Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Modelli di altre marche
 ETR 610 Freccia Argento (LIMA)

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Enrico Ferrari Posted - 15 April 2014 : 19:53:10
ATTENZIONE!!!!
Se avete acquistato il nuovo ETR 610 della Lima in consegna in questi giorni e siete intenzionati ad usarlo su sistema a 3 rotaie (Märklin) fate molta attenzione al collegamento del pattino.
Nelle istruzioni viene detto di collegarlo al pin no. 4 della condotta elettrica passante, filo verde.
Il numero del pin è esatto, ma per lo meno sul modello in mio possesso il filo non è di colore verde e se fate il collegamento bruciate il decoder essendo in realtà collegato non all'ingesso del decoder ma alla uscita comune delle funzioni. Tutti i fili non corrispondevano come colori, nel mio caso alla fine ho trovato che il filo giusto era il bianco.
Fortunatamente ho premuto immediatamente lo stop ed i decoder è salvo
10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Enrico Ferrari Posted - 18 May 2017 : 22:53:10
Dopo tre anni ho finalmente ultimato il convoglio con le carrozze aggiuntive consegnatemi da poco. Montata l'illuminazione con lo stesso sistema già adottato in precedenza e spostato il pattino sulla nuova carrozza di 1° classe. Ho dovuto rifare le saldature su uno dei ganci conduttori di una delle nuove carrozze che presentava due cavi in corto, bella rogna!!
Poi al momento di comporre il treno sui binari, cosa comunque difficoltosa con sette elementi sul plastico con la catenaria, altra sorpresa spiacevole, non c'era verso di innestare i ganci tra due carrozze.
Dopo lungo lavoro con una punta molto sottile sono riuscito a raddrizzare il mini connettore femmina e finalmente il convoglio partiva per il suo primo giro di prova a pantografi abbassati.
Oggi volevo provarlo con i pantografi alzati, comunque legati con il filo di nylon ed a velocità molto bassa, ovviamente è successo che nonostante tutto un pantografo si è incastrato bloccando il treno.
Disincastrato il pantografo questo disgraziato treno ha cominciato ha procedere a fatica e dopo un brevissimo tratto si è bloccato. Morale un carrello non girava più, smontato presentava il giunto dell'alberino di trasmissione che girava liberamente sull'asse. Ora lo ho incollato, speriamo tenga vedremo domani e dopo rimetterò tutto in scatola e la riporrò tra gli oggetti da dimenticare. Mai più LIMA, che poi non è neanche un bel vedere con quattro carrozze con le porte tagliate e tre intere!!!!!

Mario Puleo Posted - 29 November 2015 : 16:24:18
Io ho fatto proprio cosí.
Nicola Lamascese Posted - 29 November 2015 : 13:10:50
ho preso anche io questo treno in livrea SBB. Ho installato il decode, cambiato ponticelli ed inserito il pattino. Ma come si fa a saldare il filo del pattino sul pin dei gancetti? Sono terribilmente fragili. Non si potrebbe saldare il filo del pattino sul filo bianco all'interno della carrozza; lo taglio e saldo le estremità.
Demetrio Braga Posted - 05 May 2015 : 12:46:08
Grazie, fortunatamente ho la seconda generazione, filo bianco e porte complete su cassa.
Mi sa che per collegare il pattino bisogna spelare il filo bianco e saldarsi con il filo del pattino, perchè al connettore incasinato e sacrificato come è risulta impossibile.

grazie di nuovo dell' informazioni

Demetrio
mcascan Posted - 04 May 2015 : 15:43:05
Il problema Mario, é la configurazione elettrici dalla nouva PCB. Gli due fili sono alimentati per il decoder DCC per il cambi bianco/rosso.....

Mario Puleo Posted - 04 May 2015 : 13:59:48
Quelli della prima generazione erano solo Frecciargento, dall'esterno si distinguono per le porte tagliate a metà in orizzontale, la parte superiore nella cassa e quella inferiore nel sottocassa e sono disallineate.
Vedi http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=21&t=73908&sid=108fcb97183315b1695a502d4a529423&start=225
Hanno rifatto gli stampi con le porte in un pezzo solo. Poi c'erano grossi problemi elettrici.
Per il problema del gancio, dal forum 2G consigliano di fresare la parte bassa del connettore femmina e cosi' si dovrebbe chiudere. Credo che dipenda da quanta colla hanno messo e quindi varia da modello a modello.
Per i pantografi, dicono che si potrebbero sostituire con quelli della E412 Roco.

Spesso quando osservo gli impianti elettrici dei modelli mi chiedo se li hanno fatti fare da qualcuno che passava di lí per caso. Nella condotta passante ci sono due fili che portano la corrente dalla rimorchiata alla motrice. Non si poteva usare uno di quelli per il pattino, invece di quello del terzo faro ? Mah
Luca Peloso Posted - 04 May 2015 : 13:35:04
quote:
Originally posted by Demetrio Braga

Scusate la domanda un po banale, ma come a scritto Mario Puleo (Il modello che stanno consegnando adesso é abbastanza diverso da quello dell'anno scorso, hanno fatto modifiche estetiche e all'impianto elettrico), qualcuno sa se visivamente e fattibile capire se uno ha in mano la versione "vecchia tipo Errico Ferrari" o la versione "rivista tipo Mario Puleo", ne ho comprato 1 nuovo in una borsa scambio e vorrei capire quale possiedo.
Grazie
Demetrio



Il modello svizzero è appena uscito quindi non dovrebbe essere la prima generazione. controlla le istruzioni del pattino se parlano di filo verde per il pin 4 è sbagliato, invece se parlo di filo bianco dovrebbe essere seconda generazione.
Demetrio Braga Posted - 04 May 2015 : 13:15:36
Scusate la domanda un po banale, ma come a scritto Mario Puleo (Il modello che stanno consegnando adesso é abbastanza diverso da quello dell'anno scorso, hanno fatto modifiche estetiche e all'impianto elettrico), qualcuno sa se visivamente e fattibile capire se uno ha in mano la versione "vecchia tipo Errico Ferrari" o la versione "rivista tipo Mario Puleo", ne ho comprato 1 nuovo in una borsa scambio e vorrei capire quale possiedo.
Grazie
Demetrio
mcascan Posted - 04 May 2015 : 09:01:28
Ok Enrico
Te mando luego un mensaje privado en español o inglés como prefieras
Enrico Ferrari Posted - 03 May 2015 : 21:46:32
Sinceramente Mario non mi ricordo che vite ho usato, ma penso di averla accorciata.
Guardando ieri il carrello con il pattino per farci le due foto ho visto che la vite arriva a filo della faccia superiore del carrello e sembrava chiaramente tagliata.

Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06