Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Francia
 BB 9200 / Capitole
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 3

Nino Carbone

6715 Posts

Posted - 18 May 2012 :  22:59:03  Show Profile  Reply with Quote
Per la scheda sulle 9200 clicca sulla foto

Nino Carbone

6715 Posts

Posted - 18 May 2012 :  23:33:01  Show Profile  Reply with Quote

- Integrazione alle discussioni di Piero Chionna ed Alberto Pedrini -
- Link correlato al "Capitole" di Piero: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=283 -
- Link correlato al modello 3059 Märklin di Alberto: http://www.marklinfan.net/3059.htm -
- Link correlato alla 9200 SNCF: http://www.marklinfan.net/sncf_bb_9200.htm -


- BB 9200 / SNCF -


Le BB 9001-9004 del 1951 furono inizialmente macchine sperimentali utilizzate per testare determinate prestazioni perché
i tecnici francesi erano convinti che le BB potessero viaggiare più velocemente e che la potenza non fosse
necessariamente connessa al peso.

Nel 1955 la BB 9004 superò il record di velocità a 331 km/h tenendo testa anche alla CC 7107.

Dopo le 4 macchine iniziali, la serie 9200 generò una discendenza che andò a formare un parcocomplessivo di 92 locomotive
che venne completato tra il 1957 e il 1964.

Sebbene l'insieme del parco locomotive potesse viaggiare a 160 km/h, 4 macchine, - BB 9278 - 9281 - 9282 - 9288 - furono
modificate per raggiungere i 200 km/h, mentre le BB 9192 - 9292 entrarono nell'area dell'alta velocità con un rapporto
di ingranaggi che consentiva loro la velocità di 250 km/h.

Le 6 locomotive ebbero una livrea "rosso vivo" per trainare, a partire dal 1967, il treno "le Capitole" sul percorso
Parigi-Tolosa di 713 km alla velocità di 200 km/h.




- BB 9218 con la livrea originale a Pau -



- Foto J.P. Vergez Larrouy / da: fr.wikipedia.org -



- Dati tecnici -



- Foto da: bzt87.com -

- Rodiggio: Bo'Bo' -
- Lunghezza: 16.200 mm -
- Velocità: 160 / 200 / 250 kmh -
- Potenza: 3850 kW -
- Numero motori: 4 -
- Peso: 82 ton. -
- Unità costruite: 92 -
- Costruttori: CEM / MTE / SJ -

- Numerazione SNCF: BB 9201 / 9292 -




- Le BB 9200 "Capitole" -

La BB 9292 - assieme alla BB 9291 - è stata la prima macchina appositamente realizzata per "le Capitole" autorizzato
alla velocità di 200 km/h.

Solo più tardi vennero ad esse affiancate le BB 9278 - 9281 - 9282 - 9288.

Nel corso degli anni, dopo il cessato servizio alla testa del "Capitole" vennero in parte modificate,il pantografo del tipo
realizzato per i 200 all'ora (AM 18 Faiveley) venne sostituito con il tipo "G" tradizionale francese ed ebbero
anche diversi tipi di livrea secondo gli schemi SNCF.




- Foto da: imageshak.us -



- Il treno: Le Capitole -

Le Capitole è sicuramente stato uno dei più conosciuti treni francesi anche se la tratta Parigi/Austerlitz-Tolosa non aveva
particolari spettacolarità di percorso, considerando che la linea si sviluppava quasi in linea retta tra il nord ed il sud
della Francia senza raggiungere ne mare ne zone di confine.

La sua fama è derivata principalmente dal fatto che è stato il primo treno SNCF ad avere l'omologazione di poter
viaggiare a 200 km/h e che diventò nel 1967 l'emblema del rinnovamento ferroviario francese.

E' stato il precursore del TGV.

Ricevette, appositamente perchè risultasse più caratterizzato, una livrea rossa con bande orizzontali bianche.

Il primo Capitole esordì su questa linea il 15 novembre 1960.

