Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Europa - Carrozze
 Carrozze "Touropa"
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author  Topic Next Topic  

Alberto Pedrini

Italy
10424 Posts

Posted - 13 February 2012 :  21:34:28  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Le trovate qui:


Alberto

Alberto Pedrini

Italy
10424 Posts

Posted - 14 February 2012 :  14:26:50  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Un bel video vintage:
http://youtu.be/LVPD3se_4r8

La pagina su wiki
http://de.wikipedia.org/wiki/TOUROPA

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

5231 Posts

Posted - 10 November 2019 :  18:08:26  Show Profile  Reply with Quote


- "Touropa" -

La società turistica originaria venne fondata da Carl Degener a Monaco di Baviera nel 1948, a seguito ristrutturazione
aziendale, nel 1951, venne denominata “Touropa”, con l’obiettivo di offrire viaggi-vacanza a prezzi vantaggiosi
alla portata di tutti.

Nello stesso anno i turisti potevano viaggiare in Austria, Svizzera e Italia, nel 1953 in viaggi di vacanza in Jugoslavia
e viaggi di andata e ritorno in Spagna.

I continui sviluppi nella tecnologia e nei trasporti resero possibile in seguito viaggi verso Maiorca, Africa Orientale
o in Algeria via nave o aereo.

Considerato che in quel periodo il treno era il più diffuso mezzo di trasporto, venne sviluppata in collaborazione con le DB,
una speciale carrozza del tipo a carrelli con cuccette, lunga 26.4 mt, livrea con tonalità blu zaffiro (dal 1958 blu cobalto),
con grembiule grigio ferro.

In rilievo, al centro della cassa la scritta in alluminio “TOUROPA”, tra i finestrini, sempre in rilievo, la sigla DB.

- La combinazione colori delle carrozze “Touropa” nel 1953 -
- Cassa: blu zaffiro (saphirblau) -
- Bordo del tetto: grigio ferro (eisengrau) -
- Grembiuli sottocassa: grigio ferro (eisengrau) -


- La combinazione colori delle carrozze “Touropa” nel 1958 -
- Cassa: blu cobalto (kobaltblau) -
- Bordo del tetto: nero (schwarz) -
- Grembiuli sottocassa: grigio ferro (eisengrau) -


- Dati colori da: fde-burscheid.de -

- E 44 con convoglio di carrozze “Touropa” attraversa un paesaggio invernale vicino al villaggio di Klais (Baviera) nel 1959 -

Clic foto



- Foto Georg Steidl / da: eisenbahnstiftung.de -



- Al Museo Ferroviario di Bochum-Dahlhausen il 17 settembre 2005 -

Clic foto



- Foto da: flickriver.com -



- A Bochum-Dahlhausen il 17 aprile 2011 -



- Foto Georg Peter Landsiedel / da: flickriver.com -



- A Lengeric (Nord Reno-Westfalia) il 4 luglio 2013 -

Clic foto



- Foto Gerd Hahn / da: banbilder.de -



- Bc4ümg n.17656 a Bochum-Dahlhausen nel 2015 -



- Foto Georg Peter Landsiedel / da: flickriver.com -






- Foto Rolf Piepenbring / da: flickriver.com -



- Catalogo Fleischmann 1959-60 -





- Foto Fleischmann / Catalogo personale -



- Catalogo TRIX 1959-60 -





- Foto TRIX / Catalogo personale -



- Link 4 carrozze Roco e 1 carrozza complementare: https://www.roco.cc/it/product/236699-64187-0-0-0-0-0-003003/products.html -
- Fonti -
- de.wikipedia.org -
- fde-burscheid.de -

- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5231 Posts

Posted - 10 November 2019 :  18:11:18  Show Profile  Reply with Quote


- Interno carrozza 1a classe -
(Dicembre 1956)



- Foto H.Säuberlich / da: Eisenbahn Journal / Extra 2/2011 -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5231 Posts

Posted - 10 November 2019 :  18:11:48  Show Profile  Reply with Quote


- Interni -



- Foto a sinistra: Vano con amache e seggiolini -
(Foto TUI / Collezione Gottwald)

- Foto centro e destra: Opuscolo Touropa del 1954 che pubblicizzava il confort delle carrozze -
(Foto Collezione Bermeitinger)

- Foto da: Eisenbahn Journal / Extra 2/2011 -


- Nino -
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10424 Posts

Posted - 10 November 2019 :  20:13:44  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Tempo fa ho acquistato su internet una carrozza vintage, data per trix metallo è arrivata invece in plastica. Nessun marchio sotto, a parte made in Western Germany. I ganci sono più alti dei Märklin e hanno un cinematismo che sposta i respingenti a destra e sinistra quando ruota il carrello, un gancio è rotto e i carrelli perdono le ruote. Non l'ho rispedita al mittente perchè pagata poco, la tengo così in vetrina.
Resta la curiosità di sapere di che marca si tratta, in attesa di trovare una trix "certificata" mi accontento.




Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

5231 Posts

Posted - 11 November 2019 :  12:16:50  Show Profile  Reply with Quote


Alberto, se può essere di aiuto ho trovato sul catalogo Rivarossi del 1964 questa foto di carrozza Touropa, che assomiglia
in diversi particolari a quella foto da te pubblicata.

I finestrini doppi ravvicinati sono 3 e in totale sulla fiancata 12, finestrino aperto terzo da sinistra, come pure quello della porta.

Gli aeratori sul tetto sono 8.

Nelle foto precedenti, su quella TRIX gli aeratori sono 9, su quelle della Fleischmann addirittura 12.



Erano gli anni in cui tra le 2 ditte c'era stata una collaborazione.
Questo il testo pubblicato pubblicato nel 1961 sul numero 43 della Rivista H0 Rivarossi.

“Ma la novità sensazionale di quest’anno non è data tanto da un nuovo articolo che viene presentato, quanto da un accordo che si è raggiunto
tra due Case europee fabbricanti di treni elettrici in miniatura.
Ci riferiamo all’accordo <RIVAROSSI – TRIX GERMANIA>.
In base a quest’accordo la “Rivarossi” ha la possibilità di presentare sul mercato italiano una produzione di materiale rotabile tedesco e svizzero
di perfetta finitura come la più spiccata produzione Rivarossi mantenendo le caratteristiche della nostra produzione".

La collaborazione durò alcuni anni per poi interrompersi con i mutati orientamenti del mercato e le relative richieste.


Nino
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10424 Posts

Posted - 11 November 2019 :  14:49:49  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Grazie Nino, probabilmente si tratta di un secondo lotto in plastica prodotto in collaborazione con Rivarossi, ecco giustificato il made in Germany e le differenti finiture.
Le trix express 390 sono in effeti in lamierino.

Alberto
Go to Top of Page
   Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06