Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Germania - Vapore
 BR 18.4-5 (S 3/6 Bavarese)

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Gian Michele Sambonet Posted - 06 March 2010 : 09:05:45
Clic sull'immagine per la scheda con i modelli



10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Gian Michele Sambonet Posted - 28 March 2020 : 12:42:15


La S 3/6 348 palatina, con gruppo di meccanici a Monaco, dopo la revisione avvenuta il 13 agosto 1920. (Foto: Coll. Thomas Samek)
Gian Michele Sambonet Posted - 16 March 2020 : 10:08:33


BR 18 470 di prima generazione in testa all'Orient Express nei pressi di Ursprung, a sud-est di Amstetten, il 19 giugno 1931. (Foto: Carl Bellingrodt)
Gian Michele Sambonet Posted - 15 March 2020 : 15:53:56


BR 18 527 in testa al Rheingold tra Colonia e Francoforte, sulla riva sinistra del Reno il 16 aprile 1938. (Foto: Carl Bellingrodt)
Gian Michele Sambonet Posted - 02 March 2020 : 17:08:26


- BR 18 505 a Minden nell'agosto 1968 -



- Foto: Dieter Kempf -



Oltre alle 3 IV h badesi (18 316, 319 e 323) e alla S 3/6 Hochhaxig (18 451), anche la BR 18 505 fu trasferita all'Ufficio
Collaudi di Minden (LVA) il 17 aprile 1955.

Per effettuare le corse di prova le fu accoppiato un tender serie 45, dotato di freno di contropressione.

La locomotiva fu spenta il 20 maggio 1967 e ritirata il 10 luglio 1969.

Su iniziativa di alcuni ferrovieri, la BR 18 505 fu preservata e trasferita a Treuchtlingen fino al 1972.

Oggi è esposta nel Museo DGEG di Neustadt.




- Michele -
Gian Michele Sambonet Posted - 02 March 2020 : 16:10:21


- BR 18 451 a Mühlheim am Main nel 1929 -



- Foto: Dr. Joachim Feißel -



- BR 18 451 a Minden nel 1951 -



- Foto: Carl Bellingrodt -



Dopo che per la BR 18 451 era già stato deciso il suo destino, ad Augusta nel 1949 le fu data una seconda possibilità
e 17 gennaio 1950 riprese servizio presso l'Ufficio Collaudi di Minden
fino a quando fu definitivamente fermata il 5 aprile 1952.

Dopo essere stata ritirata il 28 ottobre 1954, la S 3/6 3634 Hochhaxig fu restaurata a Ingolstadt e riportata al suo stato originale
in livrea verde bavarese.

Nell'estate del 1958, la locomotiva, caricata senza tender su un rimorchio stradale, prese parte alla sfilata per l'800° anniversario
della città di Monaco.

Per passare sotto la linea aerea dei tram, il suo camino fu temporaneamente accorciato.

Fu poi donata al Deutsches Museum di Monaco il 5 maggio 1959.




- BR 18 451 per le strade di Monaco il 14 settembre 1958 -



- Coll. Joachim Claus -



- Michele -
Gian Michele Sambonet Posted - 02 March 2020 : 15:55:03


- Br 18 455 Hochhaxig e BR 03 048 a Francoforte nel 1935 -



- Foto: H. Maey -



- Michele -
Gian Michele Sambonet Posted - 02 March 2020 : 15:23:53


- S 3/6 3709 a Seddin nel 1924 -



- Foto: Werner Hubert -



La S 3/6 3709, l'ultima di terza generazione, fu consegnata in livrea blu scuro con rifiniture argento per essere esibita
alla Mostra di ingegneria ferroviaria che si tenne a Seddin (Berlino) dal 21 settembre al 5 ottobre 1924.

La numerazione DRG la ricevette nel 1925.




- Michele -
Alberto Pedrini Posted - 18 March 2017 : 10:52:53

Anche MTH si cimenta con le loco bavaresi con questa S 3/6 serie d-e prodotta in origine in 18 esemplari. Ruote da 2 metri.
La verniciatura in blu metallizzato della caldaia in metallo rende il modello ancora più elegante.
Il decoder è il solito Proto sound che fa tutto da solo, appena si avvia la loco partono suoni e fumo sincronizzato con gli stantuffi.
Luci a cura del manovratore e luce in cabina automatica a loco ferma per macchinista e fuochista al lavoro.
Aggancio rapido tra loco e tender molto comodo.
Un bel lingotto in metallo

Alberto Pedrini Posted - 11 March 2017 : 09:45:07
Contributo video:
https://youtu.be/f3Y9W_ExMm8

Attuale:
https://youtu.be/Ujld7zorgLc
Pier Giorgio Ponzio Posted - 12 January 2013 : 17:50:56

S 3/6 3673 (Museo di Noerdlingen) a Norimberga, ottobre 1999. Era la sua prima livrea dopo il restauro.



P.G. Ponzio

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06