I suoi numeri di esercizio furono 1009-1010 e il collegamento Parigi-Tolosa (con fermate a Brive-la-Gaillarde,
Cahors e Montauban) era con frequenza trisettimanale.

Da Parigi/Austerlitz partiva il martedì, giovedì e il sabato, da Tolosa il lunedì, mercoledì e venerdì, tempo
di percorrenza: 7 ore.

Inizialmente questo collegamento non ebbe un particolare successo, tanto che il servizio venne soppresso nell'estate
del 1961 per essere ripristinato nell'inverno del 1961/62 con cadenza giornaliera escluso il sabato e la domenica.

La poca frequenza obbligò le SNCF a sospendere ancora questo collegamento nell'estate 1962, (luglio-agosto),
il servizio venne poi riattivato nell'inverno dello stesso anno.

Anche nell'estate successiva ci fu la soppressione con ripristino nell'inverno 1963, però questa volta con delle modifiche
che fecero aumentare la velocità e di conseguenza il tempo venne ridotto a 6 ore e 45 minuti che divennero
6 ore e 40 minuti nell'inverno 1965/66.

Il servizio stava gradualmente guadagnando popolarità, soprattutto nei fine settimana i passeggeri iniziarono
ad apprezzare ed utilizzare questo treno, sia per i comodi orari di partenza sia per il confort
che le carrozze offrivano.

Era così composto:

- 5 carrozze A9 DEV in acciaio inox di 1a classe -
- 1 ristorante delle CIWL -
- 1 furgone generatore a 2 assi - ex Midi autorizzato alla velocità di 150 km/h -
(successivamente sostituito con un Dd4s a carrelli)


Dal 28 maggio 1967 la velocità del "Capitole" venne elevata a 200 km/h, che però poteva raggiungere solo nella tratta
- di 70 km - fra il ponte sulla Loira fino all'uscita di Orléans.

(Nel tratto Guillerval-Cercottes di 45 km. la velocità di 200 km/h venne ammessa dopo il 1971)




- Entrano un scena le BB 9200 "Capitole" -

Nell'estate del 1967 questo convoglio venne affidato alle locomotive BB 9200 con livrea rossa e banda bianca in cromia
con le carrozze, le quali avevano anch'esse la scritta "le Capitole" sulle fiancate.

La composizione tipo prevedeva:

- 4 / vetture A9 -
- 1 / ristorante Vru -
- 3 / vetture A9 -
- 1 / A7d generatore -


Nei momenti di maggiore traffico passeggeri il treno si componeva fino ad un massimo di 10 carrozze impegnando duramente
i motori delle BB 9200.

Il successo di questo treno fu tale che le SNCF introdussero dal 28 settembre 1968 altri 2 convogli, "Capitole du matin"
e "Capitole du soir" con relazione giornaliera che affiancarono i Capitole ufficiali.

Queste "rosse" composizioni viaggiarono su questa linea 3 anni, dal 1967 al 1970.




- Parte il primo Capitole ammesso alla velocità di 200 km/h trainato dalla BB 9292 -

- Parigi 28 maggio 1967 - Gare d'Austerlitz -




- Foto P. Bouchè / Mondo Ferroviario -



- Le Capitole in cromia omogenea tra Cieurac e Sept-Ponts -



- Foto da: ferrovie.it -



- BB 9292 a Tolosa per Parigi nel 1967 -



- Foto C.P. / da: foto-ferrovie.it -



Con l'orario invernale 1970/71 giunsero le nuove carrozze "Gran Confort" e ci fu anche il cambio della numerazione
di servizio che divenne: TEE 75-74 e 77-76.

Le potenti CC 6500 sostituirono le BB 9200 e la percorrenza si abbassò a 5 ore e 56 minuti.

La grande affluenza di viaggiatori (particolarmente il venerdì) obbligarono le SNCF ad incrementare il servizio con 2 nuovi
convogli: il 10077-10076 che seguivano il treno ufficiale ad una distanza di 10 minuti ed erano composti da materiale
UIC ex Capitole.

Poteva accadere, in giorni di grande afflusso di viaggiatori, che ci fossero in linea 3 e a volte anche 4 Capitole
che sfrecciavano a 200 km/h con 10 minuti di distacco uno dall'altro.

