Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Germania - Vapore
 BR 41 (DB 042)
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Nino Carbone

6655 Posts

Posted - 30 November 2013 :  20:40:09  Show Profile  Reply with Quote

- BR 41 (41.1) D/DR -





- Cenni di storia -

Anche le 122 BR 41 assegnate dopo il 1945 alle D/DR ebbero problemi alle caldaie costruite con acciaio St47k.

La riduzione della sovrappressione da 20 a 16 kg/cm2 aveva ridotto i rischi ma non aveva potuto eliminarli del tutto.

Le riparazioni non furono sufficienti, tanto che furono costrette, nel 1956, a ritirarne un determinato numero, questi ritiri
indebolirono il parco macchine.

Vennero progettate per la sostituzione le nuove caldaie "39E Reko".

Poiché la consegna ebbe dei ritardi, nel 1959 a 21 locomotive BR 41 vennero sostituite le caldaie uguali al vecchio progetto
DRG, però integralmente saldate e prive di duomo, 20 unità erano dotate di preriscaldatore Knorr e una a miscela.

Queste macchine erano distinguibili in quanto prive del duomo di alimentazione.

Indipendentemente da questo, gli ingegneri D/DR lavorarono per un:
"Programma di ricostruzione per il recupero delle locomotive a vapore".

Questo prevedeva anche l'ammodernamento di locomotive della Classe BR 41.

Il termine tedesco per la ricostruzione fu Rekonstrucktion o in breve Reko, da qui la successiva denominazione
delle locomotive come Rekolokomotiven o Rekoloks.

Furono dotate di nuove caldaie 80 unità prive anch'esse di duomo di alimentazione e dotate di camera di combustione,
tutte avevano preriscaldatore a miscela.

Su 5 esemplari vennero mantenute le caldaie originali, ma con preriscaldatore davanti al fumaiolo e con 3 strutture
sulla caldaia (duomo di alimentazione, sabbiera, duomo del vapore).

Questo progetto di ricostruzione iniziò nel 1961 presso le Officine di Chemnitz e Zwickau e a differenza delle BR 41 DB,
sulle quali avevano apportato modifiche standard per installare le nuove caldaie, le D/DR apportarono modifiche
caso per caso e pur con un regime di griglia inferiore, erano più vaporiere di quelle DB e consentirono
di raggiungere una potenza molto vicina a quella prevista nel programma-progetto.

Nel 1970 seguito di questa ristrutturazione, le D/DR, nella nuova classificazione, anteposero il numero 1 davanti al numero
della Classe: la BR 41 132 divenne BR 41 1132.
(Classe BR 41.1)

A differenza di altre Classi non ebbe sottoclassi che differenziassero le Reko dalle altre unità.




- Il servizio -

Le D/DR utilizzarono le E 41 Reko come locomotive universali, in Turingia vennero assegnate a vari depositi:
Saafeld, Meiningen, Erfurt.

Furono impiegate con treni passeggeri veloci e ordinari sostituendo le BR 22.

Per anni assicurarono il servizio tra Saafeld e Lipsia (finché non vennero sostituite dalle BR 01.5), e quello dei convogli
"Interzona" in partenza da Magdeburgo (poi sostituite dalle BR 03).

In altre zone furono utilizzate per qualsiasi tipo di treno, dal merci veloce al passeggeri ordinario.

Le D/DR radiarono nel 1971 12 unità ancora allo stato originale, a metà degli anni '70 le BR 41 risultarono superflue, anche
per l'entrata in servizio di nuove macchine elettriche e Diesel,aumentò anche il numero delle BR 01.5 e BR 03 utilizzate
per treni passeggeri veloci.

Le BR 110 e le BR 180 Diesel le rimpiazzarono anch'esse al traino di treni passeggeri ordinari,mentre le BR 044 e BR 050
(a gasolio) le sostituirono nei merci pesanti.

Iniziarono i ritiri, vennero assegnate al deposito di Oebisfelde e dall'inizio degli anni '80 vennero gradualmente accantonate.




- Immagini -

- BR 41 Reko -
(Termine tedesco per la ricostruzione fu Rekonstrucktion o in breve Reko)



- Foto da: de.wikipedia.org -



- La "museale" BR 41 1144 (Schichau 1939) -



- Foto Uwe B. Pfotenbauer / da: en.wikipedia.org -



- Caldaia 39E - Meininger 2003 -



- Foto Uwe B. Pfotenbauer / da: de.wikipedia.org -



- Foto copertina da: bahnbilder.de -
- Fonti: ferrovietedesche.it - de.wikipedia.org -

- Nino -
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06