Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Plastici del Marklinfan Club
 Plastico digitale
 modulo aeroporto
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 5

jacopo susini

Italy
611 Posts

Posted - 19 October 2013 :  23:18:28  Show Profile  Reply with Quote
Ho provato ad affiancare i due moduli da 1440 con binari, ipotesi uno, ma in mezzo i binari dritti erano una "cagatina di mosca". Quindi ho aggiunto un modulo da 360 ma ancora non mi soddisfaceva il risultato ed allora ho inserito un altro 720 ......



a questo punto la lunghezza c'era (siamo a quasi 4 metri) ma l'aerodromo si è trasformato in aeroporto vero e proprio

tra la pista e la ferrovia ci saranno un paio di piazzole di sosta per i caccia circondate da alberi

l'asse marrone scuro rappresenta la pista, in cemento ed inclinata, che arriverà all'esterno al filo del modulo da 720



questo per poter utilizzare in cantina l'aeroporto eliminando il 720 e mantenendo la continuità con quello da 360 dove realizzerò un'area di parcheggio



sul modulo da 1440 a sinistra oltre all'hangar farò l'edificio del terminal con area merci e piccola zona ristorante all'aperto, come visto da foto d'epoca

l'ambientazione sarà come descritto all'inizio con i me109 tedesco e svizzero e sono in "atterraggio" un junkers ju52 swissair ed un dc3 Lufthansa con livrea tra epoca 2 e 3, la pista in cemento permetterà di variare le epoche (sempre che qualcuno produca gli aeromobili)

tutti i moduli sono alti 10 cm al piano del ferro, utilizzerò qui i minimoduli di transizione come con la cava

illuminazione: gli edifici avranno luci interne proprie inoltre ho trovato le regole prebelliche che prevedevano luci rosse a delimitare l'area dell'intero aeroporto e sulle piste in cemento luci bianche sui bordi con un'eventuale fila rossa a fondo pista

vegetazione e scenografia: oltre agli alberi intorno alle piazzole di sosta pensavo di piantarne altri sul lato interno a destra e realizzare un recinto per il bestiame, mucche, a destra

impianto elettrico: trattandosi di un unico "super modulo" pensavo di inserire nei minimoduli gli interruttori per il binario di contatto, sia a destra che a sinistra.
jacopo
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11383 Posts

Posted - 20 October 2013 :  00:21:05  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Scatenato

Alberto
Go to Top of Page

jacopo susini

Italy
611 Posts

Posted - 02 November 2013 :  17:38:15  Show Profile  Reply with Quote
pronto per un mese di lavoro a roma vi lascio con le foto dell'hangar quasi finito





è costruito con balsa per le pareti mentre i tetti hangar ed uffici sono in policarbonato tipo "copertine rigide" che ritengo ricordino la lamiera

come scritto in altro post è ispirato a quello di Friburgo, con torre annessa, a cui ho aggiunto degli uffici laterali.

all'interno metterò luci,dei banchi di lavoro e qualche poster d'epoca
e naturalmente un aereo in manutenzione

devo stuccare le pareti dipingerlo, color panna (avanzato dal mobile bagno), fare gli infissi, aggiungere una ringhiera all'ultimo piano della torre e delle antenne sul tetto ed invecchiare il policarbonato dei tetti

resta il dubbio sul terminal ma lo vedremo insieme a saluzzo

ciao jacopo
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2582 Posts

Posted - 02 November 2013 :  19:56:05  Show Profile  Reply with Quote
Mi pare che stai andando avanti benissimo
Ciao
Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11383 Posts

Posted - 03 November 2013 :  09:20:55  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Aeroporto di Pisa?
La struttura appare interessante.

Alberto
Go to Top of Page

jacopo susini

Italy
611 Posts

Posted - 29 April 2014 :  23:24:05  Show Profile  Reply with Quote
ripresi i lavori sui moduli
la "torre di pisa" è stata martellata, in ogni caso anche l'hangar è risultato troppo piccolo per aerei da trasporto e verrà ricostruito.
ho preparato la rete per il paesaggio ...... e (con pazienza certosina) inciso i quadrati di cemento per il piazzale, ho dato una prima mano di colorante nero per tempera prima passando le linee poi con pennello secco e per finire con una spugnetta ho picchiettato due mani di smalto ad acqua grigio chiaro ripassando poi le linee con la punta di una vite.



per il colore del cemento molto chiaro mi sono ispirato all'aeroporto di Friedrichshafen, su Googlemap di fronte agli hangar ci sono dei resti del vecchio piazzale e curiosità: dall'altro lato della pista c'è uno zeppelin ancorato al pilone

nella foto si vedono il me 109 con livrea svizzera e lo ju 52 che deve ancora ricevere alcuni tocchi di colore ed i marchi sempre svizzeri (quest'ultimo è ancora volante)
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11383 Posts

Posted - 30 April 2014 :  07:52:07  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Bene, qualcuno lavora ai moduli...

Alberto
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3309 Posts

Posted - 30 April 2014 :  10:47:30  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Jacopo
occorrerà trovare un modo per nascondere bene le giunzioni della pista, hai già pensato a qualcosa?
Un'idea potrebbe essere della pasta (o stucco) da stendere e poi colorare sul posto

Riccardo
Go to Top of Page

jacopo susini

Italy
611 Posts

Posted - 30 April 2014 :  14:10:51  Show Profile  Reply with Quote
veramente pensavo di usare un mix di polvere di cemento (come facciamo per erba) riprodurre al volo ed ogni volta esattamente quella colorazione è difficile
jacopo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3309 Posts

Posted - 30 April 2014 :  19:20:59  Show Profile  Reply with Quote
Certo Jacopo; ma dovrai comunque prevedere "qualcosa" sotto la polvere, altrimenti ti casca giù! La polvere non si tiene da sè come i fili d'erba. Nel mio intervento mi riferivo a quel "qualcosa"

Riccardo
Go to Top of Page
Page: of 5 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06