Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Stazioni in foto e cartoline
 Stazioni Lecco-Colico
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 25 November 2014 :  20:17:20  Show Profile  Reply with Quote

- Stazioni Lecco-Colico -
- Stazione Lecco -

- La stazione di Lecco venne aperta la traffico nel 1863 -

Da essa partono le linee per:

- Sud -

- Lecco-Monza-Milano -
- Lecco-Brescia -
- Lecco-Molteno -
- Lecco-Como -

- Nord -

- Lecco-Chiavenna (diramazione a Colico per la Valchiavenna)
- Lecco-Sondrio-Tirano (diramazione a Colico per la Valtellina e l'Alta Valtellina)




- La Ferrovia della Valtellina e dell’Alta Valtellina -

La linea venne costruita a tratte nell’arco di tempo tra il 1885 (anno in cui le ferrovie della penisola vennero ripartite tra le grandi società,
Adriatica e Mediterranea, e il 1894.
Il 15 giugno 1885 fu inaugurata la prima tratta ferroviaria da Colico a Sondrio.
La seconda tratta fu la Lecco-Colico, aperta il 1 agosto 1894.
Solo a partire dal 1895 fu possibile viaggiare da Milano a Sondrio con trazione a vapore.
La Lecco-Colico-Sondrio e la Colico-Chiavenna vennero scelte per sperimentare la trazione in corrente alternata trifase a 3.600 V – 16.7 Hz
(brevetto ungherese Kálmán Kandó), che fu attivata nel 1901.
Il successo di questa elettrificazione ebbe risonanza mondiale.

Nel 1899 la “Società Anonima Ferrovia Alta Valtellina” (F.A.V.) iniziò i lavori della linea Sondrio-Tirano, inaugurata il 29 giugno 1902.
Da Sondrio (299 mt) a Tirano (428 mt), in entrambi i sensi di marcia, si incontrarono forti livellette (pendenza massima 25 per mille)
che hanno sempre penalizzato i mezzi di trazione.

Il 4 settembre 1902 ebbe inizio l’esercizio elettrico sulla Lecco-Colico-Sondrio, il 15 ottobre 1902 sulla Lecco-Colico-Chiavenna con linee aeree
a 3.600 V - 16.7 Hz alimentate dalla centrale idroelettrica di Campovico (Morbegno).
(La tratta Sondrio-Tirano - F.A.V. - aperta il 29 giugno 1902, venne alimentata a sistema trifase il 19 giugno 1932)
Nel 1952/53 le linee Monza-Lecco-Sondrio e la Colico-Chiavenna vennero convertite alla trazione in corrente continua a 3.000 V.

Per la Sondrio-Tirano gli anni, tra il 1955 e il 1960 furono un periodo di decadenza.
Alla fine del 1967 venne abbandonata la trazione elettrica trifase e il servizio venne svolto sulla relazione Sondrio-Tirano con automotrici
Diesel ALn 556 noleggiate dalle Ferrovie dello Stato, mentre il servizio merci fu affidato alle locomotive Diesel del Gruppo 245.
Nel 1970 le FS riscattarono dalla concessionaria Società Anonima Ferrovia Alta Valtellina la F.A.V.
La Sondrio-Tirano entrò di fatto nelle Ferrovie dello Stato, le quali iniziarono ad ammodernare la linea.
Il 29 maggio 1980 venne attivata la trazione elettrica a 3.000 V e dal 1981 furono istituiti i primi convogli Milano-Tirano e viceversa.

(Da: ale883.it )




Clic foto



- Foto da: Google earth -



- La stazione -
La pianta dei fabbricati della stazione di Lecco è rettangolare.
Il fabbricato viaggiatori si compone di 3 corpi: quello principale – servizi viaggiatori e ufficio capostazione – si sviluppa su 2 piani,
mentre glia altri 2 corpi sono ad un solo piano.
Accanto al fabbricato viaggiatori c’è una piccola struttura che ospita i servizi igienici.
La stazione disponeva di uno scalo merci con annesso magazzino, nel 2010 lo scalo è stato smantellato, mentre i magazzino è stato convertito a deposito.
L’architettura è molto simile a quella delle altre stazioni italiane.
Il piazzale è composto da 5 binari di transito (collegati da sottopassaggi) più un binario tronco che può accogliere i convogli provenienti da sud.
Per i treni in deposito vi è un binario dedicato.

