Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Stazioni in foto e cartoline
 Stazioni Liguria Ponente
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 9

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 17 June 2015 :  23:08:52  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Pietra Ligure (SV) -
(E’ ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia)

La stazione venne attivata nel 1872 in concomitanza l’apertura della tratta Savona-Ventimiglia e quella originaria come molte stazioni della linea era di legno.

L’attuale fabbricato viaggiatori venne edificato nel 1938 su progetto dell’ingegner Roberto Narducci.

Il piazzale della stazione è attualmente dotato di 2 binari passanti per treni passeggeri.


- La stazione nel 1920 -
(Foto di gruppo alla partenza dopo una vacanza in colonia)



- Foto Collezione Accame / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Il fabbricato della “piccola velocità” nel 1900 -



- Foto Collezione Accame / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Il retro della stazione costruita nel 1938 -
(Anni '50)



- Foto da: robywriter.blogspot.it -





- Foto da: wikipedia.org -



- Ale.840.034+Le.800.011+ALe.540.004 -
(27 gennaio 1993)



- Foto Franco Pepe / da: littorina.net -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 18 June 2015 :  11:04:40  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Borgio Verezzi (SV) -
(La stazione è una fermata ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia)

Venne attivata il 12 ottobre 1908.

E’ sulla tratta a binario semplice a ponente di Finale, la stazione è a binario unico, il binario d’incrocio è stato rimosso nel 1997.


- Anni '50 -



- Foto da: ebay.it -






- Foto da: ferrovie.it -



- 1954 -
(Nel 1954 le FS effettuarono treni "fotografici" a scopo promozionale, uno di questi al traino della E.431.015 ripreso a Borgio Verezzi)



- Foto FS / Collezione Gianfranco Ferro / da: miol.it -



- Ai giorni nostri -
(Link correlato / Transiti: https://www.youtube.com/watch?v=Bk0orh57MzI)



- Foto da: stagniweb.it -



- Dal satellite -



- Foto da: Google earth -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 19 June 2015 :  20:33:57  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Finale Ligure (SV) -
(E’ ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia, è stata attivata nel 1872 ed è situata tra 2 gallerie)

Fino al 1927 era denominata “Finalmarina”, poi assunse la denominazione “Finale Ligure”.



Il 2 gennaio 1927 avvenne l’istituzione del Comune di Finale Ligure con l’accorpamento dei 3 preesistenti comuni di Finalborgo, Finalmarina e Finalpia.

- Link correlato Finalborgo: http://www.finaleligureitalia.com/finalborgo.htm -
- Link correlato Finalmarina: http://www.finaleligureitalia.com/finalmarina.htm -
- Link correlato Finalpia: http://www.finaleligureitalia.com/finalpia-immagini.htm -


Il Comune di Finale Ligure è situato fra i promontori di Caprazoppa ad ovest e Capo Noli ad est.

Al Capo di Caprazoppa e nelle vicinanze di Finale sui banchi quasi verticali della calcare giurese, si stende a strati pressoché orizzontali della calcarea pliocenica
grossolana, di colore giallo rossiccio ripiena di gusci di ostriche e di pettini che talora prende un aspetto brecciato.
Quella calcarea indurisce al contatto dell’aria ed è eccellente come pietra di taglio.
Ne fu fatto molto uso nelle costruzioni murali della ferrovia, è conosciuta come “pietra di Finale”.


Nel 1938 fu attivata la stazione di nuova costruzione su progetto dell’architetto Roberto Narducci.

Il piazzale della stazione attuale è composto da 4 binari passanti serviti da 3 banchine e di uno scalo merci.

In condizioni di traffico regolare senza ritardi, generalmente sono così utilizzati:

Binari 1 e 2: tutti i treni provenienti da Savona, Genova, Torino, Milano, Roma, diretti ad Albenga, Ventimiglia e Francia.
Binario 3: tutti treni provenienti dalla Francia, da Albenga o Ventimiglia e diretti a Savona, Genova, Torino, Milano, Roma.
Binario 4: usato come stazionamento o per treni diretti verso est che devono dare la precedenza ad altro treno.


- Il fabbricato in legno della stazione di Finalmarina nel 1900 -



- Foto Collezione Moggio / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



Nell’aprile 1977 venne chiusa al traffico (sostituita dal raddoppio a monte e per gran parte in galleria) la tratta Varazze-Finale Ligure della linea Genova-Ventimiglia.
Furono soppresse le stazioni di Finalpia-Santuario, Varigotti e Noli (rimaste tagliate fuori dalla nuova linea), con spostamento delle stazioni di Spotorno, Savona, Albisola e Celle Ligure.