A partire dal settembre 1975 per il treno 10077 ci furono delle limitazioni di percorso (fino a Brive) per la creazione
sullo stesso percorso, di un altro rapido di 2a classe meno costoso.

Dal 1981 lo stemma Capitole applicato sulle CC 6500 e precedentemente sulle BB 9200 scomparve e la composizione
dei treni variò con veicoli "ex Mistral 69" provenienti dalle ferrovie Sud-Est e la denominazione TEE scomparve
anch'essa dall'orario.

Dal 1982 le Ferrovie Francesi introdussero nel covoglio unità "Corail" dopo aver modificato le "Gran Confort"
per l'introduzione della 2a classe.

Nel 1983 anche il servizio Corail cessò definitivamente.

Con l'orario 1990/91 il nome "le Capitole" venne sostituito da "Euraffaires" 74-77 mantenendo ancora le locomotive
CC 6500 poiché le modernissime "Sybic" non potevano ancora entrare nella stazione di Tolosa.

Le Sybic ebbero problemi agli striscianti dei pantografi per la facile usura alla velocità di 200 km/h.

Fu trovato il rimedio con un dispositivo aerodinamico che permise uno smorzamento della forza di contatto fra pantografo
e linea aerea.

Risolti questi problemi tecnici a partire dal 1992, le CC 6500 vennero sostituite dalle nuove Sybic.

Del "leggendario" Capitole in livrea rossa non rimaneva più alcuna traccia.



- Link correlato alle "Carrozze Capitole": http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2182 -

- La BB 9291 al Museo di Mulhouse -



- Foto da: farm5.static.flickr.com -



- Linea Parigi-Tolosa / 713 km. -



- Foto da: fr.wikipedia.org -



- Le stazioni ferroviarie di Parigi -



- Foto da: italiano.interrailnet.com -



- Nota storica -

Il nome del treno "Capitole" derivava dal palazzo del XVIII Secolo (Capitolium) un tempo sede
della Prefettura dell'Alta Garonna e più volte utilizzato come Parlamento della vecchia capitale Tolosa,
soprannominata "Città Rosa".

Il consiglio che qui si riuniva si chiamava "Capitouls" nell'originaria lingua Occitania (Aquitania)
propria del Meridione francese.

Da qui il nome "Capitole" in onore del monumentale palazzo oggi Sede Municipale la cui ex sala
parlamentare è stata trasformata in Teatro dell'Opera.




- Foto Roman Klementschitz / da it.wikipedia.org -



- Confezione "le Capitole" Märklin -



- Foto da: marklin-users.net -



- Fonti: Mondo Ferroviario 102 / riduzione dal servizio di D.Bourasseau e GG -
- Editions Atlas Paris / Istituto Geografico De Agostini -
- Un ringraziamento a Piero Chionna -

Go to Top of Page

Nino Carbone

6715 Posts

Posted - 04 June 2012 :  16:46:25  Show Profile  Reply with Quote



- Foto da: artistoftherail.com -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6715 Posts

Posted - 25 October 2012 :  23:49:59  Show Profile  Reply with Quote


- La parte superiore della BB 9200 Capitole -



- Foto da: forum.e-train.fr -


- Nino -
Go to Top of Page

Pierrecreze

France
44 Posts

Posted - 03 December 2012 :  18:31:19  Show Profile  Visit Pierrecreze's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Nino Carbone



- La parte superiore della BB 9200 Capitole -



- Foto da: forum.e-train.fr -


- Nino -



Bonsoir Nino,
Merci pour votre très bel article sur les BB 9200 de la SNCF .
J'aurais voulu vous donner des photos des mêmes locomotives Märklin 3038.1 et 3059.1, mais je n'arrive pas à les joindre.
Si vous m'indiquez comment faire je le ferai bien volontiers
Cordialement
Pierre