(Non datata)




- Foto da: osteriaolga.it.jpg -



- Treno per Como -
(Non datata)



- Foto da: osteriaolga.it.jpg -



- Treno per Como -
(Non datata)



- Foto da: osteriaolga.it.jpg -



(Non datata)



- Foto da: osteriaolga.it.jpg -



- Ai giorni nostri -



- Foto da: upload.wikimedia.org -



- Binari verso Milano -



- Foto da: animatedweb.it -



- Binari verso Sondrio–Tirano e Chiavenna -
(Diramazione a Colico)



- Foto da: valtellinaweb.com -



- Panoramica -



- Foto da: forum.ilmeteo.it -





- Foto da:upload.wikimedia.org -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:24:35  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Abbadia Lariana (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La stazione, in origine denominata “Abbadia”, venne inaugurata nel 1892 concomitante l’apertura della tratta Lecco-Bellano.
Nel 1939 assunse la denominazione “Abbadia Lariana”.
Il fabbricato viaggiatori è un edificio a 2 piani in classico stile ferroviario impreziosito da decorazioni in cotto tipiche della linea.
La stazione dispone di 2 binari, in passato era attivo un piccolo scalo merci con relativo magazzino.


- 1979 -



- Foto da: foto.albumvirgilio.it. -



- Ai giorni nostri -



- Foto da: lightstorage.laprovinciadilecco.it -



- Modellismo -
(UTECA-MFAL)




- Foto da: Mondo Ferroviario 137 -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:27:44  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Mandello del Lario (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

Venne inaugurata nel 1892 concomitante l’apertura della tratta Lecco-Bellano.
Il fabbricato viaggiatori è un edificio a 2 piani in classico stile ferroviario impreziosito da decorazioni in cotto tipiche della linea.
La stazione dispone di 2 binari per il servizio passeggeri, in passato era attivo un piccolo scalo merci con relativo magazzino.


- Ai giorni nostri -



- Foto da: panoramio.com -





- Foto Marco Stellini / da: c1.staticflickr.com -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:29:17  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Olcio (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La fermata fu attivata nel luglio 1892 al completamento della tratta Lecco-Bellano a servizio dell’omonimo centro abitato, frazione di Mandello del Lario.
La stazione dispone di binario unico per il servizio passeggeri.




- Foto da: nadirpress.net -





- Foto da: farm4.staticflickr.com -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:30:33  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Lierna (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La stazione fu attivata nel luglio 1892 al completamento della tratta Lecco-Bellano.
La stazione dispone di 2 binari per servizio passeggeri, in passato era attivo un piccolo scalo merci con relativo magazzino.


- 1891 -



- Foto da: ferrovie.it -



- Ai giorni nostri -



- Foto da: pieroweb.com -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:32:21  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Fiumelatte (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La fermata dispone di binario unico per il servizio passeggeri.




- Foto da: ferrovie.it -





- Foto Giorgio Stagni / da: upload.wikimedia.org -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:33:34  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Varenna (LC) -
(La stazione di Varenna-Esino-Perledo è situata tra 2 gallerie, sulla Lecco-Tirano, venne aperta nel 1892 concomitante l’apertura della tratta Lecco-Bellano)

Originariamente denominata Varenna, assunse successivamente la denominazione Varenna-Esino-Perledo.
Il fabbricato viaggiatori è un edificio a 2 piani in classico stile ferroviario, impreziosito da decorazioni di cotto tipiche della linea.
La stazione dispone di 2 binari per il servizio passeggeri.
In passato era attivo un piccolo scalo merci con magazzino merci, tuttora esistente.

