Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Plastici del Marklinfan Club
 Plastico digitale
 "Modulo Acciaieria" dedicato a Luigi
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 5

Stefano Spina

Italy
856 Posts

Posted - 13 October 2015 :  19:50:15  Show Profile  Reply with Quote
Grazie a tutti, non ho fatto niente di che, ho solo ripescato tra i ricordi di esperienze vissute.
Golgo l'occasione per un paio di precisazioni che sono nate da una conversazione telefonica con Piero.
Il tracciato di binari che ho disegnato, come esempio, è un mondo chiuso non collegato con l'esterno; l'unica ragione che giustificherebbe un tale collegamento sarebbe la necessità di sostituire i carri siluro o le siviere troppo usurate che, pertanto, devono essere trasportate.
Se poi inserirete anche i binari per il trasporto delle materie prime allora anche questi dovranno essere collegati con l'esterno.

Stefano
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
856 Posts

Posted - 17 October 2015 :  18:10:09  Show Profile  Reply with Quote
Questo filmato da una idea complessiva delle movimentazioni tra AFO e acciaieria.
Ci sono carri siluro (di piccole dimensioni), siviere (6:39) e anche i carri con le lingottiere (4:29 minuti) nelle quali viene versato l'acciaio dalle siviere.
A 12:10 c'è il versamento nella fossa scaglie dei residui dalle siviere.
Quelle che transitano in primo piano a 15:10 sono bramme (piccole anche quelle) destinate alla laminazione.
https://www.youtube.com/watch?v=Z9DwCBkd4p4

Questo video mostra le operazioni di riscaldo dei lingotti nei forni a pozzo e la successiva laminazione per trasformarli in bramme.
La via a rulli di questo impianto è di circa un metro e mezzo, almeno tale mi sembra; la stessa via a rulli dell'impianto Ilva è maggiore di quattro metri (tanto per dare una idea).
https://www.youtube.com/watch?v=VjN3fQWjRQQ

In ogni caso su YouTube ci sono molti video che mostrano tanto il funzionamento degli impianti quanto le movimentazioni necessarie (ovviamente di maggior interesse per noi).

Stefano



Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8261 Posts

Posted - 17 October 2015 :  20:00:28  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Accaieria attende carri siluro da AFO1.
La foto è stata scattata oggi pomeriggio nella sede del Märklinfan




AFO1 in attività.



Vabbè, confesso, ho barato.....questa è la stufa a pellet del club.

Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11132 Posts

Posted - 25 October 2015 :  00:24:24  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
In attesa del libro dagli USA è arrivato in biblioteca questo manuale molto ben fatto:


Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11132 Posts

Posted - 25 October 2015 :  00:32:45  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ed è arrivata anche la fonderia Trix.
Ho poi scoperto che si tratta di una coproduzione Trix Walthers. Il numero 23 di Modellbahn Schule, che abbiamo in libreria in sede, tratta l'argomento Erz und Stahl in modo preciso, con istruzioni dettagliate anche su come correggere un errore di progetto della fonderia.
In tedesco naturalmente, ma con molte immagini.

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
856 Posts

Posted - 25 October 2015 :  07:49:33  Show Profile  Reply with Quote
Alberto, non è una fonderia ma un altoforno, così come altoforni sono quelli rappresentati nella copertina del libro.
In fonderia si utilizzano rottami di ferro o acciaio per ottenere metallo fuso da riutilizzare; in altoforno si utilizzano materie prime (minerale di ferro, carbon coke e additivi vari) per ottenere la ghisa.
Visto che hai deciso di diventare un metallurgico 1:87 allora meglio essere precisi.

Stefano

Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11132 Posts

Posted - 25 October 2015 :  08:39:37  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Giusta precisazione, vado dietro alla lavagna in castigo

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
856 Posts

Posted - 25 October 2015 :  08:54:38  Show Profile  Reply with Quote
.....
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8261 Posts

Posted - 25 October 2015 :  09:19:34  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il ragazzo è in gamba ma non si applica abbastanza.
Sono sicuro che con un po' di impegno in più potrà raggiungere ottimi risultati.


Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11132 Posts

Posted - 25 October 2015 :  09:49:44  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Vero, non ho ancora avuto il tempo di studiare, sto accumulando materiale per le serate invernali, adesso sto preparando alcuni metri d moduli e strutture portanti per il plastico in sede, vedi topic dedicato

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 5 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06