Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Area appassionati Märklin
 Le pagine degli amici del Märklinfan Club
 Il plastico di Paolo Solero
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Staff

Italy
2773 Posts

Posted - 25 June 2008 :  12:09:08  Show Profile  Reply with Quote
Lo trovate qui: http://www.marklinfan.net/paolo_solero.htm

Callioni Nicola

Italy
306 Posts

Posted - 16 February 2009 :  17:12:39  Show Profile  Reply with Quote
Volevo farti una domanda.
Io non ho mai avuto il binario K,ho il C,quindi per questo volevo chiederti se è affidabile e soprattuto se crea qualche problema nell'utilizzazione.
Io sapevo che i motori davano diverse noie,sono stati risolti oppure no?
Grazie.

Nicola
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1245 Posts

Posted - 16 February 2009 :  18:18:42  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Vedo che hai il carro per la pulizia binari LUX. Funziona bene ? Quello dietro e' l'aspirapolvere ?
Io ho quello con lo spazzolone rotante e mi ha portato via il cuore mobile di uno scambio K lungo.
Inutile dire che e' stato messo fuori servizio subito.
Grazie

Ciao

Mario

Mario
Go to Top of Page

Paolo Solero

Italy
17 Posts

Posted - 20 March 2009 :  11:59:28  Show Profile  Reply with Quote
Mi scuso con Mario Puleo e Nicola Callioni per non aver risposto alle loro domande, ma le ho viste solo ora.
Sì, la coppia di carri LUX va molto bene a patto di mettere dei ganci relex e zavorrarli un pò.
Per il binario K posso dire di trovarmi molto bene, dando per scontata la maggiore indaginosità nel montaggio, ma il binario flessibile ed i raggi di curvatura fanno molto comodo sia in senso estetico che per la gestione elettrica (sezionamenti ecc.).
I motori sono sempre stati un punto debole, ma da quando ho eliminato i contatti di fine corsa, la situazione è quasi normalizzata, tenuto conto dell'importanza dell'affidabilità degli scambi movimentando quasi tutto con il sistema di itinerari della Memory, strumento per me mai abbastanza apprezzato.
Saluti e scusate ancora il ritardo della risposta
Paolo Solero
Go to Top of Page

Callioni Nicola

Italy
306 Posts

Posted - 24 March 2009 :  17:53:25  Show Profile  Reply with Quote
Figurati Paolo,no problem.
Grazie tante per la risposta.

Nicola
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10856 Posts

Posted - 20 February 2011 :  22:30:53  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ciao Paolo,
mi fa piacere che qualcuno ogni tanto ribadisca il principio della "sana libertà di circolazione" sul proprio plastico.
Mescolare Epoche e nazioni è una cosa che faccio anch'io quotidianamente sul mio plastico. Del resto non possiamo certo avere spazio, tempo e risorse per fare venti plastici.
Però all'interno di questo concetto ci tengo a riprodurre i convogli realmente esistiti, quindi coerenti a se stessi.
A sostegno di ciò pubblichiamo le schede locomotive includendo sempre alcune foto dei prototipi al lavoro.

Il tuo plastico è grande e ha un buon livello di finitura, chissà quanti lo sognano.

Ogni tanto rileggo la tua "lettera aperta" scritta nel 2005, e penso alla crisi che preannunciava.
Speriamo che il 2011 sia l'anno della rinascita, ne abbiamo bisogno tutti.

Alberto
Go to Top of Page

Paolo Solero

Italy
17 Posts

Posted - 21 February 2011 :  09:53:02  Show Profile  Reply with Quote
Caro Alberto, devo dire che, riferendomi a quanto scritto nel 2005, convivo abbastanza bene con la Marklin attuale non senza aver patito come tutti il periodo nero (sarà finito?).
Combatto con l'elettronica e il digitale a risultati alterni, ma nell'insieme non ho perso la passione per i treni.
Il tempo passa e tutto cambia, ma con un pò di fatica a molte novità ci si riesce ad adattare: molte sono affascinanti anche per chi, come me, non è più un giovincello.
Anche se la mia attiva partecipazione al marklinfan è molto modesta (sono piuttosto orso), la frequentazione come lettore è invece notevole e molti dei suoi iscritti mi sembrano persone interessanti e assai gradevoli nel trattare il mondo fermodellistico.
Tu certamente ne fai parte e ti ringrazio ancora per la tua cortesia
ciao
Paolo
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06