(Non datata)




- Foto da: ferrovie.it -



- 1921 -



- Foto da: ferrovie.it -



(Non datata)



- Foto Archivio Pietro Pensa / da: commons.wikipedia.org -



- Ai giorni nostri -



- Foto Friedrichstrasse / da: it.wikipedia.org -



- Binari verso Colico per Valtellina e Valchiavenna -



- Foto Friedrichstrasse / da: it.wikipedia.org -





- Foto Flavio Capra / da: flaviocapra-bernina.net -



- Treno speciale -



- Foto Flavio Capra / da: flaviocapra-bernina.net -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:34:27  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Regoledo (LC) -
- Dismessa -
(Era una fermata situata sulla linea Lecco-Tirano tra Varenna e Bellano)

Serviva il centro abitato di Regoledo che si raggiungeva per mezzo di una singolare funicolare ad acqua.

La stazione di Regoledo (in realtà solo fermata) si trova nel comune di Perledo.
La stazione del treno corrispondeva alla stazione di partenza della funicolare che portava a Regoledo, a circa 300 mt sopra il lago, dove si trovava
un’Istituto Climatico per “idroterapia”.
La Casa di Cura venne aperta nel 1851 vicino alla sorgente della Cornasca, dalla cui fonte sgorgavano acque con ottime qualità terapeutiche.
All’Istituto soggiornarono importanti personalità di arte, cultura, politica e religiosi.
Verso la fine dell’800 fu realizzata una funicolare ad acqua per collegare la ferrovia con l’Istituto e venne appositamente istituita la fermata di Regoledo.
Oggi la funicolare non è più in funzione, mentre l’ex Istituto Climatico ospita una sezione staccata dell’Istituto “Sacra Famiglia” e viene utilizzato
come centro assistenza a persone diversamente abili.


- Link correlati -
- http://www.clubtrenibrianza.it/old/funicolari/funicolari_regoledo.htm -
- http://www.valsassinacultura.it/scheda.php?idcontent=397&id=8
-

La stazione, seminascosta dalla vegetazione, esiste ancora, il colore è ancora l’arancione originale.

- Foto d’epoca -
(La costruzione a torre era la stazione di partenza della funicolare / E' leggibile la scritta "Funicolare Regoledo")



- Foto Collezione Pierfranco Negri / da: clubtrenibrianza.it -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -



(Particolare)

Clic foto




- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 02 December 2014 :  10:35:17  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Bellano-Tartavalle Terme (LC) -
(La stazione è sulla linea Lecco-Tirano, fu inaugurata nel 1892, all’apertura della tratta Lecco-Bellano, completata nel 1894 fino a Colico)

Originariamente denominata Bellano, assunse successivamente la denominazione Bellano-Tartavalle Terme.
Il fabbricato viaggiatori è un edificio a tre piani in stile ferroviario di colore arancione, impreziosito da decorazioni di cotto come altre stazioni della linea.
Il piano binari si trova all’altezza del primo piano del fabbricato.
La stazione dispone di 2 binari per il servizio passeggeri, è presente un piccolo scalo ferroviario con un magazzino merci.

- Bellano una volta -

I signori arrivavano in treno.
Ad aspettarli, alla stazione di Bellano, c’erano le carrozze che li portavano alle Terme di Tartavalle lungo la strada che, risalendo la Val Muggiasca,
a strapiombo sul fiume Pioverna, collegava l’Alto Lago con Lecco.
Le Terme non ci sono più, ma alla stazione la scritta “Bellano-Tartavalle Terme” è rimasta a ricordare quella stagione di fasti.
E passeggiando per Bellano si respira quell’aria un po’ malinconica delle nobiltà decadute.
Un caffè o un negozio ricordano che qui un tempo passava quel bel mondo oggi indirizzato verso altre rotte.
Da sempre Bellano è una località importante.
Per circa mezzo millennio, da quando il “Sentiero del Viandante” cadde in disuso e prima che il governo austriaco del Regno Lombardo-Veneto costruisse
la strada militare del lago, (inaugurata nel 1832), molti collegamenti del Nord Europa con Milano passavano lungo la strada che andava da Colico a Bellano.
Il percorso saliva la Valsassina e poi ridiscendeva a Lecco.
E Bellano era la tappa, prima di addentrarsi nella Valle del Pioverna.
A ricordare quell’epoca, c’è la frazione bellanese di Portone, il cui nome trae origine da una porta fortificata che, in quel luogo, nei secoli passati,
sbarrava l’accesso alla Riviera Orientale del Lario.

