Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Composizioni internazionali
 Canteuropa Express
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 02 January 2010 :  16:17:09  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Sul nostro magazine:

http://www.marklinfan.eu/index.php?option=com_content&view=category&id=41:trst&Itemid=64&layout=default

Piero

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 03 January 2010 :  22:23:17  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Io di questo treno non ho ricordi, ma ho ben presenti tutti i cantanti in foto. Austria, Germania, Cecosclovacchia, Danimarca, Olanda e Francia. La prima volta che esporremo il modulare all'estero non mancheremo di riprodurlo, compresa la Cinquetti con i capelli alla Beat , che commenti il giornalista...

Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 03 January 2010 :  23:42:11  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
I programmi della TV tedesca dall'11 al 18 maggio 1968.

Mercoledì (Mittwoch) 15 maggio
ore 21.00 programma a colori
"O sole mio" Bericht vom zweite Canteuropa vom Klaus Ueberall.
Mit Rita Pavone.

http://originalausgaben.fr-online.de/_1968/pdf/05/1968-05-11_093.pdf

Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 04 January 2010 :  00:07:13  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Dalla pagina http://christophe.lachenal.free.fr/francais/infos/gare_suisse/fr_gare_geneve_cornavin.html

Le 14/12/1967, la gare de Genève-Cornavin recevait le « Canteuropa Express », train composé de voitures CIWL (dont des voitures-lits et voitures-restaurants) venant de Paris (11 et 12/12), Lyon (le 13/12). Ce train parcoure l’Europe pendant 20 jours avec une troupe d’artistes dont les chanteurs Gigliola Cinquetti, Rita Pavone et Boby Solo. Ce train parti d‘Italie, est passé par l‘Autriche, la Tchécoslovaquie, l‘Allemagne, la Suisse, la France, la Belgique, la Hollande, le Danemark. Après avoir quitté Genève, ce train continua sa route vers Grenoble (le 16/12), Toulon (le 17/12) et Nice (le 18/12) pour retourner en Italie

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 04 January 2010 :  00:12:13  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Der Spiegel 4 dicembre 1967:
http://www.spiegel.de/spiegel/print/d-46164906.html

http://wissen.spiegel.de/wissen/image/show.html?did=46164906&aref=image036/2006/03/06/PPM-SP196705002140216.pdf&thumb=false

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 04 January 2010 :  00:16:16  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Dal quotidiano spagnolo ABC:

http://hemeroteca.abc.es/nav/Navigate.exe/hemeroteca/madrid/abc/1966/08/20/017.html

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 04 January 2010 :  00:43:55  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
14 maggio 1966
testo estratto dalla pagina http://www.hitparadeitalia.it/voli/articoli/ch660514.htm

Ezio Radaelli in una conferenza stampa annuncia le manifestazioni di cui sarà patron durante l’estate. Oltre al Cantagiro è previsto il taglio del nastro del primo Cantaeuropa, manifestazione che partirà da Roma il 28 di agosto per concludersi il 12 settembre. Alla manifestazione, che è stata definita la vetrina della canzone italiana in Europa, parteciperanno dieci cantanti scelti dall’organizzazione, indipendentemente dalla posizione conquistata in classifica durante il Cantagiro. Cantanti, giornalisti e tecnici viaggeranno su un treno speciale munito di tutti i confort che il 1966 poteva loro concedere in materia di media e cioè sala stampa, televisione, radiotelefono e telescriventi (l’antenato del telex e del fax). Il convoglio farà la prima tappa a Marsiglia, toccherà poi Barcellona, Parigi, il Lussemburgo, Amburgo, Berlino Est ed Ovest, Monaco, Varsavia, Vienna, Zurigo e Ginevra. Alla frontiera di ogni paese saranno aggiunte al treno due carrozze per i giornalisti della nazione visitata e lo spettacolo sarà diviso in due parti: nella prima si esibirano soltanto le voci nuove della nazione ospitante e tra di loro saranno scelti ogni volta un cantante ed una cantante che saranno poi chiamati ad un ulteriore selezione europea. Nella seconda parte si esibiranno invece i dieci cantanti italiani. Il Cantaeuropa non avrà classifiche ed ogni volta saranno riservati dei posti ai lavoratori emigranti italiani. La formula e l’intenzione sono buone ma come sempre tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Una formula interessante ma che avrà soltanto due edizioni per le solite combine dietro le quinte di discografici trafficoni e col dente avvelenato.


Piero
Go to Top of Page

Ely Peyrot

Italy
1453 Posts

Posted - 04 January 2010 :  17:04:55  Show Profile  Visit Ely Peyrot's Homepage  Reply with Quote
Ma non siamo decisamente in OT?
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 05 January 2010 :  23:07:21  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Interessanti tutte queste notizie che completano il quadro di questo treno particolare, grazie Piero .

Vado alla ricerca della Gigliola in 1:87, alle elementari ero perso per lei, il treno rievocativo è quasi pronto










Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8163 Posts

Posted - 06 January 2010 :  01:21:22  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Et voilà!
Siamo in tema alla grande.
Alberto, la riproduzione delle insegne è straordinaria!
Il convoglio che ho visto io era composto da numerose carrozze CIWL, letti di vecchio tipo, ristoranti e Pullman.
C'era anche un bagagliaio delle FS e mi sembra anche un carro merci.

Piero


Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 06 January 2010 :  01:34:27  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Non esageriamo dai... ho preso le tre foto delle carrozze, ritagliato e raddrizzato le scritte, messe in scala e stampate su adesivo, domani te le porto.

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06