Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Germania - Diesel
 BR 360/361 (260/261) - (V 60)
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Staff

Italy
328 Posts

Posted - 30 October 2011 :  19:28:09  Show Profile  Reply with Quote
Per la scheda clicca sulla foto

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 30 October 2011 :  22:06:53  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ho pescato due foto di una V60 al lavoro in un posto familiare:

Foto:Eisenbahnstiftung.de






Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 30 October 2011 :  22:10:27  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Porto vintage di Piero




Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 01 November 2011 :  23:17:31  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Aggiornata la scheda delle V60 con qualche modello in più.
C'è un'immagine in cui si vedono le due versioni della V60 bordeaux, una ha il vecchio mantello in plastica, l'altra è la nuova versione, completamente riprogettata e migliorata (a parte i soliti fili in cabina, per nasconderli aspettiamo lo sbarco dei venusiani con le nuove tencologie).

Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
6827 Posts

Posted - 04 November 2011 :  01:20:35  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Bello questo confronto tra la realtà e il modello.

Ciao,
Piero

Piero
Go to Top of Page

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 19 January 2013 :  13:11:51  Show Profile  Reply with Quote

- V 60 (260/261 - 360/361 - 364/365 - 362/363) -






- Cenni di storia -


La locomotiva da manovra V 60 è un rotabile con motore diesel-idraulico costruito per conto
della Deutsche Bundesbahn, dal 1955 al 1964, e diffuso su tutti gli impianti della rete tedesca.

A metà degli anni '50 le DB ebbero la necessità di locomotive per servizio manovra e in cooperazione
con le principali case costruttrici fecero progettare una macchina a tre assi che aveva
queste caratteristiche:

- Potenza 650 PS (480 kW) -
- Trasmissione idraulica -
- Velocità massima 60 km/h. -
- Peso aderente: 52/59 ton. -
- Carico massimo per asse 16/18 ton. -
- Asse cieco tra il secondo e il terzo asse -
- Asse centrale con un gioco laterale di 30 mm. -
- Telaio completamente saldato -


Nel 1955 Krupp / Krauss-Maffei / MaK / Henschel costruirono i primi quattro 4 prototipi
con la stessa potenza ma con motori diversi: Maybach / Daimler-Benz / KHD / MaK-MAN.

Nello stesso anno sulle macchine delle prime produzioni vennero installati motori a 12 cilindri Maybach
con trasmissione idraulica Voith (sotto la cabina di guida in posizione paracentrale).

Il motore e il sistema di raffreddamento erano installati nell'avancorpo anteriore
mentre nella parte posteriore venivano collocati:

- il compressore per il freno -
- il serbatoio d'aria principale -
- il serbatoio del combustibile -


Freni:

- ad aria compressa -
- ausiliario -
- a mano che agiva sul terzo asse -


La guida azionabile da entrambe le parti per una maggiore funzionalità con cabina di insonorizzata.

Le prime unità erano dotate di un piccolo forno a coke per il preriscaldamento in avvio del motore diesel
e per questo motivo la locomotiva aveva una capienza fino a 150 kg. di carbone, successivamente
venne installato un preriscaldatore con comando elettrico a ritenzione di calore.

Venne classificata V 60 dove V contraddistingueva le locomotive Diesel.

(V / Verbrennungskraftlokomotiven - Locomotive a combustione interna)

I buoni risultati conseguiti permisero la costruzione di locomotive di serie per un totale
di 938 unità (+4 prototipi) fino al 1964 con numerazione:

- V 60 001-942 -

Le macchine non erano usate solo per le manovre ma anche per il servizio di treni passeggeri e merci leggeri.




- Costruttori -

- MaK: 382 -
- Krupp: 252 -
- Henschel: 151 -
- Krauss-Maffei: 51 -
- Jung: 40 -
- Esslingen: 36 -
- Klöckner-Humboldt-Deutz (KHD): 27 -
- Gmeinder: 3 -


- I primi 4 prototipi avevano delle differenze anche esteriori rispetto alle successive macchine di serie -




- Foto da: FAG -

Le V 60 vennero fornite in due versioni, una leggera (623 macchine)
e una zavorrata, per aumentare l'aderenza (319 macchine).

Le versioni leggere avevano lo spessore del telaio di 20 mm. e la lamiera di 8 mm.
quelle zavorrate, 30 mm. il telaio e 10 mm. la lamiera.

