Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Elaborazioni, modifiche, weathering
 Tecniche per l'illuminazione delle carrozze
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author  Topic Next Topic
Page: of 12

Stefano Spina

Italy
771 Posts

Posted - 22 October 2020 :  10:18:08  Show Profile  Reply with Quote
In questa foto sono affiancati i pattini del bagagliaio con il pattino73405 che, come ben si vede, sporge oltre il carrello e quello montato di serie sotto la carrozza pilota silberlinge che, invece, è più corto (praticamente ha la lunghezza del carrello).



I due carrelli, a parte le differenze estetiche, hanno la stessa dimensione; il 73405 sporge per almeno un cm oltre il carrello da ambedue i lati.
Quello che mi occorre sono pattini come quello montato sotto la silberlinge.

Stefano
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
771 Posts

Posted - 16 November 2020 :  15:11:54  Show Profile  Reply with Quote
Le foto che seguono mostrano i primi quattro treni che ho illuminato seguendo il metodo precedentemente descritto, e sono:
Berlin-Hamburg - otto carrozze trainate dalla BR 05 carenata
Espresso anni '70 - sei carrozze UICx trainate dalla V200
Treno locale - quattro carrozze Silbelinge trainate dalla V200
Treno locale - cinque carrozze Umbau trainate dalla BR 86

Le specifiche sono:
Un pattino e un lamella (ho rinunciato al doppione)
Decoder ESU 54620 che funge da interruttore digitale
LED a luce calda da 24Volt rivolti verso il soffitto per una illmuminazione diffusa
Ganci conduttori a due polarità (ESU e Viessmann).

Per il mio primo tentativo avevo acquistato 4 coppie di ganci ESU 41001 che non mi hanno soddisfatto, il contatto elettrico (soprattutto in curva e con pendenze fuori standard) non era dei migliori; così ho pensato di utilizzarli con le carrozze a tre assi Umbau che spanciano in misura inferiore, la continuità elettrica è migliorata e per adesso va bene così.
Per gli altri tre convogli ho utilizzato i ganci Viessmann 5048 con ottimi risultati.
Il contatto inferiore è praticamente perfetto dal momento che le due linguette si sovrappongono per una lunghezza di circa 4mm; un po' diverso è il discorso relativo al contatto superiore dal momento che la sovrapposizione delle linguette è di 1mm circa, cosa questa che richiede un'aggiustamento manuale.
Qualcuno tra voi con l'occhio particolarmente "lungo" potrebbe aver notato che il bagagliaio del Berlin-Hamburg posto immediatamente dopo la locomotiva non è illuminato.
La carrozza è già dotata della sua bella striscia di LED ma i due ganci Viessmann che avrebbero dovuto connettere tra loro la suddetta carrozza e quella immediatamente seguente sono risultati difettosi.
Le due linguette superiori si sono spezzate quando, dopo aver installato i relativi ganci, ho tentato di unirli tra loro.
Adesso sono in attesa che Lippe mi spedisca la sostituzione.
Per tutti gli altri non ho avuto problemi nella regolazione delle suddette linguette.
L'illuminazione con i LED rivolti verso l'alto produce una luce diffusa che però può risultare cromaticamete falsata oppure insufficiente.
Nel caso delle carrozze letto e ristorante, il cui mantello è rosso anche internamente, si ottiene una dominante rossastra.
Nel caso il mantello sia troppo scuro allora si ottiene una diffusione insufficiente.
Il problema l'ho risolto ponendo sotto il soffitto una striscia di carta bianca larga 30mm e lunga alla bisogna, non cè bisogno di fissaggio perchè si incastra bene da sola.

Le ultime due foto mostrano due carrozze Umbau, una con e l'altra senza la striscia di carta, si può notare la differenza di luminosità.
Apparentemente la luce nella carrozza senza striscia sembra ottima mentre l'altra carrozza appare sovrailluminata, non è così dal momento che il mio (vecchio) telefonino non eccelle e nelle riprese al buio sovraespone.

Ci sono diversi treni che sono illuminati di serie come, per esempio, il Rheingold 4228 le cui carrozze sono sempre illuminate; con i prossimi decoder intendo inserirne uno nella carrozza con il pattino interponendolo tra i cavetti che prelevano l'alimentazione e il circuitino interno per vedere se è possibile ottenere l'accensione a comando come è per i treni che illumino io.

















Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10761 Posts

Posted - 16 November 2020 :  18:00:59  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ottimo lavoro Stefano, spettacolo notturno assicurato.

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
771 Posts

Posted - 16 November 2020 :  18:39:06  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Alberto, si sa anche l'occhio vuole la sua parte.

Stefano
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7693 Posts

Posted - 16 November 2020 :  19:14:49  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Ottimo lavoro! Hai risolto il problema del pattino che provocava il deragliamento nel punto critico del tracciato?

Piero
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1237 Posts

Posted - 16 November 2020 :  19:26:14  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Bravo Stefano !!

Mario
Go to Top of Page

Nino Carbone

6173 Posts

Posted - 16 November 2020 :  19:48:34  Show Profile  Reply with Quote

un lavoro certosino dall'effetto notevole, complimenti.
Nino
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
771 Posts

Posted - 17 November 2020 :  07:42:52  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Piero Chionna

Ottimo lavoro! Hai risolto il problema del pattino che provocava il deragliamento nel punto critico del tracciato?



Si tutto risolto, il pattino era difettoso, è sato sostituito.
Grazie per gli apprezzamenti.

Stefano
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
771 Posts

Posted - 21 November 2020 :  15:00:44  Show Profile  Reply with Quote
Tempo fa ho acquistato un set di vagoni Donnerbüchse provenienti da startset e singoli, ultimamente ho poi completato il treno con la BR 24 (36244) e oggi ho avuto la spiacevole sorpresa di scoprire che le suddette carrozze non possono essere illuminate; semplicemente non sono predisposte.
La questione riguarda unicamente il pattino dal momento che la linguetta di ritorno sulle rotaie la posso installare sotto il bagagliaio (con le dovute modifiche) e che per le altre carrozze, dato il metodo che ho adottato, non ci sarebbero problemi di sorta.







Queste lamelle fanno parte dei kit di illuminazione per le carrozze Umbau a tre assi che ho rimosso perchè non più necessari





Quì si vede il fondo del bagagliaio e la lamella fissata in posizione operativa.





Per il pattino non riesco a trovare una soluzione soddisfacente, il foro che si vede vicino all'asse destro è, appunto, solo un foro ed è più largo dell'innesto dei pattini.
Sugerimenti??

Stefano
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1237 Posts

Posted - 22 November 2020 :  11:38:04  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Brawa fa un pattino per le sue carrozze a due assi

https://www.brawa.de/produkte/h0/wagen/zubehoer-fuer-loks-und-wagen/schleifer-2222/

C'è anche quello che usa Viessmann nei suoi mezzi per lavori ferroviari

https://viessmann-modell.com/sortiment/spur-h0/railmotion/7/h0-stromabnehmer-fuer-dreileitermodelle

https://viessmann-modell.com/sortiment/spur-h0/railmotion/5/h0-stromabnehmer-fuer-robel-dreileitermodelle?c=11

Mario
Go to Top of Page
Page: of 12  Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06