- La stazione dismessa di Finalpia-Santuario in una foto degli anni ‘30 -
(Il fabbricato imponente nelle sue strutture, era al servizio di un solo binario di transito)



- Foto da: trains.eu -



- Finalmarina negli anni ‘10 -
(Con la vecchia stazione)



- Foto da: ferrovie.it -



- Finalmarina nel 1924 -
(Negli anni la cittadina si è arricchita di nuove strutture industriali)



- Foto da: ferrovie.it -



- La stazione di Finale Ligure negli anni '50 -
(Con il nuovo e attuale edificio della stazione attivato nel 1938)



- Foto da: ferrovie.it -





- Foto da: ferrovie.it -



- Il piazzale antistante -
(Anni ‘50)



- Foto da: ferrovie.it -



- Il TEE “Ligure” a Finale -



- Foto da: ferrovie.it -



- Ai giorni nostri -



- Fota da: u3.finaleligure.it -



- Binari verso Genova -
(Con linea a doppio binario)



- Foto Kalle / da: trenomania.org -



- Binari verso Ventimiglia -
(Con linea a semplice binario)



- Foto da: eugigufo.net -



- Il retro -



- Foto da: savona.news.it -



- Dal satellite -
(Sulla sinistra è visibile la cava di pietra sul Capo di Caprazoppa)

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -

Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 20 June 2015 :  14:36:36  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Varigotti (SV) -
(La stazione fu dismessa nel 1977 con lo spostamento a monte della linea Genova-Ventimiglia in concomitanza l'apertura del nuovo tratto
a doppio binario Varazze-Finale Ligure)

La stazione era dotata di 2 binari che servivano per la gestione delle precedenze.

Alla stazione facevano capo i 2 passaggi a livello della cittadina, uno a ponente e uno a levante.


- Primi '900 -
(La linea ferroviaria evitava il nucleo abitato composto ancora di poche case)



- Foto da: ferrovie.it -



- 1912 -
(Il pesante treno necessita si doppia trazione)



- Foto da: ferrovie.it -



- 1925 -
(Sullo sfondo il Capo Saraceno con la "torre di avvistamento")



- Foto da: assocelesia.it -



- 1930 -
(Il binario serpeggia tra le case del borgo)



- Foto Collezione Rebagliati / da: I 120 della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia 1872-1992 / Franco Dell'Amico-Franco Rebagliati -




- Anni '50 -
(Da levante)



- Foto da: ferrovie.it -



(Da ponente)



- Foto da: ferrovie.it -



- I binari della stazione verso ovest -
(Anni '50/'60)



- Foto da: ferrovie.it -



- Foto da: ferrovie.it -



- Ai tempi della trazione trifase -
(Non datata)



- Foto da: varigotti.liguria.it -



- Nel 1977 -
(Le mensole della trazione trifase utilizzate per la continua)



- Foto da: varigotti.liguria.it -



- Ai giorni nostri -



- Foto da: img1.fotoalbum.virgilio.it -



- L’incidente ferroviario avvenuto nel 1949 al Malpasso -



- Foto da: Il Secolo XIX -



- In ricordo delle 2 vittime è stata collocata una targa sulla galleria paramassi costruita dopo questa tragedia -



- Foto da: varigotti.liguria.it -

- Link correlato: https://www.youtube.com/watch?v=ic671raH_kM -



- Le gallerie del Malpasso costruite dopo l'incidente del 1949 -
(Ferroviarie e stradali)

Clic foto



- Foto da: itrearchibedandbreakfast.it -



- Foto d'epoca -

- Sta per entrare in Varigotti, attraversando la "Baia dei Saraceni" (Malpasso), la E.431.015 proveniente
da Savona, sullo sfondo il promontorio di Capo Noli -

(Giugno 1954)



- Foto da J.Ciganovic/FS da: iTreni oggi 127 -



- Dal satellite -

Clic foto



- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 20 June 2015 :  23:49:14  Show Profile  Reply with Quote


- La linea proveniente da Varigotti dopo aver attraversato le gallerie naturali e artificiali paramassi al Malpasso.....



.....attraversando l’ultima galleria, in curva/rettilineo.....



