Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Realizzare il plastico
 Idea per un plastico

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
Nino Carbone Posted - 06 July 2010 : 12:15:08


Sfogliando Mondo Ferroviario n.32, ho rivisto il progetto-idea di un plastico ispirato alla Ferrovia Retica e applicabile
a qualunque ferrovia secondaria.

Mi ha sempre affascinato, ma per varie ragioni non ho mai potuto realizzarlo.

C'è il "Viadotto Landwasser" e il "Viadotto Wiesen" viadotti famosi e dal disegno sono evidenti scorci belli e interessanti.

Su più livelli, presenta una notevole varietà di circolazione, il classico plastico che non "annoia".

Lo propongo come idea, forse per qualcuno è realizzabile là dove non sono riuscito io, magari con qualche opportuna modifica
dettata dallo spazio a disposizione.

Clic foto





Clic foto




- Foto da: Mondo Ferroviario 32 -
- Nino -

10   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Nino Carbone Posted - 14 December 2020 : 12:58:05


Clic foto



- Le lettere e i colori indicano le linee con i portali di ingresso e uscita -

(La linea "B" a doppio binario ha un solo portale in quanto ha un cappio di ritorno)

Clic foto



- Schema da: iTreni oggi 6 -


- Nino -
Piero Chionna Posted - 14 November 2020 : 12:59:27


- I disegni di "Pit Peg" -

- Tre soluzioni per lo stesso paesaggio -

Clic foto per disegno a colori



Clic foto per disegno a colori



Clic foto per disegno a colori



(Miniaturbahnen 9/1979)
Piero

Nino Carbone Posted - 02 November 2020 : 11:57:40


- Plastico "minimo" da punto a punto per H0m o H0e -

- Dimensioni: 2,00 X 1,25 mt -

- Tracciato: con curve molto strette nascoste in galleria, pendenze relativamente elevate e piazzali di stazione esigui -

- Limitazioni: considerate le dimensioni del plastico e le pendenze, il traffico si svolgerà con automotrici e convogli con carrozze
a 2 assi trainati da locomotive tender o piccole Diesel; questi piccoli convogli hanno però un fascino del tutto particolare
e si adattano realisticamente alle linee secondarie -

- Particolarità: consentirebbe manovre interessanti e variate, prestandosi ad un utilizzo modulare nel caso di futuri sviluppi -



Clic foto



- Da un servizio di Franco Marinoni / Maggiori spiegazioni per la costruzione su iTreni n. 43 - Ottobre 1984 -



- Perfezionamenti e varianti del plastico “minimo” -

- Lo spostamento di 2 linee consentirebbe di ridurre la pendenza massima e di installare un altro binario di ricovero nascosto -

- Variante 1 -

Per la riduzione della pendenza del tratto "X-Y": scambiare i 2 rami del deviatoio "X" per eliminare lo scavalcamento delle 2 linee,
lo scavalcamento imponeva la rampa di 40 mm/mt.
(Parte segnata in verde)

Con questa variante accanto al binario "X-Y" si creerebbe lo spazio per istallare un piccolo fascio di binari (non più di 2 per non essere
obbligati a ridurre la lunghezza dei treni) che consentirebbe il ricovero o l’incrocio di treni in composizione non troppo lunga
aumentando ancora le possibilità di esercizio dell’impianto -
(Parte segnata in rosso)

- Variante 2 -

L’altra variante, evidente nella comparazione dei 2 disegni, è il miglioramento estetico della stazione bassa “a” allargando la secca
curva subito dopo lo scambio di uscita; sarà accorciato il binario più esterno con uno sfruttamento più razionale dello spazio
e un migliore realismo complessivo.
(Parte zona gialla)

Clic foto



- Descrizione e schema da: iTreni oggi 46 - Gennaio 1985


- Nino -

Piero Chionna Posted - 18 October 2020 : 11:19:43


Tracciato per un piccolo plastico con ambientazione portuale.
Progetto con binari C.


https://modellbahning.de/kleiner-hafen-mit-gueterverkehr-kohlerutsche-und-nebenstrecke-zum-endbahnhof/small-der-kleine-hafen-gleisplan-h0-c-gleis-006-ebf-sbf-004/
Nino Carbone Posted - 10 October 2020 : 16:49:34


- Impianto a scartamento ridotto H0m / H0e -







- Da: Il manuale completo dei tracciati / Paolo Beverini - Angelo Parodi / Mursia 1982 -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 26 September 2020 : 16:54:38


- Plastico Rivarossi n.14 -

(Misure 4,30 mt x 1,25 mt)


Tra i più belli e più grandi di Rivarossi, il plastico venne successivamente modificato e migliorato con diverse variazioni.

