Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Storia delle ferrovie
 Locomotive Europee
 Austria - 100.01 (KkStB / BBÖ)
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 09 April 2016 :  11:20:37  Show Profile  Reply with Quote
Austria - 100.01 (KkStB / BBÖ)

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 09 April 2016 :  12:08:41  Show Profile  Reply with Quote



- 100.01 (KkStB / BBÖ) -

Clic foto



- Foto Archiv Arthur Meyer / da: Die Baureihe 59 / Rudolf Röder / Eisenbahn Kurier -



- Premessa -

La storia delle ferrovie austriache inizia nel 1837 con l’inaugurazione della prima linea ferroviaria, la “Nordbahn”,
tra Floridsdorf e Deutsch-Wagram.

Il 1 luglio 1884 fu fondata la “Kaiserlich-konigliche Generaldirektion der Staatbahnen” (Direttorato Generale Imperiale delle Ferrovie dello Stato), e questo segnò la nascita della “Kaiserlich-konigliche österreichische Staatsbahnen” (Ferrovie Imperial-Regie dello Stato Austriaco), abbreviato KkStB o K.k.St.B, che effettuava il servizio nella parte austriaca dell’Impero Austro-Ungarico.

Dopo la fine della Prima Guerra Mondiale il parco rotabili e le infrastrutture delle KkStB furono divise tra le varie compagnie statali degli stati che nacquero dalle ceneri dell’Impero Austro-Ungarico.

In Austria la denominazione KkStB restò in vigore fino al 1923 quando vennero ufficialmente fondate le Ferrovie Federali Austriache
“Österreichische BundesBahnen”.

La loro prima sigla non fu però quella conosciuta ai giorni nostri, bensì BBÖ, a causa della contemporanea presenza sul mercato
di una linea ferroviaria svizzera con lo stesso acronimo, la Oensingen-Balsthal Bahn.

Le BBÖ austriache nel 1938 furono annesse alla Deutsche Reichsbahn (DR) fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

A conflitto ultimato venne creata dagli Alleati un’Amministrazione provvisoria, la Ferrovia dello Stato Austriaco,
la Österreich Staatbahnnen (ÖSt.B.).

Vennero poi rifondate in maniera autonoma nel 1947 come Ferrovie Federali Austriache (Österrechische BundesBahnen),
con acronimo, prima BBÖ, poi il definitivo e odierno ÖBB.




- La locomotiva -

La locomotiva KkStB 100.01 fu una macchina progettata per linee di montagna, ed è stata l’ultima locomotiva a vapore di progetto
austriaco, fu l’origine costruttiva della Serie “K” (poi BR 59) delle Reali Ferrovie del Württemberg (KWStE).

- Link correlato BR 59: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=707 -

Considerato il crescente traffico sulla Tauerbahn (aperta nel 1909 per una lunghezza di 79 km), la locomotiva KkStB 380 fino ad allora impiegata su questa linea dimostrò la sua inadeguatezza, anche perché il peso dei convogli era aumentato a 350 ton.
- Link correlato Tauerbahn: https://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_dei_Tauri -

Karl Gölsdorf, capo progettista della KkStb elaborò una macchina ancora più potente, la 100.01.



- Foto Archiv Arthur Meyer / da: eisenbahn-bilder.com -

In questo progetto Gölsdorf derivò la caldaia e l’apparato motore a doppia espansione dalla serie KkStB 310 sviluppando
un prototipo di macchina merci che fece sensazione al momento della sua presentazione.

(Link correlato Karl Gölsdorf: https://it.wikipedia.org/wiki/Karl_G%C3%B6lsdorf -

- La KkStB 310 dalla quale Gölsdorf derivò la caldaia e l’apparato motore per la KkStB 100.01 -

Clic foto



- Foto da: pl.wikipedia.org -

La KkStB 100.01 era una locomotiva con rodiggio 1’F (1-6-0) a 6 assi accoppiati, locomotiva prevista per il traino di pesanti convogli su linee di montagna, capace di circolare su curve a breve raggio grazie ad un accurato e audace studio sui giochi
laterali attribuiti ai vari assi accoppiati.


Clic foto



- Foto da: ebay.co.uk -

Come per le precedenti locomotive KkStB 170 - 180 - 280 - 380 progettate da Gölsdorf, venne applicato lo scorrimento laterale
degli assi, al fine di ottenere migliore iscrizione nelle curve, sviluppando gli studi e la tecnica di Richard von Helmholtz, questo
sistema dimostrò, in molti casi, quanto fosse inutile costruire complicate locomotive articolate che avrebbero poi dovuto
adattarsi alle sinuosità delle linee.

Da allora tale tecnica costruttiva divenne lo standard per le locomotive merci pesanti.

Oltre alla potenza la 100.01 doveva rispettare un carico massimo per asse di 14.5 ton per non compromettere le strutture
dei ponti della linea.

Nel 1911 la Lokomotivfabrik di Floridsdorf consegnò la KkStB 100.01.

La locomotiva poteva trainare convogli da 360 ton a 40 km/h sulle pendenze del 28 per mille della Tauerbahn.