- Foto da: ferrovie.it -

.....sbucava a Noli.....



- Foto da: ferrovie.it -

.....e proseguendo in rilevato raggiungeva la stazione -



- Foto da: ferrovie.it -



- Stazione Noli (SV) -
(L’originaria stazione di Noli, attivata nel 1872, era ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia)

Era dotata di 2 binari per le precedenze e di un piccolo magazzino merci.

Nel 1977 con lo spostamento a monte della linea a doppio binario, la stazione è stata dismessa, la denominazione Noli è stata abbinata alla stazione di Spotorno,
a sua volta spostata più a monte rispetto all’originaria con la nuova denominazione Spotorno-Noli.


- La piccola stazione e il magazzino merci -
(Foto verso levante / Sullo sfondo l’isola di Bergeggi)



- Foto da: ferrovie.it -



(Foto verso ponente)



- Foto da: ferrovie.it -



- E.636 nell’estate 1976 - un anno prima della chiusura - al traino di un merci diretto verso levante -
(La vecchia e originaria stazione era stata sostituita con altra in muratura)



- Foto Franco Dell’Amico / da: miol.it -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 22 June 2015 :  15:21:16  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Spotorno-Noli (SV) -
(La stazione di Spotorno-Noli è ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia al servizio del comune di Spotorno e della confinante Noli)

Nel 1977 con lo spostamento a monte della linea a doppio binario, la stazione è stata spostata all’interno rispetto all’originaria e abbinata a Noli (soppressa),
con la nuova denominazione Spotorno-Noli.

L’attuale stazione venne aperta nel 1977 in sede di raddoppio della tratta Varazze-Finale Ligure.

Il piazzale della stazione è composto di 4 binari dei quali solo il 2 e il 3 vengono utilizzati per i treni in transito.

L’originaria stazione di Spotorno era dislocata più a mare e venne aperta nel 1872.


- La stazione originaria di Spotorno nel 1920 -



- Foto Collezione Moggio / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Il tipico fabbricato in legno era simile a molte stazioni di questa linea -
(L'impianto è rimasto immutato nelle dimensioni di scalo e di fabbricato e dal 1872 è giunto fino al 1977, anno in cui è stato dismesso)



- Foto Ferro / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Panoramica con stazione e magazzino merci -
(Anni ‘20 / Sullo sfondo l’inconfondibile profilo a forma di alligatore di Capo Noli)



- Foto da: ferrovie.it -



- Treno passeggeri proveniente da Savona fa il suo ingresso in stazione tra i primi palazzi dell’edificazione turistica -
(Anni ‘50)



- Foto Collezione Franco Dell’Amico / da: miol.it -



- Per breve tempo la vecchia e la nuova stazione convissero -
(Spotorno aprile 1977 / La E.626.235 fu l’ultima macchina a funzionare tra Noli e Savona)



- Foto Ferro / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- La nuova stazione nel 1977 -
(Esercizio provvisorio sulla nuova linea - non ancora terminata - con locomotori Diesel a seguito l’interruzione della vecchia linea a Varigotti)



- Foto F. Dell’Amico / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- La nuova stazione a monte -



- Foto Twice25 & Rinina25 / da: wikipedia.org -



- Binari verso Savona > Genova -



- Foto Twice25 & Rinina25 / da: wikipedia.org -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 25 June 2015 :  12:23:03  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Vado Ligure (SV) -
(La stazione venne inaugurata nel 1872 con denominazione “Vado Ligure” in concomitanza l’attivazione della tratta Savona-Ventimiglia della linea Genova-Ventimiglia)

il 16 agosto 1915 venne inaugurato un raccordo di 1.948 km con lo scalo di Savona Marittima.

Tra gli anni ‘20 e ‘30 la nuova stazione venne costruita secondo lo stile razionalista di quel periodo.

Nel maggio 1977 con l’apertura della variante a doppio binario e la nuova fermata di Quiliano-Vado, il suo ruolo venne ridimensionato, il traffico passeggeri venne spostato
alla nuova fermata e presso l’antica stazione rimase solo quello merci, divenendo uno scalo merci al pari di Parco Doria e Savona Marittima.


