Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Argomenti generici di modellismo ferroviario
 Le stampanti 3D
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 9

Alberto Pedrini

Italy
10856 Posts

Posted - 11 January 2021 :  22:43:08  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Sono passati otto mesi dall'inizio della mi avventura nell'universo stampanti. Non ho più aggiornato la discussione, ma non si sono mai fermate, tanti progetti sono in corso, dopo le prove con i diversi materiali e soggetti, e la produzione dei segnali pubblicata in altra discussione, si alza la posta, ma nessuna anticipazione finchè le cose sono finite.
La scala 1 è l'ambito ideale per operare, sia per i costi dei modelli commerciali sia per la scarsa offerta del mercato.
Da tempo meditavo di rivendere tre carri frigo serie maxi in lamiera per le loro caratteristiche poco raffinate,



poi l'idea di usare il loro telaio per costruirci sopra altro, ad esempio un carro bestiame per dare un seguito modellistico a questa discussione:
https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2461

Quindi al lavoro, con disegni e prove di stampa fino ad arrivare ad un risultato passabile, mancano ancora le decalcomanie con le scritte che devo procurare, e il primo dei carri probabilmente riceverà nuove pareti, le ultime son venute meglio.
I telai hanno ricevuto un veloce invecchiamento acqistando in realismo e il prossimo passo sarà stampare anche quelli.
Intanto ecco le immagini, i tre carri hanno naturalmente i portelloni scorrevoli apribili.













Tra il lavori minori la sostituzione della tenda Bonanza a questo carro



Con stanti stampati in casa


Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
817 Posts

Posted - 12 January 2021 :  09:44:35  Show Profile  Reply with Quote
Ormai tu sei oltre il "modellismo ferroviario".... questa è arte pura validamente corroborata da una robusta conoscenza tecnica del mezzo uutilizzato.

Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10856 Posts

Posted - 12 January 2021 :  14:15:32  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Non esageriamo Stefano, c'è chi fa molto meglio di me. Grazie comunque per l'apprezzamento.

Alberto
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2507 Posts

Posted - 12 January 2021 :  14:35:59  Show Profile  Reply with Quote
complimenti Al il risultato e' ottimo penso sia un'alternativa validissima

Alberto
Go to Top of Page

robertocamorali

Italy
239 Posts

Posted - 12 January 2021 :  21:33:47  Show Profile  Visit robertocamorali's Homepage  Reply with Quote
Mi sia consentito di esprimere una personale opinione.
E' vero che tutte le mattine si alza uno più in gamba di noi.
Ma è altrettanto vero che tutte le mattine si alzano molte persone dalle grandi doti, in tutti i campi.
Il lavoro di Alberto non è frutto di improvvisazione, e nemmeno di un colpo di genio, ma di un attento studio delle problematiche relative al lavoro specifico, dimostrando alta padronanza del mezzo tecnico a disposizione, condizione "sine qua non" per ottenere risultati di alto valore.
Quindi un plauso a chi è arrivato a questi risultati, manca solo la lode che arriverà con le decals, che , sono sicuro, saranno all'altezza della precisione con cui sono stati realizzati i carri.
Complimenti Alberto, e devo dire amichevolmente che ti invidio anche
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
817 Posts

Posted - 13 January 2021 :  07:41:30  Show Profile  Reply with Quote
Esattamente quello che che intendevo dire, anche se in modalità "concisa" amichevole invidia inclusa.
Rassegnati Alberto... sei un'artista "tecnico".

Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10856 Posts

Posted - 13 January 2021 :  12:03:41  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Considerando le problematiche da affrontare con queste stampanti non professionali la cosa più importante è avere pazienza e non demordere.
I vari video pseudopubblicitari e i tutorial che inevitabilmente bisogna vedere per arrivare a risultati accettabili la fanno facile, ma i parametri da considerare sono tantissimi. Poi capitano anche i problemi generati da entità soprannaturali che arrivano quando meno te lo aspetti. Insomma, fosse solo un disegno tecnico ben fatto da far digerire alla macchina come ho sempre fatto con il plotter HP (che costa come 8 stampanti 3D) potrei metter su una prodzione in serie, ma non è così. D'altra parte arrivare a un risultato decente con una stampante da 300 euro è come andare col Ciao a Capo Nord.
Va presa come hobby anche la parte grattacapo, è così...
Grazie per gli elogi, troppo buoni, se volete cimentarvi nel settore avvisate.

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
817 Posts

Posted - 13 January 2021 :  12:16:58  Show Profile  Reply with Quote
Per quanto mi riguarda... no grazie.... ci tengo alla mia residua stabilità mentale.

Stefano
Go to Top of Page

Raffaele Picollo

Italy
1052 Posts

Posted - 14 January 2021 :  00:14:02  Show Profile  Visit Raffaele Picollo's Homepage  Reply with Quote
Ottimo risultato, Al! Puoi dire cos'è che fa la differenza tra il primo carro e gli altri? Il modello? Le impostazioni di stampa?

Raf
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10856 Posts

Posted - 14 January 2021 :  08:21:34  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Raffaele Picollo

Ottimo risultato, Al! Puoi dire cos'è che fa la differenza tra il primo carro e gli altri? Il modello? Le impostazioni di stampa?



Certamente, entrambe le cose, innanzitutto il modello, in cui durante la conversione in stl si verificavano alcune incongruenze dovute all'intersecarsi di superfici. Il software di slicer gratuito che ho sempre usato, Cura, digeriva tutto senza evidenziarle.
Poi, in un ottica di perfezionamento e controllo diretto stampante ho acquistato un programma professionale,Simplify, che ha anche la funzione di analizzare il modello in modo approfondito. Capito l'inghippo ho provveduto a sistemare le cose finchè fosse tutto ok. Il programma consente anche una gestione perfetta della stampa, il che migliora ancora le cose. Il secondo aspetto migliorato è dovuto alla regolazione di temperatura dell'estrusore/velocità di stampa/temperatura piatto/spessore e larghezza pareti/supporti ecc.
Potrei migliorare ancora ridisegnando il modello adattandolo alle caratteristiche della stampante/nozzle. Ma l'ultima stampata del carro è già abbastanza buona, poi dovrei intervenire invecchiando, quindi lavoro inutile.

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 9 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06