Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Modelli di altre marche
 CONVERSIONE E444R ROCO 62442
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 15 December 2011 :  10:05:09  Show Profile  Reply with Quote
ho appena acquistato una coppia di loco E444R Roco 62442 da convertire in AC

avro' sicuramente bisogno delle vostre dritte per la conversione non vorrei fare un fritto misto
questo modello dovrebbe avere gia' la presa o 8 poli per il decoder digitale
ciao
Alberto

Alberto Pedrini

Italy
11393 Posts

Posted - 15 December 2011 :  18:05:36  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Al, questo modello esiste già in AC digital, perchè lo hai comprato DC?

Alberto
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 15 December 2011 :  19:16:29  Show Profile  Reply with Quote
non l'ho trovato da nessuna parte solo su un sito canadese

Alberto
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 15 December 2011 :  19:19:33  Show Profile  Reply with Quote
anzi dalla disperazione mi sono deciso a comprarlo in DC e imbarcarmi nella conversione sperando bene

Alberto
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 29 December 2011 :  20:39:19  Show Profile  Reply with Quote
sono arrivate le loco e approfittando che ho gia' una E444R Roco in AC ho esaminato le differenze che ci sono tra i due modelli
chi e' gia' pratico nelle conversioni obbiettera' che sono cose scontate ma penso che per i neofiti come sono io in questo momento un po' di ripasso non fa male
dunque guardando per il momento solo dall'esterno si notano le seguenti differenze:

sulla sinistra il CC e sulla destra il CA, il carrello del CC ha 2 assi collegati al motore senza cerchiature e il carrello del CA ha 1 asse con cerchiature collegato al motore e un'asse libero questo asse essendo libero fa si che ci sia lo spazio per fissare il pattino visto che il carrello non ha il rigonfiamento dell'ingranaggio


dato che esistono i pezzi di ricambio mi viene da pensare perche' non cambiare gli assi e il coperchio del carrello con quello gia' pronto per il pattino penso che sarebbe il sistema migliore pero' pero' perderei un'asse in trazione allora mi sono chiesto se non sarebbe possibile fissare il pattino al coperchietto che chiude il vano di alloggio del decoder al centro della macchina, avrei 4 assi in trazione e volendo potrei aggiungere delle cerchiature di adesione
a occhio mi sembra che lo spazio per il pattino ci sia e anche l'altezza da binario
ciao
Alberto



Go to Top of Page

Maurizio Birolini

Italy
474 Posts

Posted - 29 December 2011 :  21:31:36  Show Profile  Reply with Quote
Alberto, non penso che la cassa centrale sia una buona soluzione: nelle curve come si comporta? Poniti questa domanda, dato che non è un carrello, NON segue l'andamento della curva, quindi corti a go-go.
La soluzione migliore è quella di ordinare i pezzi e perdere un'assale come trazione, vedrai che non ci sono problemi, sono macchine che tirano molto, io ho 3 EU 43 Roco non hanno problemi di trazione, magari potresti mettere i due assali con cerchiature sullo stesso carrello, ma solo se ti danno problemi.
Sò che Valerio Rastelli ha fatto delle modifiche a delle Roco CC, senza togliere l'assale, ma dovrebbe risponderti lui per sicurezza. Maurizio

Maurizio
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 29 December 2011 :  21:43:58  Show Profile  Reply with Quote
ciao Maurizio
stavo giusto controllando il vano d'alloggio del decoder e lo spazio oltre a essere esiguo ho anche io qualche timore per le curve, ho un pattino marklin da carrozza fosso fare qualche prova
comunque i pezzi li ho ordinati aspetto che arrivino intanto ho aperto la loco e individuato i contatti da cambiare

ciao
Alberto
Go to Top of Page

Carlo Rastelli

Italy
1665 Posts

Posted - 29 December 2011 :  22:08:44  Show Profile  Reply with Quote
Confermo ciò che ti ha detto Maurizio sia per il pattino sotto alla cassa rischi un bel corto sulle curve e sugli scambi; ora Valerio è fuori, ma per quello che ho visto sulla Taurus della Alpenconnection, ha rimosso un asse di trasmissione di un carrello ed ha "giustato" a mano, con dremel e lima, il carter fino ad ottimizzarlo per la base del pattino.
Come già detto da Maurizio è più conveniente che tu ordini il carter di ricambio ed un assale senza ingranaggio, da sostituire a quello originale,come del resto la Roco fa per gli esemplari in C.A. la trazione non subisce alcuna differenza di potenza.
Domattina gli dico del post e faccio commentare anche da lui.

Ciao!
Carlo
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 29 December 2011 :  22:25:46  Show Profile  Reply with Quote
grazie
ciao
Alberto
Go to Top of Page

LucianoPasian

Italy
45 Posts

Posted - 26 April 2012 :  14:32:57  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Alberto, sono curioso di sapere come hai proceduto.
Te lo chiedo perché io sono un appassionato della trasformazione delle Roco partendo dalla versione CC... in parte perché è più brigosa e mi da più da lavorare e in parte perché mi piace di più l'idea di avere tutti gli assi in trazione.
In effetti sotto le macchine Roco NON c'è molto spazio, comprensibilmente, perché tanto quando devono fare la versione AC toglono tutti e lo spazio si crea. Finora sono sempre riuscito a trovarlo, anche se scavando con il Dremel: nel tuo caso come è andata?

Luciano Pasian
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 26 April 2012 :  16:20:25  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Luciano
io avevo optato per la soluzione meno invasiva e cioe' sostituire parte del carrello dove va il pattino nella prima loco mettere l'asse in folle senza cerchiature all'altezza del pattino, praticamente fare come Roco fa negli stessi modelli gia' pronti per AC
poi per la seconda loco utilizzare il gancio Roco bipolare per dare alimentazione cosi' ho 4 assi buoni per fare la doppia
peccato che dal 29 dicembre ad oggi il fornitore a cui ho chiesto il materiale mi ha consegnato solo il pattino + vite, sconsolato lui stesso mi ha chiesto di scrivere all'importatore italiano di cui non faccio nome ma che tutti sappiamo chi sia
ho inviato una mail e dopo una settimana mi hanno risposto che si c'erano dei ritardi nelle consegne ma che avrebbe sollecitato i pezzi in modo da consegnarli al mio negoziante per adesso tutto tace
in compenso e questa e' la cosa piu' carina ho chiesto a un mio fornitore abituale austriaco il quale in 10 giorni mi ha ordinato e consegnato ( e' arrivata sabato scorso)tutto quello che mi serviva
per adesso e' tutto in cameretta causa la mostra a Finale pero' conto di metterci mano la settimana prossima perche' sono curioso anche io di vedere come va, avevo pensato anche ha una soluzione tipo la E656 che ha il pattino centrale e azzardavo un fissaggio alla copertura di plastica del porta decoder ma ho paura che in curva faccia corto
appena ho sperimentato ti racconto come e' andata
ciao
Alberto
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06