Le misure del plastico, molto ampie, dimostravano come Rivarossi non si preoccupasse più di suggerire piccoli plastici a piccoli clienti,
ma stimolasse, con nuovi spunti, i sogni e i desideri dei fedelissimi del sistema ormai diventati adulti.

Il plastico era completo con stazioni, scalo merci e deposito, perfettamente coerente per funzionalità operative,
il tutto in un armonioso equilibrio tra ferrovia e paesaggio con rettilinei lunghi e fluidi.

- Il primo tracciato -
(Sulla destra, nella stazione bassa, l'ingresso avveniva sul 2° binario)

Clic foto



- Schema da: H0 Rivarossi n.42 / rivarossi-memory.it -



- Il secondo tracciato modificato -
(Sulla destra, nella stazione bassa, l'ingresso avveniva sul 3° binario)

Clic foto



- Schema da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -



- Immagini relative al primo plastico -

- A bordo plastico (sinistra) il deposito locomotive, a destra lo scalo merci, nelle modifiche successive vennero spostati nella parte interna -



- Foto da: H0 Rivarossi n.42 / rivarossi-memory.it -



- Foto da: H0 Rivarossi n.42 / rivarossi-memory.it -

- Il deposito locomotive nella posizione originaria (sinistra del plastico) -



- Foto da: H0 Rivarossi n.42 / rivarossi-memory.it -

- La linea superiore con la collina sottostante, la collina verrà poi “sbancata” per fare spazio al deposito locomotive e allo scalo merci -



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -



- Immagini relative al secondo plastico modificato -

Clic foto



- Schema da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

Le stazioni, il passaggio a livello e lo scalo merci che lo adornavano, si fondevano perfettamente con il deposito locomotive,
la cava di pietra e le piccole villette ubicate nella parte collinare, assenti nel primo plastico.

Clic foto



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

Clic foto



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

- Particolare della parte centrale con le stazioni San Nazario (bassa) e Pergine (alta), in mezzo la linea di raccordo -

- Clic foto -



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

- Panoramica dalla stazione superiore -



- Foto da: H0 Rivarossi n.50 / rivarossi-memory.it -

- Il passaggio a livello venne spostato nella parte sinistra della linea di raccordo mentre precedentemente era a destra -

(Nella prima nuova ricostruzione la stazione Dubino era ancora presente nella parte alta, poi sostituita con la stazione Pergine)



- Foto da: H0 Rivarossi n.51 / rivarossi-memory.it -



- Per far posto ad una serie di binari tronchi fra loro paralleli che costituivano lo scalo merci e il deposito, venne creato uno spazio,
ponendo poi un muro di sostegno nei pressi del binario della linea superiore -

Clic foto



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

Clic foto



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -



- Foto da: H0 Rivarossi n.51 / rivarossi-memory.it -



- La cava di pietra -

- La cava di pietra con il raccordo ferroviario nella parte superiore destra -

- Vennero eliminati i 3 binari inferiori insieme allo scalo merci e lo stesso venne spostato a monte del deposto locomotive sul lato destro
della stazione inferiore -

- Lo spazio venne occupato estendendo la montagna per far posto (in piano rialzato) alla cava di ghiaia e relativo caricatore -

- Gr.835 FS manovra un carro tramoggia a carrelli delle DB -



- Foto da: H0 Rivarossi n.51 / rivarossi-memory.it -



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -



- Foto da: I treni “H0” sistema Rivarossi / Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -



- Descrizione ridotta da: rivarossi-memory.it e Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici 3a Edizione 1971 -

- Nino -

Nino Carbone Posted - 10 August 2020 : 11:56:06


- Plastico Märklin con binario "M" -

- Misure: 3,45 x 1,35 mt / 2,60 X 1,55 mt -

Clic foto



- Foto da: Märklin HO-GLEIS-ANLAGEN -


- Nino -
Nino Carbone Posted - 16 October 2019 : 19:24:07


Clic foto



- Schema e testo di Giancarlo Ganzerla / da: iTreni oggi 2 -


- Nino -

Nino Carbone Posted - 15 June 2019 : 11:36:54


- Plastico sospeso in scala N -

- https://www.youtube.com/watch?v=l-1dkmAOIsg -


- Nino -
Gian Michele Sambonet Posted - 12 January 2019 : 21:15:01
quote:
Originally posted by Alberto Pedrini

Questo è uno spettacolo di vapore "puro"

https://youtu.be/gYDUuzkap9c?t=246


Tutto invecchiato ad arte. Bello!

Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06