- La prima stazione in legno nel 1890 -



- Foto Collezione Faccio / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Tra gli anni ‘20 e ‘30 la stazione venne costruita secondo lo stile razionalista di quel periodo -
(Ora la stazione fa parte di “Vado Ligure Zona Industriale”, l’impianto è interessato solamente al traffico merci)



- Foto E.Imperato / da: trenomania.org -



- Stazione Quiliano-Vado Ligure -
(E’ una fermata ubicata sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia, la stazione fu aperta nel 1977 in concomitanza con l’apertura nuova tratta doppio binario Varazze-Finale Ligure)

Il piazzale della stazione dispone di 2 binari passanti utilizzati per il servizio passeggeri.




- Foto da: trenomania.org -



- E.656.185 a Quiliano-Vado Ligure il 25 settembre 1989 -



- Foto Franco Pepe / da: littorina772.files.wordpress.com -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 26 June 2015 :  20:42:23  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Savona Letimbro -
(La prima stazione - in legno - venne inaugurata il 19 maggio 1868 in contemporanea l’apertura del tronco ferroviario Voltri-Savona di 28 km, venne dismessa nel 1977
con l’apertura della nuova stazione di “Savona Mongrifone” e del raddoppio della linea Varazze-Finale Ligure)


- Il manifesto del sindaco per l’occasione -



Nel 1882 la nuova stazione in muratura venne terminata, sostituì la stazione di legno costruita 14 anni prima e che nel tempo evidenziò tutta la sua inadeguatezza.

La nuova stazione, senza essere grandiosa né ridondante, risultò gradevole e funzionale e completò in maniera logica lo spazio della piazza antistante.

Era situata in prossimità del torrente Letimbro, dal quale assunse il nome; riceveva inoltre il traffico delle linee provenienti da Torino e da Alessandria (via Acqui Terme).

Era dotata di tutti gli impianti necessari al funzionamento di una stazione di smistamento del traffico per levante, ponente e le linee di valico, oltre al collegamento con Savona Marittima.

Nel settembre 1916 avvenne l’elettrificazione trifase Genova/Sampierdarena-Savona e nel maggio 1931 sulla linea Savona-Ventimiglia.

Nel maggio 1964 ci fu la conversione in corrente continua sulla linea Genova/Sampierdarena-Savona e nell’ottobre 1967 tra Savona e Ventimiglia.

La linea di valico verso il Piemonte, Savona-San Giuseppe di Cairo-Ceva venne elettrificata in trifase nel maggio del 1914 e il 25 settembre 1973 la linea Carmagnola-Ceva-Savona
(via Fossano e via Bra verso Torino), fu l’ultima linea importante ad essere trasformata da c.a. trifase in corrente continua, il collegamento in corrente continua
con Torino era completato.


- Lo storico nodo ferroviario di Savona Letimbro -



- Foto da: ferrovie.it -



- Savona Letimbro nei primi anni del ‘900 -



- Foto da: ferrovie.it -



- Foto da: ferrovie.it -



- Interno della stazione agli inizi del ‘900 -
L’enorme pensilina in ferro e vetro e la tettoia che proteggeva i 4 binari si contrapponeva nelle linee e nelle strutture alla stazione vera e propria in muratura.
Da un lato la semplicità, la severità di un edificio quasi “sorpassato” e “datato” per l’assoluta mancanza di originalità e di arditezza strutturale e dall’altra la volta metallica
che abbandonò i tradizionali materiali, per iniziare un discorso costruttivo dalle applicazioni impensabili.

I due sistemi, anche con uno squilibrio intollerabile, convissero e furono complementari.




- Foto Collezione Autori / da: i 120 della linea ferroviaria Voltri-Savona 1868-1988 / Franco dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Anni ‘20 all'epoca della trazione trifase -



- Foto da: ferrovie.it -





- Foto Collezione Omnibus / da: ferrovie.it -



- E.432.020 nel luglio 1971 -
(Convoglio passeggeri verso il Piemonte ancora con linee alimentate in c.a. trifase, la conversione in continua avverrà nel settembre 1973)



- Foto Pier Giorgio Ponzio -



- Anni ‘60 -
(Nel 1964 avvenne la conversione in corrente continua)



- Foto da: ferrovie.it -



- L’interno stazione negli anni ‘60 -



- Foto da: ferrovie.it -



- Nei primi anni '60 alla "Letimbro" erano ancora in servizio locomotive a vapore per servizi di manovra -



- Foto Emilio Bracciolini / da: Genova-Savona andata e ritorno / Bozzano / Serra / Pastore / Fratelli Frilli Editori -



- Una bella presenza: il TEE Ligure -



- Foto da: ferrovie.it -




- La vecchia “Letimbro”, non senza contrasti e rimpianti, venne demolita nel 1980 -
(Inaugurata nel 1882 partecipò per quasi un secolo a tutte le vicende, tristi e liete dei savonesi, l’area ricavata è stata adibita a parcheggio)

Il 12 maggio 1977 l’ultimo treno passeggeri a lasciare la stazione di Savona Letimbro fu l’espresso 249 al traino della E.646.083, seguito da un treno materiali trainato dalla D.345.1068.




