Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Europa - Carrozze
 Carrozze Württemberghesi / DRG
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

5207 Posts

Posted - 29 October 2013 :  14:57:49  Show Profile  Reply with Quote
Clic sull'immagine per la scheda

Nino Carbone

5207 Posts

Posted - 29 October 2013 :  15:42:54  Show Profile  Reply with Quote

- Carrozze württemberghesi / DRG -

(Carrozza ABCCü originaria del 1901)



- Foto da: commons.wikipedia.org -

Costruite tra 1911 e il 1918, le carrozze per treni direttissimi del Württemberg, appartenevano alle prime
carrozze tedesche regionali costruite con la struttura di acciaio, particolare di queste carrozze
era l'accurata costruzione e l'elegante linea.

Rimasero in servizio attivo fino al periodo 1965/70, poichè al contrario della maggior parte delle vecchie
carrozze delle ferrovie regionali non avevano parti portanti in legno e quindi corrispondevano
alle prescrizioni di sicurezza essenziali e rigorose delle DB.

Subito dopo l'entrata in servizio raggiunsero il primo grande successo, vennero utilizzate su linee
internazionali di lunga percorrenza.

Il periodo aureo di questi rotabili si deve collocare tra gli anni '20 e '30.

Le carrozze erano strettamente collegate con la Classe C (BR 18.1 - Bella del Württemberg)
anche se il raggio di servizio fu superiore alla locomotiva stessa.

Dresda, Wilhelmshaven e Colonia appartennero alle loro stazioni di arrivo oltre ad altre stazioni
dell'Europa occidentale e meridionale: Trieste, Milano, Zurigo, Strasburgo, Nancy, Parigi, Amsterdam.

Furono le ultime carrozze delle vecchie ferrovie regionali delle DB inserite nel traffico internazionale
e precisamente sulla linea Stoccarda-Zurigo via S.Gottardo verso Milano, che prestava regolarmente
servizio agli inizi degli anni '60.


- Fonte: Catalogo Roco 1990/91 -



- Tutti i modelli sono Roco -
- Epoca II - DRG -


(Articoli 44530 - 44531 - 44532 - 44533)



- Foto Roco -



- Il colore delle carrozze del Württemberg -

Verso la fine dell'Epoca I nel Württemberg le carrozze vennero uniformate nel colore:
la livrea divenne verde.

Per lungo tempo, anche in Prussia (ma non in Baviera), le vetture venivano dipinte
diversamente a causa dell'alta percentuale di analfabetismo.

Perciò, coloro che non erano in grado di leggere i numeri, peggio ancora se romani,
potevano riconoscere la classe di appartenenza per il colore delle carrozze.

In Prussia c'era una livrea diversa per ogni classe (persino la 4a, finchè non venne abolita).

Nel Württemberg la distinzione era più sottile: erano colorate di rosso tutte le vetture dove
non c'erano posti a sedere di 1a classe, per cui le vetture miste 1a-2a-3a classe erano verdi,
quelle di 2a-3a classe erano rosse.




- Epoca I - Württemberg -

- ABBü (44006 Set) -



- Foto da: osterthun.com -



- ABCCü (44006 Set) -



- Foto da: osterthun.com -



- BCCü (44006 Set) -



- Foto da: osterthun.com -



- CCü (44006 Set) -



- Foto da: osterthun.com -



- A15 (44006 Set) -
(Carrozza salone)



- Foto da: osterthun.com -



- CCü (44218 aggiuntiva) -



- Foto da: osterthun.com -



- Epoca I - Württemberg -
(Verde uniformato)

- ABBü 725 -
(Roco Set 41279.1)



- Foto da: osterthun.com -



- BCCü 5804 -
(Roco Set 41279.2)



- Foto da: osterthun.com -



- CCü 8351 -
(Roco Set 41279.3)



- Foto da: osterthun.com -



- Gep 16126 -
(Roco Set 41279.4)



- Foto da: osterthun.com -



- 41279 Set -



- Foto da: osterthun.com -



- Immagini -

- BR 18.1 con carrozza BCCü (2a-3a) -
(Foto ante 1945)



- Fonte: Thomas Scherer / Die Baureihe 18.1 / EK Verlag -



- Al seguito della BR 18.1 una vettura CCü (3a) -



- Fonte: Thomas Scherer / Die Baureihe 18.1 / EK Verlag -



- Dopo il bagagliaio una carrozza CCü (3a) e l'ultima probabilmente una ABCCü (1a-2a-3a) -



- Fonte: Thomas Scherer / Die Baureihe 18.1 / EK Verlag -



- Link di Frits Osterthun relativo alla composizione di un treno viaggiatori (Roco) di Epoca I del Württemberg abbinato alla locomotiva "C" (Märklin):
- http://www.osterthun.com/4Einsatz/Einsatz~WrtC-3.htm -

- Link di Frits Osterthun con tabella classificazioni e foto delle carrozze a 4 assi del Württemberg -
(Le carrozze Roco sono a fondo lista)
- http://www.osterthun.com/0Laenderbahnen/Personenwagen/4achs/4ax.persw.wuertt.htm -


- Nino Carbone / Marco Bertozzi -

Go to Top of Page

Nino Carbone

5207 Posts

Posted - 31 October 2013 :  00:55:05  Show Profile  Reply with Quote


- Link correlato con la locomotiva "C" / BR 18.1:

- http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=1615 -


- Nino -
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10416 Posts

Posted - 26 January 2014 :  21:02:36  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Una nota sul set 44006 Roco del 1986 va a proposito degli aggiuntivi da montare. Più che aggiuntivi sono un kit di montaggio tappabuchi, tra maniglie predellini e sfiatatoi sono 52 pezzi per ogni carrozza, totale 260 microcosine con la tendenza a scomparire nell'iperspazio appena si cerca di prenderle con le pinzette.
Ecco una foto dei più ribelli



Comunque l'ho fatto, suddiviso in tappe e supportato da tisane alla camomilla.

Alberto
Go to Top of Page

Frits Osterthun

Netherlands
161 Posts

Posted - 12 April 2016 :  22:26:01  Show Profile  Visit Frits Osterthun's Homepage  Reply with Quote
Baureihe 18 137 der Deutsche Reichsbahn-Gesellschaft (DRG)


Märklin 37112 © Frits Osterthun








Roco 44530-44533 © Frits Osterthun

Go to Top of Page

Frits Osterthun

Netherlands
161 Posts

Posted - 25 November 2016 :  13:07:14  Show Profile  Visit Frits Osterthun's Homepage  Reply with Quote
Württemberger C mit Reisezug



Märklin 3311 © Frits Osterthun















Roco 44096 (set) & 44545 (addition to 44096) © Frits Osterthun

Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06