Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Linee
 Linee ferroviarie abbandonate
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author  Topic Next Topic
Page: of 10

Carlo Rastelli

Italy
1663 Posts

Posted - 04 February 2016 :  08:59:34  Show Profile  Reply with Quote
Belle immagini Piero, complimenti anche alla tua assistente... e grazie per la condivisione!!!

Ciao!
Carlo
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
2896 Posts

Posted - 04 February 2016 :  10:24:25  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Piero
Ps la prossima volta dite ai macchinisti di non tappare i numeri della motrice anche se si vedono in altre immagini

Riccardo
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10274 Posts

Posted - 04 February 2016 :  10:58:32  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Bisognerà splittare il topic, se riapre non è più abbandonata.
Belle foto, speriamo ne riaprano altre, io soffro da matti quando vedo la Pinerolo-Torre Pellice senza treni, linea elettrificata e rinnovata completamente prima della chiusura poco tempo fa.

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

3854 Posts

Posted - 04 February 2016 :  11:12:24  Show Profile  Reply with Quote

Grazie ad entrambi i Chionna per il bel servizio fotografico, molto interessante.
Nino.
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2393 Posts

Posted - 04 February 2016 :  12:18:49  Show Profile  Reply with Quote
belle foto grazie Piero e Chiara

Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7003 Posts

Posted - 07 February 2016 :  15:49:34  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Grazie a tutti voi, da tempo aspettavamo questo momento; speriamo che si possa bissare con qualche altra ferrovia piemontese.
Io spero tanto nella riapertura di quello che rimane della Asti-Chivasso.

Altro servizio di Imperia TV sulla Ceva - Ormea, più completo del precedente, ma a bassa risoluzione.
Ricordo che la Ceva - Ormea doveva essere solo il primo tratto di una ferrovia che avrebbe dovuto collegare Ceva, in provincia di Cuneo, con Oneglia, l'odierna Imperia.
Purtroppo il progetto non fu attuato.
La linea fu esercita a trazione elettrica trifase 3600V 16,7Hz dal 1938 al 1973.

http://www.imperiatv.it/guardaVideo.asp?id=11179

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7003 Posts

Posted - 13 February 2016 :  18:20:00  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
La Ferrovia Ceva - Ormea su "Rai Ambiente Italia" trasmesso da Rai Tre.

https://www.facebook.com/nicolas.abbrescia/videos/10205519161406094/

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7003 Posts

Posted - 17 February 2016 :  09:00:22  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Fondazione FS insieme a Trenitalia Divisione Cargo e Rete Ferroviaria Italiana per il recupero di carri e automotrici d’epoca a scartamento ridotto:

http://www.fondazionefs.it/ffs/Notizie-ed-Eventi/Notizie/Parco-storico,-la-Fondazione-FS-insieme-a-Trenitalia-Divisione-Cargo-e-Rete-Ferroviaria-Italiana-per-il-recupero-di-carri-e-automotrici-d%E2%80%99epoca-a-scartamento-ridotto

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7003 Posts

Posted - 17 February 2016 :  09:41:02  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Linea Paola - Cosenza
San Fili:
http://www.sanfili.net/la-stazione-ferroviaria-di-san-fili.html



Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7003 Posts

Posted - 29 April 2016 :  01:08:44  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Fondazione FS Italiane comunica quanto segue:

28 aprile 2016

"Linea Avellino – Rocchetta Sant’Antonio Lacedonia, effettuati a cura RFI i primi lavori di decespugliamento lungo il tratto iniziale della "Ferrovia del De Sanctis"
Su input della Fondazione FS, consentiranno di effettuare i primi sopralluoghi sui binari. Presto ad Avellino la presentazione del progetto di riapertura a scopi turistici nell’ambito di “Binari senza tempo”.

Sono partiti gli interventi di pulizia e diserbo lungo i primi 5 km della Avellino – Rocchetta Sant’Antonio Lacedonia, utili per l’effettuazione di sopralluoghi tecnici sulla linea previsti a maggio con la presenza del Direttore della Fondazione FS. Questi lavori saranno propedeutici alla redazione del programma di possibile riutilizzo turistico della ferrovia irpina che vede il coordinamento della nuova iniziativa a cura della Fondazione FS, con il supporto tecnico di RFI e segue le intenzioni manifestate dalle Istituzioni regionali e locali"




http://www.palazzotenta39.it/public/le-opere-darte-della-tratta-ferroviaria-avellino-rocchetta/

La linea si snoda nella zona di confine tra Campania, Basilicata e Puglia, dall'Irpinia al Subappennino Dauno.

Un tipico paese della Daunia, Sant'Agata di Puglia (FG)








Piero
Go to Top of Page
Page: of 10  Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06