- Foto Rebagliati / da: I 120 anni della linea ferroviaria Savona-Ventimiglia / Franco Dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Dal satellite -

Clic foto



- Foto da: Google earth -



- Stazione Savona Mongrifone -
(La stazione “Savona Mongrifone” è ubicata sulla linea Genova-Ventimiglia e dalla stessa si diramano le linee per Torino)

Venne costruita tra il 1959 e il 1962 nel quartiere Monfrifone, per sostituire la vecchia e più centrale Letimbro, nell’ambito del raddoppio della linea Genova-Ventimiglia,
che prevedeva la dismissione del vecchio tracciato a binario unico (a mare), con un nuovo tracciato a doppio binario posto a monte.

L’inaugurazione avvenne nel settembre 1962 alla presenza del Presidente della Repubblica Antonio Segni.

I lavori per la realizzazione della nuova linea a doppio binario da Savona a Finale proseguirono per 15 anni.

L’intera opera fu ultimata nel 1977.

Il piazzale è dotato di 21 binari di cui 11 adibiti al traffico passeggeri (9 passanti e 2 tronchi), 4 per il fascio pulizia carrozze e 6 adibiti per la sosta delle carrozze.


Nel 1977 con il completamento del tratto Varazze-Savona, unitamente alla tratta Savona-Finale Ligure, realizzato a cura del Ministero dei Lavori Pubblici, tra progetto e realizzazione
i tempi furono lunghissimi, con la sua realizzazione la ferrovia del Ponente Ligure aggiunse un altro importante tassello per il compimento della linea a doppio binario fino a Ventimiglia.
Il nuovo tracciato inizia dalla stazione di Varazze e termina oltre il piazzale della stazione di Savona Mongrifone, dove si congiunge con la linea per Finale Ligure e Ventimiglia
e con le diramazioni per le linee già esistenti verso il Piemonte (Torino via Santuario di Cairo e Torino via Altare ed Alessandria).
Da Mongrifone una linea a doppio binario porta al Parco Doria (merci) e al deposito di Savona Fornaci.
Dallo scalo merci Parco Doria di stacca la linea di raccordo con la zona portuale di Savona Marittima.
Il 12 maggio 1977 avvenne l’inaugurazione della nuova linea Varazze-Savona Mongrifone-Finale Ligure, il treno era composto da 5 elettromotrici e rimorchiate ALe/Le.601.


- I lavori per la costruzione della nuova imponente stazione furono terminati nel 1962 -
(Il Presidente delle Repubblica la inaugurò il 17 settembre, in attesa dei binari per molti anni ospitò il Reparto Commerciale e la scuola Professionale)



- Foto Cambiaso / da: I 120 della linea ferroviaria Voltri-Savona 1868-1988 / Franco dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -



- Nel 1977 l’inaugurazione ufficiale, la nuova stazione risultò l’edificio più moderno e rilevante del Compartimento -



- Foto Fresco / da: I 120 della linea ferroviaria Voltri-Savona 1868-1988 / Franco dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -





- Foto da: ferrovie.it -



- Ai giorni nostri -
(2013)



- Foto Incola / da: it.wikipedia.org -



- I binari 1 e 2 verso Genova -



- Foto Incola / da: it.wikipedia.org -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 27 June 2015 :  13:43:40  Show Profile  Reply with Quote


- Stazione Savona Mongrifone e diramazioni -

Clic foto



- Piantina da: Genova-Savona andata e ritorno / Bozzano / Pastore / Serra / Fratelli Frilli Editori -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5795 Posts

Posted - 27 June 2015 :  13:49:29  Show Profile  Reply with Quote


- Ferrovia Voltri-Savona nuova e vecchia sede -

Clic foto



- Piantina da: I 120 della linea ferroviaria Voltri-Savona 1868-1988 / Franco dell’Amico / Franco Rebagliati / Dopolavoro Ferroviario Savona -


- Nino -
Go to Top of Page
Page: of 9 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06