Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Europa - Carrozze
 Carrozze Mitteleinstiegswagen (mt 26.4)
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

4690 Posts

Posted - 21 June 2013 :  19:44:51  Show Profile  Reply with Quote
Clicca sulla foto per la scheda

Nino Carbone

4690 Posts

Posted - 21 June 2013 :  20:18:36  Show Profile  Reply with Quote

- Mitteleinstiegswagen -
(Carrozze DB con porta centrale / lunghezza 26.4 mt.)





- Le origini delle carrozze "lunghe" -

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, le DRG erano ridotte ad un ammasso di macerie, non solo per quanto
riguardava i binari e gli impianti strutturali, ma anche il parco macchine, carrozze e carri.

Poichè in primo luogo fu proibita - fino al 1948 - per ordine dell'Amministrazione Militare Alleata,
la costruzione di nuove carrozze per treni passeggeri, venne esaminato e gradualmente
rimodernato l'enorme parco, tanto da sembrare una totale ricostruzione.

Dalla metà dell'aprile 1948 alla fine del 1952 furono riportare in servizio quasi 5.350 carrozze.

Contemporaneamente iniziarono i lavori di produzione per una generazione di carrozze completamente nuove.

Nel 1950 le DB commissionarono la costruzione di 14 carrozze di prova (tra cui 3 carrozze a 2 piani),
le quali raggiungevano la lunghezza di 26.4 mt.

Furono le prime esperienze con rotabili di questa misura.

Durante la costruzione venne deciso di abolire, per le carrozze future, la 3a classe, cioè vetture
che avevano una disposizione posti 2+3, venne favorita in questo modo la più comoda 2+2,
motivo per il quale vennero inserite anche nel traffico per medie distanze.

Per motivi aziendali necessitava per ogni carrozza lo stesso numero di posti a sedere
(questa particolarità semplificava i calcoli della capacità per la formazione dei convogli),
si abbandonò l'originaria lunghezza di 22.4 mt. per passare alla nuova di 26.4 mt.

A causa dell'abbondante lunghezza e della relativa sporgenza emergente nel mezzo delle carrozze
durante la marcia in curva, la nuova cassa delle vetture divenne più stretta.

Dopo le prime positive esperienze di servizio, le DB decisero definitivamente per la versione di 26.4 mt.
e gettarono le basi per tutte le seguenti costruzioni, venne così nota la moderna carrozza
per treni passeggeri delle Deutsche Bundesbahn.

Da queste prime costruzioni, originate da veicoli di prova, si sviluppò negli anni un parco carrozze
con delle varianti, tra cui le numerose Silberlinge e le famose carrozze del Rheingold,
nonchè le più giovani discendenti, le moderne carrozze IC e EC delle DB.

Malgrado ciò fu superato, in alcuni casi, perfino il limite di 26.4 mt. di lunghezza.

(Nacque una "superlunghezza" di 27.500 mt. utilizzata soprattutto per le nuove costruzioni di carrozze-ristorante
e per diversi tipi di carrozze-cuccette)


L'ufficialità di questa nuova lunghezza si concretizzò nel 1961 con la normativa UIC 567:
"la lunghezza delle carrozze per treni direttissimi venne standardizzata a 26.4 mt."

Gli elementi fondamentali di queste di carrozze vennero adottati anche per le carrozze
Eurofima e in quelle successive nella gran parte d'Europa.




- Il carrello "Minden-Deutz" -



- Foto da: Roco -

Il carrello "Minden-Deutz", dal nome suo inventore, è un tipo di carrello molto diffuso nel mondo
utilizzato per carrozze passeggeri.

Dopo aver potenziato l'impianto frenante, il carrello fu installato anche nella costruzione in serie
delle successive carrozze per treni direttissimi.

Successivamente dal carrello "Minden-Deutz 50" si svilupparono numerose varianti,
tra i quali il "Minden-Deutz leggero", con diffusione particolarmente ampia, a partire
dal 1959, quando iniziò la costruzione in grande quantità delle "Silberlinge".




- Mitteleinstiegswagen -
(Carrozze DB con porta centrale lunghezza 26.4 mt.)




