noti, per essere stati sotto gli occhi di ogni viaggiatore: impossibilità per Italo di viaggiare tra Roma e Milano nelle prime ore del mattino (le più redditizie), mancata concessione a Ntv di spazi pubblicitari all'interno delle stazioni, ostacoli per mettere distributori di biglietti in certe aree e difficoltà  per raggiungere le banchine dedicate.  
Ovviamente l'istruttoria é stata coperta da segreto, ma sono trapelati gli esiti di alcuni accordi raggiunti tra le parti che ridimensionano la condotta dell'ex monopolista; infatti, forse per evitare un provvedimento pesante da parte dell'Autorità, forse per non affossare definitivamente l'unico operatore privato nell'AV, con conseguente danno di immagine anche per la compagnia, è certo che Moretti abbia assunto una serie di impegni nel senso richiesto dall'Antitrust:
Riduzione del 15 per cento sul pedaggio pagato sulle linee AV. Più precisamente, il Dm dei Trasporti, già in vigore, consente un abbattimento da 120 a 105 milioni l'anno la somma pagata da Ntv.
Rimarrebbe però un pasticcio....infatti in questa cifra, peraltro tra le più alte d'Europa, é compresa, oltre all'utilizzo e alla manutenzione del binario, anche una quota per il recupero delle spese di costruzione delle linee AV: ebbene con la L. di Stabilità 2007 il relativo debito è stato trasferito alla Stato. In buona sostanza le Ferrovie sembrano ricevere un corrispettivo in conto oneri di ammortamento che in realtà non sostengono più.
Inoltre sono stati appianati i principali aspetti  che ostacolavano i rapporti tra i due operatori: l'ammodernamento delle banchine dedicate e l'installazione di totem informativi in stazione, il tutto a spese della società che gestisce le stazioni.
In realtà però il fatto più importante sembra sia l'impegno di Trenitalia a non giocare al ribasso nella politica dei prezzi, sfruttando la propria consolidata posizione.
Ce la farà l'unico operatore privato nell'AV a decollare?

Riccardo

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 12 March 2016 :  10:29:22  Show Profile  Reply with Quote
Una buona notizia per tutti

http://www.repubblica.it/economia/2016/03/11/news/ntv_conti_bilancio-135242293/?ref=HRLV-5


Riccardo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 17 April 2017 :  00:15:58  Show Profile  Reply with Quote
Sempre in tema ...

http://www.repubblica.it/economia/2017/04/16/news/la_guerra_dei_macchinisti_tra_ferrovie_e_fercargo_arriva_all_antitrust-163003256/?ref=RHPPBT-VE-I0-C6-P7-S3.2-T1


Riccardo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 06 February 2018 :  11:10:43  Show Profile  Reply with Quote
Una novità che potrebbe cambiare gli equilibri ...

http://www.corriere.it/economia/18_febbraio_06/maxi-offerta-un-fondo-usa-treni-veloci-ntv-italo-6b686974-0ab9-11e8-aeb9-f008c9e7034a.shtml


Riccardo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 22 August 2019 :  14:55:51  Show Profile  Reply with Quote
Qui siamo quasi al ridicolo ...

https://www.repubblica.it/economia/2019/08/22/news/ferrovie_trema_multa_dall_antitrust_di_1000_euro_poi_il_monito_in_futuro_non_fatelo_piu_-234080162/


Riccardo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3310 Posts

Posted - 14 February 2023 :  09:51:50  Show Profile  Reply with Quote
Un'altra sentenza della Cassazione che chiude una vicenda analoga nel trasporto merci:

Trenitalia ed Rfi ostacolarono Arenaways, prima compagnia privata di trasporti su rotaia dell'imprenditore Giuseppe Arena, nell'ingresso nel servizio ferroviario regionale (periodo 2008-2010) nella tratta Milano-Torino. E lo fecero abusando della posizione dominante di cui godevano.

La Cassazione, con la sentenza n. 4291 depositata oggi, ha dichiarato inammissibile il ricorso delle società contro la decisione del Consiglio di Stato che nel 2021 (ribaltando la decisione del Tar) aveva confermato le sanzioni dell'Agcm (per complessivi 300mila euro) ai danni di Trenitalia e Rfi (esonerando la controllante "Ferrovie dello Stato", in assenza della prova di un "concreto coordinamento").
da NT Diritto Plus il Sole 24ore


Riccardo
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8598 Posts

Posted - 20 January 2024 :  15:04:19  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote

Una ricerca dell'Università Cattolica di Milano - Osservatorio conti pubblici italiani

Il trasporto su binari in Italia: un prodotto della questione meridionale

https://osservatoriocpi.unicatt.it/ocpi-pubblicazioni-il-trasporto-su-binari-in-italia-un-prodotto-della-questione-meridionale

Piero
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06