Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Ponti
 Viadotto di Landwasser (Svizzera)
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author  Topic Next Topic  

Nino Carbone

6296 Posts

Posted - 14 June 2010 :  13:40:21  Show Profile  Reply with Quote

- Il viadotto di Landwasser (Ferrovia Retica / RhB) -



- Foto da: mediafiles.fartice.com -



- Cenni di storia -

Il viadotto Landwasser è uno spettacolare ponte in pietra calcarea scura che supera la profonda gola in cui scorre il torrente
Landwasser, nel cantone svizzero dei Grigioni.

Si trova sul tratto della Ferrovia dell'Albula fra Thusis e St.Moritz lungo 63 km, a poca distanza dalla stazione di Filisur,
al confine fra i comuni di Bergün Filisur e Schmitten.

Ha un’altezza di 65 m, una lunghezza di 136 m ed è composto da 6 archi di 20 m di luce ciascuno.

Il viadotto è rimarchevole, non solo per le sue dimensioni, ma anche perché su un lato si arrocca ad una parete rocciosa
verticale e conduce la ferrovia direttamente nella galleria omonima lunga 216 metri.

E' posto in una curva dal raggio di 100 metri, con una pendenza ridotta conseguentemente del 20‰.

La costruzione dei tre piloni principali fu un capolavoro di ingegneria per le nuove tecniche impiegate, l’impresa
di costruzioni Müller & Zeerleder realizzò i tre piloni più alti senza l’uso di impalcature.

All'interno dei piloni furono inserire delle travi a traliccio in ferro collegate a due gru a portale e con l’ausilio di argani elettrici,
il materiale poteva essere sollevato alla quota di impiego.

Le travi a traliccio collegate alle gru a portale venivano adeguate alla crescente altezza dei piloni con l’avanzamento dei lavori.

Al completamento dei lavori in muratura dei piloni, i portali in ferro vennero sollevati di quattro metri al di sopra del punto
più alto degli archi, in modo da poter permettere il montaggio delle impalcature necessarie alla costruzione degli stessi.

Durante la costruzione del viadotto fu in esercizio una ferrovia da campo che congiungeva la strada dell’Albula con il cantiere.

Inoltre, 500 metri a valle fu aperta una cava di calcare dalla quale fu estratto il materiale necessario alla costruzione
dei piloni e degli archi.

Anche la cava disponeva di una propria ferrovia da campo e nelle vicinanze si trovava una rimessa per le locomotive
e un’officina per la ferrovia da campo.

Presso il cantiere fu aperta anche una cava di ghiaia da cui si estrasse il materiale necessario alla costruzione.

L’imponente viadotto di Landwasser fu eretto in circa un anno e mezzo di lavoro.

L’inizio si ebbe nel marzo del 1901 e già nell’ottobre 1902 il primo treno transitò sopra di esso.


La Ferrovia dell'Albula dal 7 luglio 2008 è stata inserita nell’elenco dei patrimoni culturali mondiali UNESCO.

Nel 2009 sono stati eseguiti lavori di manutenzione dell’opera in muratura e dell'armamento.


Per facilitare questa ristrutturazione, furono temporaneamente erette delle impalcature attorno al viadotto
e lo stesso venne rivestito con una protezione di colore rosso.




- Foto da: mediafiles.fartice.com -



- Dati tecnici -

- Anni costruzione: Marzo 1901/Ottobre 1902 -
- Altezza: 65 m -
- Lunghezza: 136 m -
- Archi: 6 con luce di 20 m -
- Curva: raggio 100 m -
- Pendenza: 20‰ -
- Altezza s.l.m.: 1.048 m -

- Architetto: Alexander Acatos -


- Impresa costruttrice: Müller & Zeerleder -



- Immagini -

- Nel 1901 ebbe inizio la costruzione del viadotto senza impalcature con due gru a portale -



- Foto modellbahnen.cadosch.org / da: scalaenne.wordpress.com -

- Le torri metalliche e le gru a portale venivano adeguate alla crescente altezza dei piloni -



- Foto Archivio RhB / da: scalaenne.wordpress.com -

- Raggiunta la sommità dei piloni vennero realizzati i 6 archi con una luce di 20 m ciascuno -



- Foto Archivio RhB / da: scalaenne.wordpress.com -

- Settembre 1902 -



- Foto da: Mondo Ferroviario / La Ferrovia Retica -



- 1930 -



- Foto da: Mondo Ferroviario / La Ferrovia Retica -



- Una Ge 6/6 lo attraversa con convoglio merci Coira-St. Moritz -



- Foto da: La Ferrovia Retica - RhB / Mondo Ferroviario -





- Foto da: en.wikipedia.org -



- Foto da: dheera.net -





- Foto Giancarloiozza / da: it.wikipedia.org -





- Foto da: alamy.it -



- Immagine Google Street View / da: scalaenne.wordpress.com -

Clic foto



- Foto da: liana.at -

Clic foto



- Foto da: liana.at -



- Foto da: structurae.net -



- Foto d'epoca -

- I viadotto Schmittentobel, la breve galleria di Saglains e il viadotto Landwasser nel 1910 -
(Oggi da questo punto non è più possibile scattare fotografie a causa della folta vegetazione)

Clic foto



- Foto Photoglob-Wehrli SG / da: La Ferrovia Retica - RhB / Mondo Ferroviario -



- Dalla cabina -

Clic foto



Clic foto



Clic foto



Clic foto



Clic foto





- Filisur -

Clic foto





- Dal satellite -





- Link correlati -
- https://www.youtube.com/watch?v=2IR0jqy7YnE -
- https://www.youtube.com/watch?v=no4DocQ7C24 -
- https://www.youtube.com/watch?v=bADR5QowGXc -

- Fonte: La Ferrovia Retica - RhB / Mondo Ferroviario -

- Nino -

   Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06