Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Modelli Märklin
 DECODER BORSIG HAMO art 3802
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

RICCARDOGANDINI

Italy
2 Posts

Posted - 17 February 2012 :  18:39:49  Show Profile  Reply with Quote
-Gradirei informazioni sul decoder montato sul modello art. 3802 digital Hamo Borsig locomotiva a vapore mai costruita.
Non riesco ad identificare il decoder di questa locomotiva (è compatibile DCC?)-Ringrazio in quanto sui siti ricercati non ho trovato informazioni.
Riccardo

Alberto Pedrini

Italy
10344 Posts

Posted - 17 February 2012 :  23:34:35  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Si tratta di un decoder Märklin per corrente continua, il c82 codice 6082. Nel 1990 (anno di produzione del tuo modello MHI)il sistema digital prevedeva due centraline "Central unit" la 6020 AC e la 6027 DC, a queste si collegavano le control 80 e 80f, le keyboard, memory e interface, valide per entrambi i sistemi.
Il decoder c82 suppporta 80 indirizzi, non so se sia compatibile DCC, so che per programmarlo ci voleva il "Programmer" cod. 6032 e sul catalogo si cita il "sistema Märklin digital a due rotaie".

Alberto
Go to Top of Page

RICCARDOGANDINI

Italy
2 Posts

Posted - 24 February 2012 :  18:09:48  Show Profile  Reply with Quote
-Ti ringrazio vivamemente per le informazioni, scusandomi per il ritardo nella risposta in quanto assente.
Ora proverò a vedere se riesco a verificare la compatibilità con il DCC.
Riccardo
Go to Top of Page

francesco de michele

Italy
18 Posts

Posted - 03 September 2013 :  13:37:31  Show Profile  Reply with Quote
Aggiungo di mio che (possedendo la macchina in oggetto) il programmer era una cosa molto poco pratica nel senso che io stesso non ho mai capito come con esso si usasse con un decoder che scontava due limiti:
1.era ai primordi e le istruzioni in italiano io non le ho mai trovate.
2.Marklin ha sempre prediletto il Motorola mentre in questo caso la comunanza col DCC era notevole oltre poi che fu questo un caso assolutamente sporadico se non proprio unico visto che non ne ho poi più sentito parlare ne per Hamo ne per Marklin (Trix fu una cosa di molto dopo...)
Tanto per fati perder tempo io la mia Borsig la feci soundizzare , fumogenizzare e prima di tutto rimotorizzare perchè in linea di max un cinque poli dovrebbe essere meglio. Il condizionale è d'obbligo.
Ciao
Mi sono iscritto ieri

sulla mia torta nuziale c'era un treno che collegava Bologna e Bari. Ora quel treno è immobilissimo dentro una bacheca di cm 160 anche a memoria di una vita fuori residenza di 20 anni, 48 giorni e tre ore. Anche per questo io dico che non di rado :"treno" e non "vivo"
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06