- Leggere / peso: 48.3 / 49.5 ton. -
- Zavorrate / peso: 53 ton. -


A partire dal gennaio 1968 (Epoca IV) le versioni leggere ricevettero la classificazione: 260.

Quelle zavorrate furono invece classificate: 261.

Una nuova riclassificazione avvenne nel 1987 a seguito la decisione di raggruppare le locomotive
considerate da manovra (Kleinlok) nel settore degli automotori e conseguente riclassificazione:

- Le 260 (leggere) divennero > 360 -
- Le 261 (zavorrate) divennero > 361 -


- La categorizzazione come Kleinlok (piccola locomotiva) fu dovuta ad una nuova normativa, le locomotive da manovra non dovevano
più essere condotte da macchinisti ma solo da "Operatori Kleinlok", la cui formazione era più economica -


Con l'installazione di un radiocomando per i servizi di manovra vennero ulteriormente differenziate:

- Le 360 (leggere con radiocomando) divennero > 364 -
- Le 361 (zavorrate con radiocomando) divennero > 365 -

(Le 360/361 senza radiocomando rimasero con classificazione immutata)

Dal 1997, nel corso di lavori di ristrutturazione, i motori Maybach vennero sostituiti con motori
Caterpillar 3412E a 12 cilindri da 750 PS (559 kW), questa conversione venne eseguita solo sulle unità
con radiocomando (364/365) le locomotive modificate vennero designate:

- Le 364 (leggere con motori Maybach e radiocomando) divennero > 362 (con motori Caterpillar) -
- Le 365 (zavorrate con motori Maybach e radiocomando) divennero > 363 (con motori Caterpillar) -

(Le 364/365 che conservarono il motore Maybach con radiocomando rimasero con classificazione immutata)

Le DB disponevano di una macchina con 6 classificazioni: 360-361-362-363-364-365.

- 360 leggera / Motore Maybach -
- 361 zavorrata / Motore Maybach -
- 362 leggera / Motore Caterpillar con radiocomando -
- 363 zavorrata / Motore Caterpillar con radiocomando -
- 364 leggera / Motore Maybach con radiocomando -
- 365 zavorrata / Motore Maybach con radiocomando -


Le locomotive 362 e 363 ebbero un'interno ampiamente modernizzato,
un nuovo motore Caterpillar 314E con controllo elettronico della velocità,
gli alternatori e i compressori furono sostituiti con apparecchiature moderne.

Per le unità senza radiocomando (360/361) iniziarono gli accantonamenti a partire dal 2003,
per le 364/365 lentamente negli anni successivi.

Della classe 362/363 duecento unità erano ancora in attività nell'agosto 2012
ed erano in possesso dalla DB Schenker Rail con circa 70 locomotive della classe 362
e 130 della classe 363.

Le livree delle locomotive sono variate nel corso delle epoche, dall'originale rosso-porporino dell'Epoca III
al turchese-avorio dell'Epoca IV fino al rosso-oriente e rosso-traffico dell'Epoca V.

Parecchie V 60 vennero fornite dai costruttori direttamente alle ferrovie algerine, greche, belghe
e a seguito di numerosi accantonamenti molte di queste macchine vennero acquistate
dalle ferrovie norvegesi (NSB Di 5), jugoslave, turche, bulgare e da imprese
di costruzioni tedesche ed italiane.

Una locomotiva delle prime V 60 (1957) nel 2012 era ancora in servizio presso le DB AG.

La 260 150 è al Museo dei Trasporti di Norimberga, al Museo Tecnico di Mannheim è conservata la 365 714.

Altre museali sono: la V 60 114 e la V 60 062.




- Dati tecnici -



- Anni: 1955/1964 -
- Rodiggio: C -
- Velocità massima: 60 km/h -
- Diametro ruote motrici: 1.250 mm. -
- Lunghezza: 10.450 mm. -
- Potenza: 650 PS (480 kW) Motori Maybach -

- Potenza: 750 PS (559 kW) Motori Caterpillar -
(Per versioni con radiocomando leggere e zavorrate 362-363 dal 1997)
- Motori Maybach: MTU GTO 6/GTO 6 A -
(360-361-364-365)
- Motori Caterpillar: CAT 3412E DI-TTA -
(Per versioni con radiocomando leggere e zavorrate 362-363 dal 1997)
- Peso di servizio: 48.3/49.5 ton. -
- Peso di servizio: 53.4 ton. -
(Versione zavorrata)
- Carico massimo per asse: 16.0 ton. -
- Carico massimo per asse: 18.0 ton. -
(Versione zavorrata)
- Trasmissione : idraulica -
- Capacità carburante: 1.350 litri -
- Capacità sabbia: 300 kg. -