Ciao Nino,
Grazie per il vostro eccellente articolo su BB 9200 delle SNCF.
Volevo darvi immagini della stessa 3.038,1 e 3.059,1 locomotive Märklin, ma non riesco a raggiungere.
Se mi dici come lo farò volentieri
cordialmente
Pierre

Go to Top of Page

Nino Carbone

6715 Posts

Posted - 09 January 2013 :  23:55:14  Show Profile  Reply with Quote

Bonjour Pierre, désolé pour le retard à vous répondre, mais à ce moment-là j'ai eu quelques problèmes
informatiques et ce que j'ai lu votre message tout à l'heure.
Merci pour les compliments sur mes recherches sur BB 9200.
En ce qui concerne la prise en compte de vos photos dans le forum vous sauvegardez comme écrit
par Stefano Spina:
<<Le système plus rapide est copiez l'adresse URL de votre vidéo et le coller sur le topic
je copie l'adresse de mes vidéos sur youtube et collez-le dans le topic>>.
Bonjour et merci, Nino.

Ciao Pierre, scusa il ritardo con cui ti rispondo, ma in quel periodo avevo dei problemi
al computer e questo tuo post l'ho letto solo adesso.
Ti ringrazio per i complimenti circa la mia ricerca sulla BB 9200.
Per quanto riguarda l'inserimento delle tue foto nel forum ti riporto quanto scritto
da Stefano Spina:
<<Il sistema più veloce è copiare l'URL del video e incollalo sul tema
copio l'indirizzo dei miei video su youtube e incollarlo nella discussione.
Ciao e grazie, Nino.

Go to Top of Page

Pier Giorgio Ponzio

Italy
82 Posts

Posted - 02 May 2013 :  23:35:44  Show Profile  Reply with Quote
Non è la "rossa" del Capitole, ma è pur sempre una bella, elegante macchina
Marsiglia St Charles 1971 (P.G. Ponzio)
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11185 Posts

Posted - 09 July 2013 :  23:12:51  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Nel 2010 Roco ha riproposto il convoglio completo, locomotiva e due confezioni da 4 carrozze

62609


64045


64046


Dopo tre anni mi sono deciso a iniziare la conversione della macchina.
Il metodo è lo stesso illustrato per le BB25000 e BB9300 sempre Roco, bisogna spianare il carter per fare spazio a pattino.
Questa volta però anzichè un faticoso lavoro di lima ho usato il trapano Proxxon con la base da fresa. Non è una vera fresa, ma per questi piccoli lavori su alluminio o legno va benissimo.







La piastra va abbassata e accorciata, il pattino adatto è quello lungo con foro asimmetrico.
Anche in questo caso il pattino va isolato dalla base con un foglio di plastica


Prossimo step collegamenti e decoder, poi qualche foto su sito.

Alberto
Go to Top of Page

Raffaele Picollo

Italy
1075 Posts

Posted - 10 July 2013 :  00:13:33  Show Profile  Visit Raffaele Picollo's Homepage  Reply with Quote
Wow Alberto, che bel lavoro!

Raf
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11185 Posts

Posted - 10 July 2013 :  23:32:40  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ho terminato il lavoro e pubblicato le foto.
Il decoder si posiziona nel retro della cabina posteriore come indicato nelle istruzioni accluse alla loco.
Come da tradizione Roco ci sono troppi aggiuntivi da installare a cura del compratore, ci vuole più tempo a far quello che a convertire in AC.
Sulla loco bisogna mettere le maniglie alle porte e sul tetto, oltre ai soliti gancio e tubi, e incollare la targa frontale.
La cosa più da panico sono le targhe Capitole e Restaurant da incollare sulle carrozze con la cianoacrilica dopo averle grattate con un cutter per fare emergere le scritte in rilievo, sono lamierini infinitesimali e dove li appoggi con quella colla restano, avete presente le apnee che ho fatto?
Certo il risultato appaga, chi mi conosce sa che ho un debole per i mezzi di trasporto di questo colore.


Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11185 Posts

Posted - 22 March 2014 :  09:32:25  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Questo DVD lo metto nella lista della prossima spesa:

http://youtu.be/xcGllBMlY2w

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 3 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06