Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Composizione treni merci
 I treni dell'ILVA
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 17 December 2011 :  23:10:13  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il titolo della discussione prende spunto da un articolo pubblicato diversi anni fa su Tutto Treno.




Da Flickr:

Presso lo stabilimento ILVA di Cornigliano vi è un'ampia rete di raccordi ferroviari gestiti dalla stessa società ILVA , con le sue particolari locomotive diesel.
In foto una di queste mentre manovra il treno di coils in fase di carico con i rotoli provenienti dal sud via mare (ndr Taranto) .
Terminato il carico, la locomotiva lo tirerà in stazione, a Genova Sestri Ponente, dove Trenitalia lo prenderà in carico .

In the ilva industry in Genova there is a large network of railway sidings where the ilva company with his orange diesel engines prepares his trains for novi ligure factory .
Here in this photo one of these trains while it was being charged with metal coils ; when the charge will be completed the engine will pull it in Genova Sestri Ponente station , where trenitalia elettrical engines will pull it to Novi Ligure (AL) .



(foto matteo nebiacolombo "nebix93ge")


Piero

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 17 December 2011 :  23:13:09  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il reportage di Giorgio Stagni con le immagini scattate negli impianti di Genova Cornigliano.
Rammento che gli altoforni di Cornigliano sono stati dismessi.

http://www.miol.it/stagniweb/foto6.asp?File=suburbge&Inizio=16&Righe=15&InizioI=1&RigheI=50&Col=5

Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 17 December 2011 :  23:56:28  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Lo stabilimento siderurgico di Taranto è il più grande d'Europa e uno dei più grandi del mondo (fonte ILVA).
Al suo interno esiste una rete ferroviaria che si sviluppa per oltre duecento chilometri.
L'esercizio ferroviario all'interno dello stabilimento, e verso il porto, è svolto dai locomotori diesel di proprietà dell'ILVA.

Il modello del locomotore LDE01 dell'ILVA di Taranto è stato prodotto da Lilliput.
Il confronto con il prototipo mette in mostra le differenze:




(Foto di Oreste Serrano, tratta da Tutto Treno)

Piero

Piero
Go to Top of Page

Luca Peloso

Italy
1601 Posts

Posted - 18 December 2011 :  00:20:04  Show Profile  Reply with Quote
meglio non discutere sulla fedeltà del modello proposto da Lilliput sarebbe come sparare sulla Croce Rossa.

Luca
(avana)
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 18 December 2011 :  01:08:25  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
La Locomotiva Diesel Elettrica LDE01 è il primo esemplare della prima serie costruita nel 1962 dalla General Electric Corporation.
Negli anni successivi sono entrate in servizio a Taranto 57 macchine appartenenti a tre diverse serie, tutte prodotte dalla General Electric.
L'articolo "I Treni dell'ILVA", scritto da Oreste Serrano, è stato pubblicato diverse anni fa da Tutto Treno.

Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 18 December 2011 :  12:09:10  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
L'articolo pubblicato anni fa su Tutto Treno:

www.marklinfan.it/documenti/ILVA-Taranto.pdf


La mappa dell'area industriale e portuale di Taranto, con i relativi raccordi ferroviari:

http://www.arcube.eu/wp-content/uploads/PAI_su_CTR_Taranto_TAV_01.jpg

Il sito dell'ILVA:

http://www.ilvataranto.com/


Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 04 June 2012 :  00:10:10  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Dall'album "Ilva Taranto":
http://www.flickr.com/photos/69782339@N03/







Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 01 September 2012 :  11:22:57  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
L'ILVA di Taranto è oggi un caso di interesse nazionale.
Ecco due vecchi filmati che ci portano a riflettere.

http://www.youtube.com/watch?v=7vHRO7tgxEE

http://www.youtube.com/watch?v=_Sma9Wo9ZPI&feature=related


Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 14 September 2012 :  19:21:53  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote













































Parchi minerali, cokerie e scorie, pericolosamente vicini al quartiere Tamburi:



Piero

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 06 September 2014 :  13:03:07  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Segnalo l'articolo "Taranto e i suoi raccordi" di Pietro Marra, pubblicato sull'ultimo numero di Tuttotreno, da pagina 30 a pagina 41 (con esclusione delle pagine centrali dedicate, come di consueto, al poster)


http://www.duegieditrice.it/wp-content/uploads/2014/07/TT288xWeb.jpg


Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7171 Posts

Posted - 13 October 2015 :  00:35:47  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
http://www.panoramio.com/photo/73208687

http://www.panoramio.com/photo/73223145

Piero
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06