- Unità costruite: 942 -

- Numerazione Epoca III: V 60 001 / 942 -

- Classificazione: Epoca IV - V: 260/261 - 360/361 - 364/365 - 362/363 -




- Immagini -

- V 60 563 -



- Foto Helmut Wülfing / da: bahnen-wuppertal.de -



- V 60 596 -



- Foto Helmut Wülfing / da: bahnen-wuppertal.de -



- 261 651 a Uelzen nel Marzo 1984 -



- Foto Tortsen Bätge / da: it.wikipedia.org -



- 365 660 con agganciamento automatico nel 1989 -



- Foto Zeno Pillmann / da: bahnen-wuppertal.de -



- 363 815 - Aaelen 7 ottobre 2007 -
(Distretto governativo di Stoccarda)



- Foto T.Rohrbacher / da: de.wikipedia.org -



- Modello Märklin -

- 3065 - La confezione azzurra -





- 3065 - Il modello -



- Foto Alberto Pedrini -



- Altri modelli Märklin -

- 37650 -



- Foto Alberto Pedrini -



- 37654 -



- Foto Alberto Pedrini -



- 37655 -



- Foto Alberto Pedrini -



- 37616 -



- Foto da: modellbahnshop-lippe.com -


- Filettatura V 60 copertina: v60.de - Foto copertina V 60 118 / da: Märklin - Foto dati tecnici V 60 011 / da: stratoserver.net -
- Fonti: iTreni oggi 102 / Taschenbuch Deutsche Lokomotiven / eib-t.de / de.wikipedia.org -

Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10151 Posts

Posted - 19 January 2013 :  13:48:58  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Grazie Nino,
hai dipanato la matassa delle numerazioni.

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 19 January 2013 :  14:50:52  Show Profile  Reply with Quote


- Ti ringrazio Alberto, anch'io prima di approfondire avevo sulla questione una quadro nebuloso -

- E' stata una macchina che ha avuto lunga vita, attraversando diverse epoche con processi tecnici evolutivi e articolati,
anche nelle numerazioni -

- Ciao, Nino -



Go to Top of Page

Ely Peyrot

Italy
1448 Posts

Posted - 19 January 2013 :  22:10:57  Show Profile  Visit Ely Peyrot's Homepage  Reply with Quote
Era un vero ginepraio; adesso le cose si sono davvero chiarite. Grazie.
Go to Top of Page

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 20 January 2013 :  11:22:52  Show Profile  Reply with Quote


Ciao Ely, in effetti la classificazione delle macchine da un certo punto di vista è stata una cosa misteriosa.

Non sono riuscito a trovare una spiegazione come mai sia passata da 360/361 a 364/365 per poi ritornare indietro
a 362/363 e non sia successo il contrario con classificazione progressiva.

Ho ritenuto aggiungere nella ricerca degli ulteriori elementi chiarificatori.

- Le 364 (leggere con motori Maybach e radiocomando) divennero > 362 (con motori Caterpillar) -
- Le 365 (zavorrate con motori Maybach e radiocomando) divennero > 363 (con motori Caterpillar) -
(Le 364/365 che conservarono il motore Maybach con radiocomando rimasero con classificazione immutata)

Le DB disponevano di una macchina con 6 classificazioni: 360-361-362-363-364-365.

- 360 leggera / Motore Maybach -
- 361 zavorrata / Motore Maybach -
- 362 leggera / Motore Caterpillar con radiocomando -
- 363 zavorrata / Motore Caterpillar con radiocomando -
- 364 leggera / Motore Maybach con radiocomando -
- 365 zavorrata / Motore Maybach con radiocomando -

Grazie, Nino.


Go to Top of Page

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 21 January 2013 :  15:00:14  Show Profile  Reply with Quote

- In livrea "rosso-traffico" nel 2005 -

- 362 888 a Norimberga -





- 363 123 a Feldkirchen (Monaco) -





- 364 912 a Feldkirchen (Monaco) -





- 365 634 a Monaco-Riem -



- Tutte le foto Franz Fanger / da: eib-t.de -


- Nino -
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06