Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Stazioni in foto e cartoline
 Stazioni Abruzzo
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

6875 Posts

Posted - 03 December 2014 :  16:18:58  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione dell'Aquila -
(E’ una stazione sulla linea ferroviaria Terni-Sulmona)

Venne costruita dalla “Società Italiana delle Strade Ferrate Meridionali” e inaugurata il 10 maggio 1875 in seguito all’apertura all’esercizio
ferroviario della ferrovia di collegamento con Castellamare Adriatico (oggi Pescara), importante nodo della Ferrovia Adriatica.

Fino al 28 ottobre 1883, data di entrata in funzione, per proseguimento, per Rieti e Terni, svolse funzione di capolinea terminale, divenendo
poi stazione passante.

Fino al 1940 era denominata “Aquila degli Abruzzi”.

La Seconda Guerra Mondiale portò devastazione agli impianti ferroviari: l’8 dicembre 1943 aerei Alleati bombardarono la stazione
e la vicina officina carte-valori della Banca d’Italia, mietendo molte vittime tra civili e militari.

La stazione venne ricostruita nel 1951 su progetto dell’architetto Roberto Narducci.

La stazione è ubicata appena fuori le Mura dell’Aquila e nella zona è presente una importante area commerciale e industriale.

Vi fermano i treni regionali per Sulmona e Terni (linee a binario unico), treni regionali a piccola composizione, che utilizzano ALn.668 Diesel
in una versione, la 3300, con rapporto di trasmissione “da montagna”, che limita la velocità a 120 km/h.

Il piazzale è costituito da 5 binari (per servizio passeggeri) e 3 marciapiedi, collegati tra loro tramite passerella.

Di fronte al 5 binario è presente la sede del DCO (Dirigente Centrale Operativo) che controlla il traffico ferroviario sulla linea e la rimessa,
oggi utilizzata come ricovero per carri da manutenzione.

Il sisma del 6 aprile 2009 danneggiò in maniera grave l’impianto, causando l’inagibilità del palazzo sede del DCO e il crollo del fabbricato merci.

La stazione dell’Aquila divenne uno dei punti di ricovero degli sfollati e presso lo scalo merci vennero sistemate carrozze-cuccette.

La nuova sede del DCO è stata ricostruita vicino alla vecchia sede però a un solo piano.

Il fabbricato viaggiatori RFI e quello dell’ex linea per Capitignano non subirono danni.


- Stazione dell’Aquila in foto d'epoca -



- Foto da: ebay.it -



- Ai giorni nostri -
(Binari 1-2-3)



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -





- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Binari 3-4-5 -



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Binari direzione Sulmona -



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Binari direzione Terni -



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Fabbricato merci -



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Area scalo merci -



- Foto Leo / da: stazionidelmondo.it -



- Dal satellite -
(Dislocazione geografica)

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -

  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06