La velocità massima era di 60 km/h con potenza di 2.020 CV, il 20% in più rispetto alla KkStB 380.

Rimase esemplare unico, il progetto non ebbe seguito a causa dello scoppio della Prima Guerra Mondiale
e anche per il previsto programma di elettrificazione della Tauernbahn, che avvenne tra il 1933 e il 1935.

Dopo il conflitto l’unità rimase alle BBÖ che la ritirarono dal servizio nel 1928.




- Dati tecnici -



- Anno costruzione: 1911 -
- Rodiggio: 1’F h4v (1-5-0) -

(Doppia espansione)
- Lunghezza: 19.318 mm -
- Velocità massima: 60 km/h -

- Diametro ruote motrici: 1.410 mm -
- Diametro bissel portante: 995.0 mm -

- Distribuzione: Heusinger -
- Cilindri: 4 -
- Diametro cilindri Alta Pressione: 450 mm -
- Diametro cilindri Bassa Pressione: 760 mm -
- Corsa del pistone: 680 mm -
- Pressione caldaia: 16 kg/cm2 -

- Peso a vuoto: 88.3 ton -
- Peso di servizio: 95.8 ton -
- Peso aderente: 82.2 ton -
- Carico massimo per asse: 14.5 ton -

- Tender -
- Capacità acqua: 16 m3 -
- Capacità carbone: 6.8 ton -

- Unità costruita: 1 -

- Costruttore: Lokomotivfabrik Floridsdorf -




- Modelli KkStB 100.01 in scala 1 -



- Foto da: bockholt-lokomotiven.de -





- Foto da: bockholt-lokomotiven.de -



- Fonti -
- eepshopping.de -
- de.wikipedia.org -
- eisenbahn-bilder.com -
- Guida alle locomotive a vapore / Luciano Greggio / Arnoldo Mondadori Editore -


- Approfondimento -
- Le precedenti macchine KkStB 170 - 180 - 280 - 380 progettate da Karl Gölsdorf -

- KkStB 170 -
(Rodiggio 1’D / 1-4-0)
- Link correlato KkStB 170: https://it.wikipedia.org/wiki/Locomotiva_kkStB_170 -



- Foto da: bahn-austria.at -



- KkStB 180 -
(Rodiggio E / 0-5-0)
- Link correlato KkStB 180: https://it.wikipedia.org/wiki/Locomotiva_kkStB_180 -



- Foto da: upload.wikimedia.org -



- KkStB 280 -
(Rodiggio 1’E / 1-5-0)
- Link correlato kkStB 280: https://it.wikipedia.org/wiki/Locomotiva_SB_280 -



- Foto da: scalatt.it -



- KkStB 380 -
(Rodiggio 1’E / 1-5-0)
- Link correlato KkStb 380: https://it.wikipedia.org/wiki/Locomotiva_kkStB_380 -



- Foto da: vlakovi.hr -



- Foto da: forum-duegieditrice -



- Nota aggiuntiva KkStB 380 -

Dopo il 1918 vennero assegnate all’Italia 9 unità KkStB 380 come risarcimento danni di guerra e classificate dalle FS:

- Gr.479.001>009 -

Clic foto



- Tabella da: Locomotive di preda bellica / Giulio Roselli / Ermanno Albertelli Editore -



- Gr.479.002 FS ex KkStB 380 102 -

Clic foto



- Foto da: Locomotive di preda bellica / Giulio Roselli / Ermanno Albertelli Editore -


- Nino -
Go to Top of Page

Sergio Monai

Italy
4 Posts

Posted - 01 June 2016 :  13:39:32  Show Profile  Reply with Quote
All'ottima esposizione dell'amico Carbone vorrei aggiungere solo alcune foto tratte da un bellissimo libro



Sulle locomotive a vapore, a 6 o 7 assi accoppiati, del Dr.techn. Adolph Giesl-Gieslingen, prof. onorario della "Technische Universitat"
di Vienna.



Schema dettagliato



Rara immagine della cabina



La KkStB 100.01 fu utilizzata anche sulla ferrovia dell'Arlberg



Eccola sui viadotti della ferrovia dei Tauri



sergiomonai
Go to Top of Page

Nino Carbone

3561 Posts

Posted - 02 June 2016 :  11:48:39  Show Profile  Reply with Quote

Grazie Sergio per le interessanti e rare foto pubblicate, di questa macchina non è facile reperirne.
Nino.
Go to Top of Page

Sergio Monai

Italy
4 Posts

Posted - 07 June 2016 :  11:39:44  Show Profile  Reply with Quote
Visto che, dopotutto, questo è un sito per fermodellisti, spero di far cosa gradita proponendo alcune foto dell'unico modello della KkStb100.01 conosciuto in scala H0, prodotto dalla Micrometakit (purtroppo non mio).











notare i bauli sotto la cabina, particolare forse previsto ma, sembra, mai utilizzato







-foto da ebay.de -

sergiomonai
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
2830 Posts

Posted - 07 June 2016 :  12:20:50  Show Profile  Reply with Quote
Bellissimo modello, grazie per la segnalazione

Riccardo
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06