(Da: lakecomo.it)


- La stazione denominata solo "Bellano" -
(Non datata)



- Foto da: skyscrapercity.com -



(Non datata)



- Foto da: ferrovie.it -



(Non datata)



- Foto da: ferrovie.it -



(Non datata)



- Foto da: http2.bp.blogspot.com -



- Ai giorni nostri -



- Foto Friedrichstrasse / da: it.wikipedia.org -





- Foto da: icsbellano.gov.it -



- Binari verso Lecco -



- Foto da: valsassina.news -



Clic foto



- Foto da: bellitaliainbici.it -



- Dal satellite -

Clic foto





- Nota aggiuntiva -

- Il Sentiero del Viandante -

l "Sentiero del Viandante" è un'antica via di passaggio di epoca romana che permetteva nell’antichità il collegamento diretto tra Lecco e la Valtellina.
Il sentiero sale da Abbadia Lariana a mezza costa, fuori e dentro i centri abitati, fino ad arrivare a Piantedo, un piccolo paesino sopra Colico,
per poi addentrarsi fino ai piedi della Valtellina.
La strada negli anni ebbe diverse denominazioni: Via Ducale – Via Regina – Napoleona -
Con il passare del tempo ha perso la sua importanza rimanendo un sentiero bellissimo per escursioni.
Ha una lunghezza complessiva di circa 45 km.

- Link correlati -
- http://www.montagnavissuta.it/viandante.htm -
- http://www.lakecomo.it/escursionismo_e_trekking/il_sentiero_del_viandante -
- http://www.trekking.it/it/itinerari/Sentiero-del-Viandante_2247.html -




- Piantina da: ilpiaceredellamontagna.it -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 08 December 2014 :  23:32:41  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Dervio (LC) -
(La stazione è situata sulla linea Lecco-Tirano, fu inaugurata nel 1894 in concomitanza all’apertura della linea Bellano-Colico)

E’ composta da un edificio in classico stile ferroviario impreziosito da decorazioni in cotto tipiche della linea.
La stazione dispone di 2 binari per il servizio passeggeri, in passato era attivo un piccolo scalo merci e di un magazzino merci tuttora esistente.


- La stazione all’epoca della trazione trifase -
(Non datata)



- Foto da: ferrovie.it -



- Ai giorni nostri -



- Foto Daniele Donadelli / da: flickr.com -





- Foto Friedrichstrasse / da: it.wikipedia.org -



- Binari verso Colico -



- Foto da: ale883.it -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -



- Panoramica -

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6209 Posts

Posted - 13 December 2014 :  12:18:50  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Dorio (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La fermata fu attivata nel 1894 all’apertura della tratta Bellano-Colico.
La stazione dispone di binario unico per il servizio passeggeri.

Il fabbricato viaggiatori è un edificio a 2 piani in classico stile ferroviario, impreziosito da decorazioni tipiche di altre stazioni della linea.




- Foto da: ferrovie.it -



- Ai giorni nostri -



- Foto Iolanda Pensa / da: it.wikipedia.org -





- Foto da: panoramio.com -



- Stazione Piona (LC) -
(E’ situata sulla linea Lecco-Tirano)

La fermata fu attivata nel 1894 all’apertura della tratta Bellano-Colico.
Il fabbricato viaggiatori è un edificio a 2 piani di colore arancione in classico stile ferroviario, impreziosito da decorazioni tipiche di altre stazioni della linea.
La stazione dispone di 2 binari per il servizio passeggeri.




- Foto Daniele Donadelli / da: it.wikipedia.org -





- Foto Daniele Donadelli / da: farm4.static.flickr.com



- Nota aggiuntiva -

- Abbazia di Piona -
- Link correlato: http://it.wikipedia.org/wiki/Priorato_di_Piona -

Clic foto



- Nino -
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06