- Foto da: Taschenbuch der Eisenbahn -



- Cenni di storia -

Vennero costruite nel 1951 per il traffico pendolare, non avevano scompartimenti ma un corridoio centrale,
erano dotate di una doppia porta centrale oltre a due semplici alle estremità (per lato), questo per ridurre
il tempo necessario ai passeggeri di salire o scendere dal treno, furono le progenitrici delle Silberlinge (1959)
e spesso vennero utilizzate in composizione mista nello stesso convoglio.

Queste carrozze erano note come "Mitteleinstiegswagen" (Vetture con ingresso centrale),
furono le prime a raggiungere la lunghezza di 26.4 mt., denominate "ym" e successivamente "yl".

Nello stesso periodo della loro costruzione terminarono le positive prove del nuovo carrello "Minden-Deutz 50",
carrelli che vennero installati sulla produzione di serie di queste carrozze.

Il convoglio delle "Mitteleinstiegswagen" aveva all'estremità una vettura pilota di 2a classe
(costruita successivamente nel 1953/54) con comparto bagagliaio e cabina per la marcia reversibile.

Fino al 1955 vennero prodotti complessivamente circa 750 rotabili, la velocità massima consentita era 120 km/h.

Costruttori furono: Westwaggon Aachen e Duewag AG di Düsseldorf.

Oltre all'originario verde ebbero nel tempo anche la livrea turchese-avorio.

Dovevano essere ritirate nel 1990, ma dopo la riunificazione della Germania e con l'aumento
del traffico Est-Ovest prestarono ancora servizio sulle linee fino ai sobborghi di Berlino,
terminarono il loro servizio nel 1994.




- Immagini -



- Foto da. tssf.eu -



- Convoglio reversibile con carrozza pilota in testa sulla linea Elberfeld (Wuppertal) - Remscheid -



- Foto da: bahnen-wuppertal.de -



- Mainz 1970 -



- Foto Rolf Schulze / da: drehscheibe-foren.de -





- Foto da: drehscheibe-foren-de -





- Foto da: tssf.eu -



- Modelli Roco Epoca III -



- Foto Roco -



- Modelli Fleischmann Epoca IV -







- Foto Fleischmann -



- Foto copertina da: maltoni.co.uk -
- Fonti: Catalogo Roco 1990-91/ Taschenbuch der Eisenbahn / worldrailfans.info / maltoni.co.uk -

- Nino -
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10312 Posts

Posted - 21 June 2013 :  22:51:18  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
I codici delle carrozze roco



Dal sito: http://www.hfkern.gmxhome.de/

Alberto
Go to Top of Page

Enrico Ferrari

Italy
1518 Posts

Posted - 26 June 2013 :  16:33:29  Show Profile  Visit Enrico Ferrari's Homepage  Reply with Quote
Il modello Roco sul plastico in composizione con delle Silberlinge Märklin.



Enrico
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10312 Posts

Posted - 27 June 2013 :  09:54:57  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Queste ricerche a volte si rivelano "dispendiose"
Chissà se arrivano anche le verdi, non c'è niente come saperne di più su un modello per apprezzarlo.

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10312 Posts

Posted - 01 July 2013 :  22:38:32  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ecco la serie del 1999-2002



La carrozza pilota è predisposta con le luci bianche e rosse secondo la tecnica di quegli anni, lampadine a incandescenza e diodi con polarità invertite per il funzionamento in CC.

Pilota e carrozza di 1°/2° classe hanno la numerazione UIC mentre quella di 2° ha la precedente classica sopra la porta, con deposito di appartenenza.

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

4690 Posts

Posted - 05 July 2013 :  19:09:11  Show Profile  Reply with Quote


- V 200 002 a Wuppertal-Elberfeld con un convoglio di "Mitteleinstiegswagen" nel 1954 -



- Foto Collezione VOBA / da: bahnen-wuppertal.de -


- Nino -
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10312 Posts

Posted - 20 July 2013 :  14:13:32  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Hanno letto la ricerca?
Sono disponibili solo sul sito roco online le tre carrozze che non si trovano più in commercio.
64456 64457 64458

http://www.roco.cc/de/product/179032-0-0-1-1-0-501-003002/products.html

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

4690 Posts

Posted - 10 September 2013 :  11:27:55  Show Profile  Reply with Quote


- BR 78 134 in servizio di spinta con Mitteleinstiegswagen pilota -

- Langenberg (Wuppertal) - Aprile 1965 -




- Foto Helmut Dahlhaus / da: noelzet24.de -


- Nino -
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06