Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Plastici del Marklinfan Club
 Plastico vintage
 Modulo Vintage di Enrico Gazzola
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 6

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 15 December 2009 :  10:40:58  Show Profile  Reply with Quote
http://www.marklinfan.net/enrico_gazzola.htm

Come dalle foto pubblicate nella mia pagina,ho iniziato la costruzione del mio modulo Vintage di uno scalo a 3 binari con fabbricato merci, con un binario ad asta dove sorgerà una rimessa per loco da manovra. Il tutto era stato pensato per aggiungerlo al modulo del porto di Piero Chionna, ma parlando con Alberto Pedrini mi ha suggerito di costruire un modulo di 72 cm a doppio binario con scambio di raccordo per poterlo utilizzare in modo autonomo. Avevo anche pensato anche di mettere due coppie di scambi per passare da un binario all'altro e avendo ancora due segnali a doppia ala che si potevano utilizzare.
Se avete idee e suggerimenti dite pure,in modo che si possa migliorare. Ia base non è ancora stata dipinta ma verrà in noce dedio.
Grazie per gli eventuali suggerimenti che vorrete darmi essendo io neofita della cosa.



Enrico

Alberto Pedrini

Italy
11125 Posts

Posted - 15 December 2009 :  11:01:25  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ciao Enrico,
il suggerimento del modulo di linea è per rendere autonomo il tuo fabbricato merci. In questo modo può entrare in servizio in vari punti dell'impianto secondo necessità, ti svincola dalla presenza di Piero ai raduni e allunga un po' il percorso dei treni in linea.
La configurazione che hai scelto mi pare equilibrata, buon lavoro

Alberto
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 22 January 2010 :  19:24:07  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Alberto,ho bisogno di una delucidazione in merito al tratto di linea dritta a doppio binario. Siccome pensavo di inserire una coppia di scambi da un binario all'altro,con relativi segnali a doppia ala,volevo sapere se vanno isolati nel conduttore centrale dell'intersezione;inoltre pensavo di inserire due binari presa di corrente,uno per ogni linea e cablare marrone e rosso da un lato all'altro del modulo in modo logitudinale sulle testate.
Dato che il modulo di scalo sarà alimentato da un trasformatore 16V,con relative pulsantiere vintage, il raccordo con la linea andrà anch'esso isolato nel conduttore centrale?
Immagino che la linea a doppio binario sia alimentata da un alimentatore unico durante gli incontri.Giusto?
Non riescendo a contattare Piero Chionna per avere delucidazioni chiedo aiuto sul forum,altrimenti non posso proseguire nella cosrtruzione dei moduli se non risolvo i problemi elettrici relativi alla posa dei binari.
Grazie in anticipo per l'aiuto che potrete darmi.
Enrico Gazzola


Enrico
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11125 Posts

Posted - 22 January 2010 :  22:38:45  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Gli isolamenti e i contatti che hai previsto vanno bene. Le due linee principali hanno alimentazioni separate, una per ogni senso di marcia.
Se hai dei dubbi scrivi tranquillamente, questo spazio esiste per quello
ciao

Alberto
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 26 January 2010 :  10:07:38  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
ho realizzato il piano del modulo da 72 cm da affiancare a quello di scalo con il racordo e l'intersezione tra le due linee,ma mi sono sorti dei dubbi,ovvero,se metto i due segnali ad ala in corrispondenza dell'intersezione da un lato devo usare il binario di collegamento tra i moduli come sezionamento e solo per la linea terra dato che il primo palo va a 18 cm.





Datemi un consiglio su come fare o se va bene come ho pensato. Grazie.

Enrico
Go to Top of Page

Ely Peyrot

Italy
1453 Posts

Posted - 26 January 2010 :  17:10:07  Show Profile  Visit Ely Peyrot's Homepage  Reply with Quote
spiegati meglio
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8255 Posts

Posted - 26 January 2010 :  19:18:52  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Enrico pensava di montare due segnali ad ala, uno per ogni senso di marcia, in corrispondenza della bretella che unisce i due binari di linea.
Ci siamo sentiti al telefono e siamo rimasti d'accordo che ne avremmo discusso tutti insieme qui sull'indice.
I segnali danno sempre quel tocco in più; non so se in questo caso avrebbero una reale funzione di protezione della diramazione verso lo scalo merci, ma sicuramente darebbero vita ad un utile posto di blocco in linea.
Cosa ne pensate?

Ciao,
Piero



Piero
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 26 January 2010 :  23:06:44  Show Profile  Reply with Quote
Verrebbe corredato anche da un posto di controllo a lato dei binari sopraelevato come una cabina ACEI che dal lato controlla il traffico. Faceva parte della grande stazione NEU ULM del vecchio plastico anni 60 dello zio. Dar nuova vita a questi vecchi pezzi mi carica di entusiasmo.
Sistemo i segnali a doppia ala e il posto di controllo e lo fotografo in modo che possiate darmi la vostra opinione sull'insieme in modo da poter eseguire eventuali cambiamenti se necessari per migliorare il tutto e renderlo bello, funzionale e reale.
Ciao,
Enrico

Enrico
Go to Top of Page

Enrico Gazzola

Italy
643 Posts

Posted - 02 February 2010 :  23:15:43  Show Profile  Reply with Quote
Avendo reperito lo scambio mancante 5117 Dx che mi permette di completare lo scalo,mentre prendevo le dovute misure per vedere che tutto combaciasse correttamente,mi è venuta un idea così per scherzo; ho aggiunto due scambi 5202 sinistri avanzati, al posto di due dritti ed è venuto fuori un modulo di linea a tre binari paralleli che fanno figura e riempiono la scena.
La mia domanda è: un modulo del genere è utilizzabile? Ho fatto un giro nel forum ma non ho visto moduli di linea a tre binari. Potrebbe servire per allungare un piazzale di stazione? Con annesso piccolo scalo merci.
Ovviamente ho fatto solo una prova utilizzando tutto ciò che rimaneva al fondo dello scatolone in soffitta.
Venerdì fisserò i binari con le giuste misure e inserirò la linea aerea secondo normativa.
Fatemi sapere la vostra opinione. Grazie!
Ciao a tutti.

Enrico
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11125 Posts

Posted - 03 February 2010 :  01:00:29  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Non abbiamo moduli a tre binari Enrico.
I segnali vanno bene, collega il filo di alimentazione che esce dal segnale al rispettivo bordo di ingresso del modulo con un morsetto mammut, lo useremo per dare o meno corrente al modulo precedente, in modo da fermare i treni in linea quando devi fare uscire i tuoi.

Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8255 Posts

Posted - 03 February 2010 :  07:26:52  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il terzo binario andrebbe limitato da due paraurti alle estremità, ma adeguatamente posizionato sul modulo di linea potrebbe servire come asta di manovra dello scalo.

Ciao,
Piero


Piero
Go to Top of Page
Page: of 6 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06